Consigli di viaggio

Come visitare le sculture del Louvre

Accedendo al meraviglioso museo del Louvre a Parigi si possono visitare le segrete, la base delle due torri e il supporto del ponte levatoio sul fossato. Si possono, inoltre, ammirare ceramiche e manufatti. Ma certamente da non perdere sono le incredibili sculture.

di alexmex 31 maggio 2011
Istruzioni
Difficoltà
come-visitare-le-sculture-del-louvre
  1. Le sculture francesi le trovi esposte al piano inferiore dell'Ala Richelieu, dove, da quelli che erano gli uffici governativi, sono stati realizzati tre cortili con copertura vetrata. La Cour Marly è stata così denominata dal grande castello che Luigi XIV aveva fatti costruire alla periferia della città. Il Re Sole aveva fatto commissionare parecchie raffinate statue di marmo.
  2. Tra queste puoi indubbiamente ammirare La Fama a cavallo di Pegaso (1699-1702) di Antoine Coysevox. La collezione di statue provenienti da Marly comprende anche I Cavalli di Marly di Guillaume Cousteau, opera realizzata intorno al 1745. Tra le opere esposte nella vicina Cour Puget puoi vedere le sculture di Pierre Puget.
  3. La più famosa scultura di questo artista è certamente la dinamica Milone di Crotone (1671-1682), che fu commissionata da Luigi XIV per la reggia di Versailles. Ai piani bassi dell'Ala Denon sono esposte le sculture di artisti stranieri, tra cui spiccano due potenti, anche se incompleti, Schiavi del grande artista italiano Michelangelo.

Consigli di viaggio correlati