Racconti di viaggio

Londra very Low Cost

In viaggio con Mimma per scoprire la Londra dei musei e dei monumenti storici, il tutto all'insegna del low cost.

autore: Mimma2010
periodo: gennaio
Offerte voli low cost
Alberghi a Londra
ZingaGUIDA Londra

Ho deciso di fare un viaggio breve e poco dispendioso a Londra senza rinunciare però ai confort. Ho  prenotato a ottobre un volo A/R con Ryanair da  Pisa per Londra Stansted, senza avere troppi vincoli di data ho trovato un volo andata – giovedì 6.40 am - 5 €  e  ritorno – sabato 17 p.m - 5 €,  senza tasse e check-in a pagamento, con partenza a gennaio. Ho quindi cercato un albergo non troppo dispendioso nella mia zona preferita, Earl’s Court, e ho trovato una camera doppia con prima colazione continentale all’hotel St. Mark – 4 Barkstone Garden per 52 £ a notte. Unica concessione dispendiosa ho prenotato il parcheggio custodito presso l’aerostazione di Pisa (24 € per tre giorni).

Per lo spostamento da Stansted a Londra ho utilizzato Terravision bus (nella compagnia lavorano tantissimi ragazzi italiani per inciso) acquistando il biglietto a/r sull’aereo (14 € vs 17€ se acquistato all’aeroporto di Pisa).












N.B.: con il bus si impiegano 75’, con il treno Stansted express si arriva alla Victoria Station in 45’ però A/R si spendono 24,76£). Per gli spostamenti urbani ho deciso di utilizzare la travelcard giornaliera (5,6 £ off-peak zone 1-2 - vale dopo le 9.30 am dal lunedì al venerdì, tutto il giorno nel fine settimana e festivi, più conveniente rispetto alla tariffa peak che in fondo consente di viaggiare in orari troppo lavorativi per una vacanza anche perché prima delle 10.00 la maggior parte delle attrazioni sono chiuse); se acquistata presso la biglietteria non della metro ma di una stazione ferroviaria è possibile  usufruire di una serie di agevolazioni, comprese nell’offerta 2for1 london (128 attrazioni a metà prezzo potendo scegliere tra ristoranti, teatri, gite sul Tamigi, musei, attrazioni varie), è accessibile dal sito www.daysoutguide.co.uk da cui ho scaricato prima di partire un po’ di voucher da presentare all’ingresso delle varie attrazioni.
Continua a leggere...
Pagina Successiva »