Idee di viaggio

10 cose da sapere su Kos tra spiagge e vita notturna

La guida definitiva per viaggiare all'isola di Kos.

Isola di Kos

L'Isola di Kos, in Grecia, fa parte delle isole del Dodecanneso ed è vicinissima alla costa della Turchia. Kos (Coo in italiano) dista infatti solo 4 km da Bodrum, una famosa località di mare turca.

Tra le isole del Dodecanneso è la più frequentata dopo Rodi. Le rocce brulle e chiare scendono fino al mare formando calette da sogno dove l'acqua è limpida e di colore intenso.

Al fascino dei paesi dell'isola si aggiungono i palazzi esotici costruiti dagli italiani nel suo capoluogo e i resti archeologici che raccontano un passato glorioso e intenso.

Kos fu la sede di un'importante scuola di medicina che si fa risalire ad Ippocrate. Fu bizantina, conquistata dagli ottomani per quattro secoli e poi italiana fino a che dopo un breve protettorato britannico divenne greca dopo la guerra.

GUARDA ANCHE: DOVE ANDARE IN GRECIA

kos-guida-grecia

Città di Kos

La città di Kos, dove risiede oltre la metà della popolazione dell'isola, è una città unica nel suo genere. Il castello dei crociati è la prima cosa che colpisce appena si entra in città.

Poi ci sono i resti romani e quelli ellenistici, i quartieri giardino costruiti dagli italiani e gli edifici liberty ed ottomani. 

La spiaggia cittadina, nella zona orientale del porto, è sempre molto affollata in estate, anche perchè è facilmente raggiungibile a piedi. 

GUARDA ANCHE: UNA SETTIMANA A KOS

Cosa vedere a Kos

Tra i siti archeologici da vedere a Kos ci sono i resti dell'Asclepeion, il tempio di Asclepio. Il Platano d'Ippocrate è secondo la leggenda il platano alla cui ombra amava leggere il padre della medicina Ippocrate che era di Kos. Di certo è uno dei platani più antichi d'Europa.

L'odeon romano, il Castello di Neratzia, la fortezza medievale dei cavalieri Ospitalieri, la fortezza bizantina di Antimachia sono altri siti storici da non perdere.

Quali sono le spiagge più belle di Kos?

Zona Nome spiaggia Attrezzata?
Kos Lambi
Agios Fokas Therma No
Nord Tigaki
Nord Marmari
Nord Mastichari
Sud Kardamena
Kefalos (sud) Paradise beach
Kefalos (sud) Kamari
Nord ovest Limionas


Kos spiagge

Per gli amanti del mare Kos è un paradiso anche se in alta stagione se amate la tranquillità sarà probabilmente meglio scegliere un'altra isola della Grecia.  

La parte settentrionale dell'isola è quella più battuta dal vento, ma con fondali più chiari e acqua più cristallina. La costa meridionale ha un mare più calmo e spiagge meno ventose ma con fondali più scuri.

Tra Kardamena e la città di Kos ci sono le fonti termali che formano piscine naturali di acqua caldissima e sulfurea. La spiaggai di Therma è una spiaggetta libera che si trova proprio di fronte a una piscina termale.

 

kos-spiagge

kos-voli

kos-come-arrivare

Voli per Kos

Ryanair vola da Bari, Bologna, Milano-Bergamo "Orio al Serio", Pisa, Roma Ciampino e Roma Fiumicino a Kos. Easyjet vola da Milano "Malpensa" a Kos, mentre Blu Express vola da Roma Fiumicino e Volotea e Norwegian Air Shuttle da Venezia.

In alternativa si può volare ad Atene e da lì prendere un volo interno per Kos. Durante la stagione estiva c'è un volo al giorno. 

Dall'aeroporto internazionale "Ippokratis" di Kos si raggiunge Kos città in autobus (sono circa 24 chilometri).

Kos vita notturna

Il centro della vita notturna sull'isola di Kos si concentra nella città di Kos. Qui ci sono ristoranti, loclai per l'aperitivo e discoteche. Nella centralissima Dolphins square  ci sono l'XL cafe o, sulla via Apellou, il Bitter Sweet Café a il Global. 

Il lungomare di Lambi ha bar eleganti per fare l'aperitivo mentre la zona del porto è quella della bar street.

Tra le discoteche più conosciute ci sono il Fashion Club, il Four Roses e l'Heaven Club. 

Anche Kardamena offre diverse alternative per la vita notturna mentre gli altri paesi dell'isola sono più tranquilli.

Meteo a Kos

A Kos le estati sono calde (senza mai essere torride) e gli inverni sono miti e piacevoli. La temperatura del mare si mantien alta anche in bassa stagione. I più coraggiosi potranno fare il bagno a mare fino a fine ottobre e da maggio/aprile.