Consigli di viaggio

Come Organizzare Un Viaggio Sulla Costa Orientale Di Rodi

L'isola di Rodi è bellissima, non solo per le sue limpide acque, ma anche per i caratteristici e splendidi paesini che la costellano. Qui di seguito troverai un itinerario on the road per scoprire in un weekend la sua costa orientale partendo dalla città di Rodi.

di komelaluna 9 giugno 2011
Istruzioni
Difficoltà
come-organizzare-un-viaggio-sulla-costa-orientale-di-rodi

Cosa serve

  • navigatore satellitare e/o cartina e guida dell'isola
  • berretto, crema solare, scarpe comode e costume
  • auto
  1. Sicuramente il primo giorno dedicalo alla scoperta della città di Rodi, la vera perla di quest'isola, cittadina attraversata da vicoletti e soleggiate piazzette in cui si respira un'aria d'altri tempi. Nel pomeriggio imbocca con l'auto la strada costiera orientale e raggiungi Kallithèa, antica stazione termale che conserva ancora un fascino particolare.
  2. Prosegui lungo la strada litoranea e raggiungi, dopo una decina di chilometri, Kolimbia, carinissima località balneare dopodiché fai una deviazione verso ovest per raggiungere, dopo circa 3 chilometri, Eptà Pigès, la Valle delle Sette Sorgenti molto apprezzata per il clima fresco e la vegetazione lussureggiante. Pernotta la notte qui per poi partire l'indomani.
  3. Il secondo giorno ti consiglio di raggiungere il convento che si trova su Moni Tsambìka. La passeggiata dal parcheggio al convento regala dei panorami indimenticabili su tutta la costa. Dopo la visita all'edificio approfitta della splendida distesa di sabbia finissima di Tsambìka per un tuffo nell'acqua smeraldo e un po' di sole, poi ristorati in una delle taverne sulla spiaggia.
  4. La tappa successiva è Archàngelos, il più grande villaggio dell'isola sovrastato dall'imponente castello. Dopo alcuni chilometri è la volta di Lìndos in una spettacolare posizione. Essa è definita la "Capri di Rodi" e di suggerisco di restare qui tutto il pomeriggio per visitare il suo pittoresco centro e l'acropoli da cui di gode uno splendido panorama. Se viaggi con un fuoristrada o comunque ti piace guidare potresti spingerti fino a Prassonìssi, uno luogo pieno di fascino, che è unito alla punta di Rodi da un lembo di sabbia di poche centinaia di metri.

Consigli di viaggio correlati