Idee di viaggio

Cilento, le spiagge più belle

Guida utile alle spiagge più belle della Costa del Cilento, Punta Licosa, le spiagge di Camerota e tutte le informazioni, consigli e opinioni per una vacanza al mare in Cilento.

SPIAGGE PIU' BELLE CILENTO - La costa della provincia di Salerno fa parte della Costa del Cilento, anticamente territorio lucano, oggi è protetto dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Il Cilento è una zona turistica ma ancora intatta e al riparo dalle grandi folle di bagnanti, specialmente se si scelgono le spiagge giuste. La costa è inserita tra i Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco.

Di seguito segnaliamo le spiagge più belle del Cilento, tra cale solitarie, spiagge ampie e sabbiose e spiaggette:

CALA BIANCA, CAMEROTA


Cala Bianca è stata eletta nel 2013 la spiaggia più bella d'Italia secondo Legambiente. E' una cala dalla sabbia bianca candida, circondata dalla macchia mediterranea. Ci si arriva in barca partendo da Marina di Camerota.

BAIA DI TRENTOVA, AGROPOLI

La spiaggia di Trentova è la perla del golfo di Agropoli. Lo scoglio azzurro bianco a pelo d'acqua è secondo la leggenda uno degli scogli delle sirene di Ulisse.

GUARDA ANCHE: 10 COSE DA FARE IN CILENTO

spiagge-cilento-piu-belle-san-marco-di-castellabate

PUNTA LICOSA, CASTELLABATE

Punta Licosa, nel comune di Castellabate, è una delle perle più belle del Cilento. La spiaggia, ad eccezione di un piccolo tratto raggiungibile solo via mare, è completamente accessibile. La sabbia è bianca e la vegetazione intorno crea un contesto incredibilmente selvaggio.

Secondo la leggenda la sirena Leucosia, che da' il nome alla località, si sarebbe gettata da una rupe per un amore non corrisposto trasforandosi nel bello scoglio che definisce il profilo di Punta Licosa.

CALA D'ARCONTE, MARINA DI CAMEROTA

Cala d'Arconte è una caletta solitaria con ciottoli e fondale sabbioso, vegetazione ricca tutto intorno e acqua limpida e trasparente. La spiaggia, tra Palinuro e Marina di Camerota, non è l'ideale per i bambini a causa dei fondali profondi.

GUARDA ANCHE: COSA FARE IN TRE GIORNI IN CILENTO


SPIAGGIA DI MARINA DI ASCEA, ASCEA


La spiaggia della Marina di Ascea è una delle più belle del Cilento. E' una lunga distesa di sabbia dorata, selvaggia e separata dalla campagna da un bosco di ulivi secolari. Poco lontano si trovano le scogliere di Punta del Telegrafo dove è facile trovare insenature e scogli comodi per godersi il mare in solitudine.

Via mare si raggiungono Baia d'Argento e Baia della Rondinella, altre tappe imperdibili.

CAPO PALINURO, PALINURO

Capo Palinuro è uno splendido promontorio roccioso solcato da grotte e calette. Cala Fetente, così chiamata a causa delle emanazioni sulfuree, e Cala delle Alghe sono le cale da visitare.

Cala delle Ossa
ha una macabra caratteristica: alcune ossa umane sono calcinate nella roccia, probabilmente resti ossei di antichi naufragi.

GUARDA ANCHE: LE SPIAGGE PIU' BELLE DELLA CAMPANIA

SPIAGGIA DELL'ARCO NATURALE, PALINURO

Una delle spiagge più belle e conosciute di Palinuro è la spiaggia dell'Arco Naturale. Ad una estremità della distesa di sabbia e sassi c'è un arco naturale particolarmente suggestivo al tramonto quando la luce fa capolino dalla monumentale finestra.



SPIAGGE DI MARINA DI CAMEROTA, CAMEROTA


Calanca, Lentiscelle, Monte di Luna, San Domenico, Cala degli Infreschi e Mingardo sono altri nomi da tenere a mente.

Le spiagge di Camerota, dalla prima all'ultima sono tutte belle: acqua color smerando, limpida e pulita che le vale di anno in anno, e con merito, il titolo di Bandiera Blu d'Italia.

SPIAGGIA DEL POZZALLO, MARINA DI CAMEROTA

Se volete essere certi dell'intimità, della bellezza e della lontananza dalle folle scegliete la spiaggia del Pozzallo di Marina di Camerota, una cala bellissima circondata da scogliere tutte da esplorare.

LINK UTILI:

Meteo Cilento
Bandiere Blu