Idee di viaggio

Cala della Sanguinara, la spiaggia segreta nel Gargano

Le foto che ti faranno venir voglia di raggiungere la caletta della Sanguinara a Vieste

Scogliere bianche a picco sul mare dove si nascondono grotte marine, spiagge e calette. Lungo i 140 km di costa del Gargano potrete trovare alcune delle spiagge più belle di tutta Italia.

Il Parco Nazionale del Gargano è un'area naturale protetta che coincide con l'omonimo promontorio montuoso che si estende nella parte orientale della Provincia di Foggia, a nord della Puglia. 

cala-sanguinara

LEGGI ANCHE: SPIAGGE PUGLIA

Addentratevi alla scoperta di questo tratto di costa per raggiungere una delle calette più suggestive del Gargano, Cala della Sanguinara. La spiaggia si trova a 12 km a sud di Vieste ed è caratterizzata da un fondale di ghiaia bianca che si getta in acque turchesi. La baia è protetta da falesia carsica di color bianco latte. 

mare-vieste

Se siete di quelli che amano stare in solitudine in spiagge quasi deserte, potrete rigenerarvi in questo angolo di paradiso che si raggiunge attraversando un sentiero realizzato in una pineta di pino d’Aleppo, la più grande in Italia.

La spiaggia si raggiunge con una camminata di circa 15 minuti che inizia dal parcheggio sulla SP54, il percorso è ripido si consiglia di portare delle scarpe adeguate. La spiaggia si raggiunge anche in barca dalle spiagge vicine. 

spiaggia-sanguinara

Qui potrete visitare le grotte marine adiacenti alla spiaggetta segreta come la grotta dei Pomodori che ha questo nome per colore rosso dei molluschi che si trovano lungo le pareti, la grotta dei Colombi, chiamata così perché un tempo abitata dai colombi e la Grotta dei due Occhi. 

grotte-gargano

La spiaggia è riparata dai venti ma ricordate che le zone d'ombra arrivano prima nel pomeriggio.

Un tuffo dove l'acqua è più blu... #nientedipiù#puglia#gargano#summer2016#nofilter#vieste#caladellasanguinara

Un post condiviso da Sara Puggelli (@sarapuggelli) in data: 17 Ago 2016 alle ore 08:44 PDT

Non ci sono le casette dei bagnini di Miami, ma direi che possiamo accontentarci 🏝☀️ #puglia2016

Un post condiviso da Giulio Scuratti (@giulioscuratti) in data: 11 Ago 2016 alle ore 03:50 PDT

Un post condiviso da francescadacunzi (@francescadacunzi) in data: 3 Ago 2016 alle ore 07:34 PDT