Idee di viaggio

La piscina naturale più bella si trova in Puglia

C'è una leggenda che aleggia intorno a questo posto magico che devi vedere in Salento

Tra San Foca e Torre dell’Orso, nel comune di Melendugno, c'è una delle piscine naturali più belle del mondo.

Si chiama Grotta della Poesia ed è una cavità naturale formatasi nel corso dei secoli grazie al lavoro incessante dell'acqua. 

LEGGI ANCHE: SPIAGGE SALENTO

In realtà si tratta di due grotte, Grotta della Poesia Grande e Grotta della Poesia Piccola, che formano un complesso carsico che si snoda nei sotterranei vicino ad una fonte di acqua dolce. 

grotta-della-poesia

La grotta della Poesia Grande comunica con una grotta dove c'è una piccola spiaggetta sabbiosa, da qui un passaggio conduce alla Grotta della Poesia Piccola dove ancora sono visibili sulla roccia i segni e i simboli risalenti al II millennio A.C.

roca-vecchia-grotta-poesia

(Foto: Tupungato / Shutterstock)

Quella che oggi è uno dei posti più belli per tuffarsi, un tempo era un luogo adibito al culto e dedicato a Thaotor Audirahas, una divinità legata alla guarigione dalle malattie.

roca-vecchia-immagini

(alessandro pinto / Shutterstock)

roca-vecchia

Alla grotta è legata anche una leggenda. Racconta di una principessa che amava fare il bagno nelle acque della grotta. Vsta la sua immensa bellezza ben presto poeti e scrittori iniziarono ad arrivare da tutto il Sud Italia per comporre versi dedicati alla donna, ecco perché questo luogo è ancora oggi conosciuto come Grotta della Poesia.

roca-vecchia-puglia

La grotta è stata scoperta nel 1983 nell'area Archeologica di Roca, un luogo interessante ricco di cripte, ipogei e torri.

Nella stessa zona c'è anche un'area archeologica sottomarina che conserva i resti delle civiltà del terzo secolo A.C.

LEGGI ANCHE: COSA VEDERE IN SALENTO

Grotta della Poesia come arrivare

Grotta della Poesia, a Roca Vecchia dista 20 km da Otranto e 25 km da Lecce. Si raggiunge attraverso la strada provinciale 145 da Lecce e attraverso la provinciale n°136 in direzione Roca Vecchia.