Zingarate

La Sexy Sauna al cioccolato, gli scambi di coppia e una Berlino sempre più hot

Berlino è senza dubbio una capitale del sesso. La prostituzione è legalizzata (vi ho già parlato dell’Artemis), ci sono meno pregiudizi, tante donne sono molto più emancipate e sono molte le opportunità di perseguire i propri gusti e desideri di sperimentare. Qui a Berlino ani fa nacque un’agenzia nata appositamente per organizzare incontri tra gente sposata che voleva sesso senza ripercussioni, “no strings attached” (come il film con Natalie Portman), e tante altre iniziative sono fiorite e continuano a farlo cavalcando la stessa esigenza. “Il sesso senza amore è un’esperienza vuota, ma fra le esperienze vuote è una delle migliori” scrisse una volta Woody Allen e qui, a pensarla come lui, sono in parecchi. Come si può quindi immaginare, anche i club per scambisti sono parecchi. Se si riesce ad entrare nel canale di conoscenze giusto, molte serate vengono organizzate senza pubblicità, ad inviti, in case o club di cui non si trova nessuna informazione in giro. Sono probabilmente le situazioni migliori, ma non è facile capire chi e dove vengono organizzate, soprattutto se non si vive a Berlino. Per chi ha comunque voglia di provare, ci sono locali specifici come l’Avarus.

L’indirizzo è  Seestrasse 50, a Wedding, e in realtà, nonostante si tratti di uno swinger club, ci si può presentare anche da soli per avere del “sesso casuale”. Il prezzo del biglietto però dipende proprio da questo. Le donne sole normalmente o entrano gratis o pagano un prezzo di massimo venti euro, gli uomini soli dagli ottanta ai centodieci euro (tranne durante le serate omo in cui i prezzi sono più bassi), mentre se si entra come coppia i prezzi vanno normalmente dai 40 ai 60. Una volta dentro non si ha la garanzia di fare sesso, non c’è prostituzione o donne “del locale”, per quanto è difficile davvero non ritrovarsi in qualche situazione. Bisogna attirare o essere attirati.  Le donne sono sicuramente avvantaggiate in questo e il prezzo più basso per il loro ingresso dimostra la volontà di “averne il più possibile”. Il locale, costruito nel 2006, ha vari ambienti, uno con i vari lettini, poltrone, tende per avere un po’ di privacy (!!!!)  e bar, un altro con varie vasche jacuzzi  e bagni a vapore. I colori ricorrenti, sono, come immaginerete, il rosso e il nero.  Ogni giorno c’è una serata diversa, quindi vale la pena controllare il calendario degli eventi (da scaricare in pdf) per non capitare in quella sbagliata (ogni giovedì , ad esempio, c’è il BI-Party rivolto ai bisex). Nel dubbio chiamate, parlano inglese (questo il numero: 00493045308244, questa l’email: info@avarus-Berlin.de). Normalmente l’evento del giorno inizia la sera, o alle 19 o alle 20, ma la domenica le Sexy Sonntag partono già dalle 15. Il lunedì è il giorno della Sexy Sauna Schokolade (sexy sauna con cioccolato), mentre alcune serate speciali hanno gli improbabili nomi di “Le sorelle malate-Le infermiere”, “After Work Fuck” (non penso che abbia bisogno di traduzione),  “Herrenüberschuss” (Abbondanza di uomini) e così via.

C’è selezione all’entrata e per superarla è semplice: vestitevi sexy e non presentatevi ubriachi. Biancheria accattivante, meglio se trasparente o in latex, sia femminile che maschile (insomma, niente boxer di I Simpson). Si può anche andare mascherati, ma niente maschere in lattice alla Scream o Freddy Krueger,  meglio qualcosa più alla Eyes Wide Shut, per intenderci. Se si vuole organizzare una festa privata con alcuni amici e amiche (o solo amici o solo amiche, dipende un po’ da voi), il locale è disponibile anche ad affittare alcuni dei propri spazi per questo tipo di eventi. Se non volete andarci per “fare”, bensì proprio per “lavorare”, l’Avarus sta cercando personale (sopra i 25 anni) per il bar e altre mansioni: se siete interessati, mandate una mail a office@avarus-berlin.de o chiamate il numero che vi ho suggerito qualche riga sopra)

Sempre parlando di locali specificatamente per scambisti e sesso casuale ( e quindi non del famoso KitKat dove è comunque frequente avere rapporti – soprattutto se si è omosessuale-  ma si tratta pur sempre di locale con musica, dancefloor  e grandi possibilità anche di non fare nulla), un’alternativa all’Avarus, è il Pc Zwanglos. Stavolta siamo a Kreuzberg, Gneisenaustrasse 10, i prezzi sono un pochino più bassi (la coppia entra per 30 euro) , niente Jacuzzi, almeno così mi dicono, ma l’oggetto della questione è sempre lo stesso. In entrambi i luoghi, sia l’Avarus che il Pc Zwanglos, i preservativi sono offerti dalla casa, ma si può anche andare già forniti. Insomma, sta a voi decidere se, come, cosa, quanto e con chi fare. In una città in cui soffocare i propri desideri (se legittimi e non lesivi per nessun altro) significa tradire prima di tutto sé stessi, levarsi almeno la curiosità di vedere, per capire, ci si mette davvero poco a levarsela di dosso.

La frase del post

Il sesso è stata la cosa più divertente che ho fatto senza ridere.

Woody Allen

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!

VN:F [1.8.7_1070]
Gradimento: 8.4/10 (21 voti)
La Sexy Sauna al cioccolato, gli scambi di coppia e una Berlino sempre più hot 8.4 21

Articoli correlati

6 Commenti

6 risposte a “La Sexy Sauna al cioccolato, gli scambi di coppia e una Berlino sempre più hot”

  1. daje dice:

    06 ott 2011 alle 14:38

    >> La prostituzione è legalizzata

    Oddio e da quando?
    Peccato che c’è un clima dimmerda se no mi ero già trasferito. Donnacce, cibo e alcool cosa si vuole di più dalla vita?
    :P

  2. Berlino cacio e pepe dice:

    06 ott 2011 alle 16:20

    eheh, dal 2002…e qualche anno fa, almeno a Berlino, in alcune case chiuse c’era lo sconto per chi arrivava in bicicletta

  3. carlo dice:

    07 ott 2011 alle 07:15

    Macchè il clima è molto meglio a Berlino che a Milano, più secco e mooolto meno inquinamento, più freddo e più sano e con tutte le stagioni !

  4. daje dice:

    07 ott 2011 alle 17:27

    >> in alcune case chiuse c’era lo sconto per chi arrivava in bicicletta

    e a Lance Armstrong che je facevano? la tessera fedeltà?
    :P

    @Carlo
    Sono convinto che Berlino sia una gran bella città però purtroppo sono metereopatico, se ci sono 3 giorni consecutivi di nuvole mi deprimo.

  5. Eroticpartytoys dice:

    03 nov 2013 alle 19:07

    proprio per l’apertura mentale di questa città e della sua gente , abbiamo scelto berlino per organizzare una serie di eventi straordinari che si terranno dal 29 Novembre nei Migliori locali di Berlino per lanciare la vendita dei nostriprodotti per adulti

  6. elia dice:

    21 dic 2013 alle 07:51

    salve mi chiamo elia sono italiano e mi sono trasferito da una settimana a berlino. sono singol di mentalita aperta mi piace il sesso trasgredire ecc. sono un maestro pizzaiolo e di cucina mediterranea sto cercando lavoro. inoltre suono il basso musica samba bossanova blues jazz. ho viaggiato per il mondo e ho vissuto in brasile . sono una persona buon aspetto serio allegro solare parlo il portoghese un po di spanholo e la mia lingua l italiano pultroppo non parlo tedesco, penso di fare un corso a berlino quando prima. cerco amici amiche mi piace socializzare e trovare amici.


Lascia un commento