Zingarate

Festival Paris Quartier d’été

In effetti è il caso che io non indugi oltre: siamo arrivati agli ultimi dieci giorni di un evento, il “Festival Paris Quartier d’été”, che definire fantastico è assolutamente riduttivo! Danza, musica, giocoleria, teatro ed altre performance nelle più varie espressioni si stanno susseguendo dal 14 Luglio e dureranno fino al 9 Agosto. Se siete in procinto di partire (o magari siete già à Paris e vi piace leggere il blog live@ville) non potete assolutamente perderlo! (http://www.quartierdete.com) Una dozzina di spettacoli, inaugurati dai fuochi d’artificio del primo giorno all’interno de la “cour d’honneur des Invalides” (uno dei tanti luoghi suggestivi  della città), sono programmati per essere proposti al pout-pourri di cittadinanza estiva, oltre ai tantissimi concerti gratuiti in parchi e giardini un po’ d’ovunque. Dato che non  voglio farvi scervellare con il sito completamente in francese, eccovi il “menu” di punta di questa 22esima edizione del festival (o meglio, di quel che purtroppo ne rimane):

26 000 Couverts ( http://www.26000couverts.org )

Beaucoup de bruit pour rien de Shakespeare”: teatro di strada che rivisita una commedia Shakespeariana

Fino al 6 Agosto

Le Monfort (15e arr) da 8 € a 18 €

Esposizione fotografica di Agathe Poupeney ( http://www.photoscene.fr )

“ Rétrospective photosensible”
Fino al 9 Agosto
Cour d’honneur des Invalides (7e arr) Gratuito

Mummenschanz

“3×11”: circo di maschere e forme animate
Fino al 7 Agosto
Théâtre de la Cité Internationale (14e arr) da 5 € a 18 €

Warning: video ID not specified!

Cie Trafic de Styles / Sébastien Lefrançois ( www.traficdestyles.com )

“Obstacle”
Ultimo giorno, oggi!
Cour d’honneur des Invalides (7e arr) Gratuito

Emanuel Gat Dance / Emanuel Gat ( http://www.emanuelgatdance.com )

“Brilliant Corners”: danza e coreografie per 10 artisti
Dal 3 al 6 Agosto
Cour d’honneur des Invalides (7e arr) da 8 € a 18 €

Cinéma à la belle étoile

Il 9 Agosto
Cour d’honneur des Invalides (7e arr) Gratuito

In chiusura dell’edizione 2011, due proiezioni di due film scelti appositamente per essere proiettati nella (ormai qui sovra-citata) cour d’honneur des Invalides: Hôtel des Invalides, di Georges Franju, maestro del realismo poetico e Les Duellistes, di Ridley Scott.

Tutto il programma in pdf

Ok, mi rendo effettivamente conto che potrebbe risultare “complicato” partecipare se non si è amanti del genere. Di fatto è un’occasione per smuovere un po’ il culo e personalizzare il vostro soggiorno parigino, distinguendolo dai banalissimi tour “fatti con lo stampino”. Consiglio da amico: almeno fatevela una birretta in qualche parco con musica dal vivo!

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!

VN:F [1.8.7_1070]
Gradimento: 0.0/10 (0 voti)

Articoli correlati

Non ci sono commenti

Lascia un commento