Idee di viaggio

Cosa vedere alle Lofoten

8 cose da vedere assolutamente alle Lofoten

COSA VEDERE ALLE LOFOTEN - Le Lofoten sono un arcipelago meraviglioso della Norvegia, oltre il Circolo Polare Artico.

Alle Lofoten le montagne cadono a piombo nel mare e si specchiano in acque incredibilmente placide, spesso rese incerte dalla nebbia. 

Le isole più grandi (Austvågøy, Gimsøya, Vestvågøy, Flakstadøya, Moskenesøya) sono quelle dove troverte le città più popolate. Una di queste è Svolvær, la città più antica del Circolo polare artico, abitata già ai tempi dei vichinghi. 

La E10 è la strada che attraverso tunnel e ponti congiunge alcune delle isole dell'arcipelago.

GUARDA ANCHE: VIAGGIO IN NORVEGIA

Di seguito 8 cose da fare assolutamente alle Lofoten.

VEDERE VAEROY

Vaeroy è una delle isole dell'arcipelago delle Lofoten. A Vaeroy ocme nel resto delle Lofoten non esistre l'inverno metereologico e la temperatura non scende mai sotto lo zero. 

cosa-vedere-lofoten_1

(© Shutterstock)

VISITARE REINE

Reine è uno dei paesi più belli delle Lofoten. E' un porto di pescatori a sud-ovest di Moskenes sull'isola di Moskenesøya.

cosa-vedere-alle-lofoten

(© Shutterstock)

AVVISTARE LE AQUILE DI MARE

Le aquile di mare alle Lofoten vivono lungo la costa o nelle aree più remote dell'arcipelago. Per osservarle è meglio essere muniti fdi binocolo o/e macchina fotografica. Si possono osservare anche uccelli curiosi come le pulcianelle di mare e i marangoni dal ciuffo.

DORMIRE IN UNA RORBU

Le Rorbu sono edifici tradizionali dei pescatori affacciati sul mare. Molte di queste sono state ristrutturate e trasformate in accoglienti posti dove dormire. A Svolvær ce ne sono molte e bellissime.

lofoten_2

(© Shutterstock)

TREKKING ALLE LOFOTEN

Alle Lofoten si può fare trekking (o percorsi in bicicletta) in tutti i periodi dell'anno. In inverno con ciaspole ramponcini, in estate bastano le scarpe da trekking. Negli uffici turistici dei vari paesi sapranno darvi mappe e informazioni giuste per scegliere i migliori percorsi.

cosa-vedere-lofoten-trekking

(© Shutterstock)

MESEO DELLO STOCCAFISSO DELLE LOFOTEN

Il Museo dello stoccafisso dellle Lofoten è dedicato alla pesca in Norvegia ed in particolare allo stoccafisso. Si trova nel paese con il nome più corto del mondo.

LOFOTR VIKING MUSEUM

Il Lofotr Viking Museum riproduce e porta alla luce i resti archologici di un paese vichingo. Si trova sull'isola di Vestvågøya.

Lofoten: come arrivare

Dalle principali città della Norvegia ci sono voli regolari per Bodø, Harstad/Narvik, Svolvær, Leknes e Røst. C'è anche un servizio di elicotteri tra Bodø e Værøy. 

Le Lofoten possono essere raggiunte in auto attraverso la strada delle Lofoten che attraverso un sistema scenico di ponti unisce le isole alla terra ferma. 

Gli autobus per le Lofoten raggiungono Narvik, Bodø e Harstad a Svolvaer. 

Ci sono poi battelli di linea veloci tutti i giorni e tutto l'anno tra Bodø, Svolvær e Værøy e poi da Bodø verso molte località nelle Lofoten, e tra alcune delle isole stesse.

Isole Lofoten: l'aurora boreale

Il fenomeno dell'aurora boreale si manifesta durante tutto l'anno alle Lofoten che si trovano oltre il circolo polare artico.

Da fine maggio a metà luglio il sole non scende mai sotto la linea dell'orizzonte e si può ammirare il fenomeno delle notti bianche. In questo periodo dell'anno le aurore boreali non sono visibili a causa della chiarezza del cielo. Per ammirarle infatti ci vuole un cielo scuro, limpido e sereno. Qui trovate tutte le info per vedere l'aurora boreale. Qui trovate le previsioni delle aurore boreali.

lofoten-visitare

(© Shutterstock)

Webcam Lofoten

Qui trovate la webcam che riprende in diretta le Lofoten dove è possibile ammirare le aurore boreali standosene comodamente seduti sul divano, per farsi un'idea del fenomeno, anche se niente è comparabile al vederle dal vivo.

Isole Lofoten: meteo

Le Isole Lofoten hanno un clima molto più temperato di altre zone poste alla stessa latitudine. Alcune ramificazioni della Corrente del Golfo toccano le isole e ne rendono il clima più mite. Cambi climatici repentini comunque sono sempre possibili e bisogna essere pronti alle temperature più rigide.

I mesi più freddi e piovosi (dove di solito la pioggia diventa neve) vanno da ottobre a marzo. Il mese più freddo è solitamente febbraio con temperature medie minieme di -2° e massime medie di 0°.

In estate, a luglio e ad agosto, le temperature medie massime raggiungono i 15°. Il periodo migliore per andare alle Lofoten è quello estivo e primaverile. 

Norvegia: cosa vedere

Oslo non è forse la città più bella ed ospitale della Scandinavia. La Norvegia però ha luoghi di natura, piccoli paesi e porti bellissimi. Tra le città da visitare c'è Bergen con il quartiere di Bryggen, uno dei più belli di Europa (qui trovate tutte le info su Bryggen).

La ferrovia di Flam è un capolavoro ingegneristico che attraversa posti spettacolari che si possono ammirare dagli enormi finestrini del treno. Anche il paese stesso di Flam è un posto da visitare assolutamente: qui trovate tutte le info su Flam. Qui ci sono 9 posti curiosi da vedere in Norvegia e qui 10 cose da fare assolutamente in Norvegia

Cosa mangiare in Norvegia

La cucina norvegese fino a qualche decennio fa era considerata povera di piatti e poco creativa. Ndegli ultimi anni c'è stata una rivoluzioen culinaria che sfrutta i pezzi forti degli ingredineti locali.

La carne di agnello norvegese è tra le migliori al mondo grazie alle vaste distese per il pascolo e all'acqua corrente pulita. La carne di alce va saputa preparare, così come quella di renna che è magra e deliziosa. La carne di cervo viene servita affumicata, essiccata, stagionata o a bistecca. 

Lo skrei (il merluzzo artico) si mangia meglio in inverno, mentre per stoccafisso e salmone affumicato sono buone tutte le stagioni e sono particolarmente eccezionali alle Lofoten.