Idee di viaggio

Mangiare low cost ad Amsterdam

Zuppe, carni, caffè neri bollenti, pannekoeken e borrel: il meglio della cucina olandese a poco prezzo, provata e consigliata dai nostri zingari

Voli low cost per Amsterdam
Offerte voli low cost
zingaGUIDA di Amsterdam
Ostelli ad Amsterdam



Dopo il meglio della cucina ungherese, provata e consigliata dagli zingari della community, questa settimana voliamo in Olanda a scoprire le chicche e i suggerimenti per mangiare a poco prezzo ad Amsterdam.

"Nei pressi di piazza Leidseplein e nelle vie adiacenti Korte Leidsedwars Straat e Lange Leidsedwars Straat si trovano decine di locali e ristoranti di varie nazionalità."

Recatevi al Luden, su consiglio di caladirio "si tratta di un ristorante brasserie situato in zona Spui. Il locale è piccolino, affolato di locali. il servizio cortese, ma un tantino lento. La scelta è limitata ma ben assortita; fatevi dire qual è il piatto del giorno. Porzioni abbondanti e cibo di buona qualità".

Se volete provare il pannekoeken, claudioclaudio consiglia di recarvi al The Pancake Corner, "poco distante da Leidseplein, c'è questo bar specializzato in pannekoeken. Si tratta di una specie di omelette aperta, che si può "condire" con qualsiasi ingrediente. Le pannekoeken tradizionali sono quelle dolci, ma ormai si trovano dappertutto anche salate. Altri piatti tipici olandesi: la zuppa di piselli e altre verdure oppure le frittelline dolci a base di patate dette poffertjes. Attenzione: essendo un locale gestito da musulmani, non si vendono alcolici."

Su Squistraat, vale la pena provare il particolarissimo D'Vijff Vliegen, "il nome significa Le Cinque Mosche. E' un ristorante con arredi antichi. Noi abbiamo cenato benissimo. Le dosi forse sono un po' ridotte ma il mix cucina olandese/moderna/haute cuisine crea dei risultati da brivido per il palato. Ho impresso nella memoria la delicatezza e la tenerezza della gustosa carne ordinata e la delizia provata nell'assaporare il dessert."

Il nostro caladirio ci segnala l'Orff, nella vicinanze di Waterlooplein, "si tratta di una sorta di cafè-pub, la scelta di pietanze è povera, ma le porzioni abbondanti e il cibo i buona qualità. Serve panini, grandi insalate e anche un ottimo fish and chips. Ottime le birre alla spina, consiglio Dommelsch (lager tipo heineken) e Hoegaarden (birra con un leggero gusto di limone)".

Se siete in giro e volete continuare a curiosare, seguite l'esempio di jago83 e raggiungete The Carroussell in Weteringsplantsoen, "chiosco in mezzo alla piazza, nel parco, in cui si fanno panini, crepes e frittelle, davvero a basso costo"; sarale78 invece ci consiglia i Febo, "ce ne sono diversi sparsi per la città. Si tratta di piccoli negozi di vendita automatica di cibo. Si inserisce una moneta e si apre lo scomparto desiderato. Se vi piace il formaggio, provate il kaasoufle!"

paciuffo ha provato l'Atrium, definendolo "super mega ultra economico"; "non aspettatevi un ristorante, ma la mensa dell'università dove possono mangiare studenti, prof e tutte le persone che lo vogliono. Attraversate l'arco, scendete quei 5 gradini entrate nella porta e girate subito a sinistra. Passate il corridoio e vi trovate nella mensa. Vi consiglio l'insalata di pasta fredda e una zuppa con i crostini".

E se invece vi va di mangiare cinese, davyred vi consiglia 1 hour eat sul Rokin, "c'è questo simpatico locale, l'interno non è sicuramente attraente, ma potete mangiare quanto volete per un'ora, vi assicuro che dopo il terzo riempimento di piatto sarete pieni, ma se volete mangiare e saziarvi prima di fare un giro per i canali, questo posto è da tenere presente".

Per una pausa rilassante, e magari per bere un koffie verkeerd, o fermarvi per un borrel, claudioclaudio annovera De Oude Wester, "situato all'angolo tra Rozengracht e Prinsengracht, questo caffè ha un ambiente rilassato e rilassante, con possibilità di mangiare e bere a prezzi non eccessivi".

Entrate nella cantina di Rose, ristorante messicano, lukas72 dice che "ci sono tornato dopo 5 anni, e la bontà è rimasta immutata. Il miglior messicano in cui abbia mangiato. Consiglio vivamente la "Fajitas".

E se non riuscite proprio a staccarvi dalla cucina nostrana, andate Da Giorgio, "si mangia e si beve di buona qualità italiana. Buona anche la pizza".

Per tutte le altre informazioni per il vostro soggiorno ad Amsterdam, e per contribuire con le vostre preziose esperienze consultate la zingaGUIDA di Amsterdam.


Link utili

zingaGUIDA di Amsterdam

Olanda sul forum

Noleggio auto


Alberghi ad Amsterdam
Ostelli ad Amsterdam

Offerte voli low cost

Offerte pacchetti di viaggio

Offerte low cost hotel

Letture su Amsterdam

Caricamento in corso: attendere qualche istante...

Chiudi
Aggiungi un commento a Mangiare low cost ad Amsterdam...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori