Spagna

Affacciato sul Mediterraneo a sud e sull'oceano Atlantico, la Spagna è un grande paese, quasi un continente in miniatura. I paesaggi sono molteplici e mutevoli. "Alla domanda dove andare in vacanza in Spagna?" non ci sarà una risposta unica: ogni regione merita una lunga sosta per visitare le città, le tradizioni, assaporarne la cucina e per godere dei paesaggi incantevoli, del mare e delle montagne.

Immaginando di iniziare un ipotetico tour della Spagna, possiamo prendere come riferimento Puerta del Sol a Madrid, che rappresenta il km 0 della Spagna, è da qui si misurano le distanze delle strade della Spagna.

Vacanze in Spagna

In Spagna potrete fare vacanze per ogni gusto. Se amate sentieri e trekking potrete raggiungere i Pirenei, i Picos d'Europa e la Sierra Nevada, oppure concedervi un weekend in una delle affascinanti città: Barcellona, Madrid, Siviglia, Valencia sono raggiungibili in poche ore da qualsiasi aeroporto italiano.

Potrete anche raggiungere l'Almeria e visitare il paesaggi aridi del deserto di Tabernas o concedervi una sosta nelle spiagge paradisiache della Spagna, qui trovate la selezione delle più belle spiagge della costa e delle isole.

Difficile scegliere il posto migliore, ognuna delle 17 regioni ha validi motivi per essere scoperta, per l'architettura, per i paesaggi, per i piccoli paesini e i castelli dove il tempo sembra essersi fermato o per i luoghi curiosi che meritano una sosta.

Spagna mare

Se volete fare una vacanza al mare, la Spagna è uno dei paesi con più spiagge al mondo, qui ci sono 8000 chilometri di costa (senza contare le isole) che affaccia sull'Atlantico e sul Mediterraneo.

Ci sono i paesaggi drammatici delle spiagge di roccia e scogliere della Galizia a nord ovest della Spagna o le soleggiate spiagge dell'Andalusia, le spiagge bagnate da acqua cristallina a due passi da Barcellona, in Costa Brava e quelle dei Paesi Baschi dove alle spiagge urbane si alternano le spiagge protette da formazioni calcaree.

Se invece volete raggiungere una delle isole della Spagna, qui trovate la guida alle spiagge più belle delle isole Canarie che potrete raggiungere ogni periodo dell'anno per via del clima costantemente mite. Se invece state programmando un viaggio alle isole Baleari, ecco la guida alle spiagge di Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera.

Spagna città e destinazioni migliori

Il vostro viaggio di scoperta non può che iniziare dalla capitale della Spagna: qui trovate la guida a cosa vedere a Madrid con i monumenti da visitare i luoghi di interesse, i musei. Se vi piace stare lontano dai soliti giri turistici qui ci sono le 10 cose alternative da fare in città e la guida ai quartieri più cool del momento. A questo link invece trovate le informazioni su cosa vedere gratis a Madrid.

Barcellona è una città da scoprire ogni volta, a 20, 30 e 40 anni. Gaudì le ha regalato l'impronta visionaria a cui si aggiungono il fermento di una città di porto e il fascino gotico che si fondono con gallerie d'arte, ristoranti e locali. A questo link trovate la guida ai quartieri alternativi della città. Da qui potrete partire alla scoperta dei paesini più belli della Catalogna.

- Valencia è la città dove antico e moderno convivono pacificamente. Per la sua posizione è stata la porta della Spagna sul Mediterraneo e quella magia tipica delle città di porto ancora persiste. Nei dintorni della città trovate numerose spiagge che vi elenchiamo qui.

- Malaga è la città più importante della Costa del Sol, in Andalusia. E' una città solare, con una vocazione turistica e balneare. Il lungomare è uno dei posti nevralgici di Malaga che dà il meglio di sé ogni periodo dell'anno, qui potrete vedere Alcazaba di Malaga, plaza de Merced e programmare una gita fuori porta a Ronda, la città costruira sull'abisso.

- Bilbao è una delle città più all'avanguardia d'Europa, meta per appassionati d'arte e di design. E' qui che dovete assolutamente visitare il Guggenheim Museum.

- Fate sosta a Santiago de Compostela, il capoluogo della Galizia e meta finale del famoso Cammino. Da qui potete partire ad esplorare tutta la regione alla scoperta di posti affascinanti (che trovate in questa guida) o dei paesini più belli della Galizia da scoprire lentamente.

Le regioni a sud della Spagna sono conosciute per il clima mite e generoso; l'Andalusia è una terra meravigliosa: qui ci sono le 10 cose da vedere in viaggio alla scoperta della regione. Ad attendervi ci sono le città andaluse di Siviglia, Corboda e Granada, i pueblos blancos e tante spiagge che meritano una sosta.

Isole Spagna

Sono due i principali arcipelaghi della Spagna: quello delle Baleari e quello delle Canarie. Il primo arcipelago si trova nel mar Mediterraneo mentre il secondo si trova nell'oceano Atlantico. Sono sette le isole di origine vulcanica che appartengono all'arcipelago delle Canarie e sono conosciute in tutto il mondo per il clima mite tutto l'anno, i paesaggi mozzafiato e le spiagge da sogno. Fanno parte delle Canarie Tenerife, Las Palmas, La Gomera, El Hierro, Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote.

Le isole delle Baleari sono conosciute per le spiagge paradisiache e per la movida. Ogni isola ha spiagge mozzafiato e bellissimi paesaggi nell'entroterra. L'isola più conosciuta è sicuramente quella di Ibiza mentre la più estesa è l'isola di Maiorca. Fanno parte dell'arcipelago delle Baleari le isole di Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera e alcune isole minori come Cabrera, Conejera, Dragonera, Es Vedrà, Espalmador, Espardell, Tagomago.

Meteo Spagna

Vista la varietà dei paesaggi in Spagna ci sono differenti tipi di clima: troverete il clima fresco e umido delle coste atlantiche, quello degli altipiani centrali caratterizzato da inverni freddi ed estate calde, il clima mediterraneo delle regioni costiere (sud est della Spagna), il clima montano dei Pirenei e delle Sierre e il clima primaverile dell'arcipelago delle Canarie e dove non è mai inverno.

A questo link trovate il meteo e la situazione climatica delle principali città della Spagna.

Lavorare in Spagna

Conviene trasferirsi in Spagna per andare a lavorare? Più che nella Spagna continentale, il luogo dove si trasferiscono più italiani è l'arcipelago delle Canarie. E non è solo più il sogno di giovani e famiglie ma sta diventando sempre più desiderio dei pensionati che, stanchi del costo della vita dell'Italia, vanno a godere dei benefici della pensione su una delle isole dell'arcipelago. in questa guida vi spieghiamo come fare per andare a vivere alle Canarie, i pro e contro e le procedure da effettuare.

Italia-Spagna: collegamenti voli e traghetti

La Spagna è facilmente raggiungibile dall'Italia in aereo o in traghetto. Il modo più veloce è sicuramente prenotando un volo, da qualsiasi aeroporto d'Italia potrete viaggiare verso le città spagnole e le isole. Madrid, Barcellona, Valencia, Siviglia per esempio e le isole Canarie e Baleari sono collegate ai principali scali italiani anche dalle compagnie low cost come Ryanair, easyJet e Vueling.

Potrete raggiungere la Spagna anche in traghetto approdando nei porti di Barcellona e Valencia. Si parte da Civitavecchia, Livorno, Porto Torres e Genova.

Spagna mappa e cartina

Sul sito ufficiale del turismo in Spagna trovate la mappa interattiva con tutte le informazioni turistiche della Spagna. Utilizzarla è semplice, basta spuntare sulla mappa i punti di interesse o selezionando gli itinerari che preferite.

Regioni Spagna: quali sono?

Di seguito l'elenco delle regioni spagnole

  •  Andalusia
  •  Aragona
  •  Asturias
  •  Baleari
  •  Canarie
  •  Cantabria
  •  Castiglia - La Mancia
  •  Castiglia e León
  •  Catalogna
  •  Comunità Valenciana
  •  Estremadura
  •  Galizia
  •  La Rioja
  •  Madrid
  •  Murcia
  •  Navarra
  •  Paesi Basci
  •  Ceuta e Melilla

Scegli una destinazione

Racconti di viaggio

Consigli di viaggio