Speciale Natale e Capodanno
Idee di viaggio

Capodanno andaluso

Per chi teme il freddo per festeggiare in piazza l'arrivo dell'anno nuovo un'idea meno battuta e con temperature più miti potrebbe essere l'andalusia con la bellezza e la vivacità di città come Granada e Siviglia

CAPODANNO IN ANDALUSIA 

Siamo arrivati al mese di dicembre con i primi assaggi di festività natalizie alle porte e di atmosfere solitamente piuttosto fredde di fine anno. Se siete freddolosi però e volete prendere in considerazione per San Silvestro e dintorni una meta che non vi faccia pentire di aver scelto di festeggiare in piazza l'arrivo del 2015, potreste pensare di trascorre il prossimo Capodanno in una regione non solo affascinante e meno battuta delle classiche capitali europee, ma anche con medie climatiche mediamente più gradevoli come l'Andalusia.

GUARDA ANCHE: CAPODANNO OFFERTE 

Potrebbe essere l'occasione per visitare Granada con il suo suggestivo quartiere Albayzin da cui si gode una meravigliosa vista della città e dell'Alhambra, la famosissima cittadella araba fortificata patrimonio dell'Unesco. A tal proposito se avete intenzione di visitarla è altamente raccomandabile l'acquisto anticipato dei biglietti per non rischiare di perdervi la visita ad una delle meraviglie mondiali dell'architettura araba. E inoltre dopo le visite culturali non fatevi mancare il divertimento dei locali che si trovano principalmente nella zona di Calle Elvira, Plaza Nueva e nel Paseo de los Tristes, ottimi anche per proseguire dopo la mezzanotte del 31. Qui trovate tutte le info per visitare l'Alhambra di Granada e qui tutto su cosa vedere a Granada

GUARDA ANCHE: PAESI PIU' BELLI IN ANDALUSIA


Altra città che potrebbe far parte del vostro itinerario andaluso è ovviamente Siviglia che ospita la più grande cattedrale gotica del mondo e altri importanti testimonianze artistiche e architettoniche di origine araba. La cittadina è famosa per la sua vivace vita notturna e per uno dei simboli della Spagna, il flamenco con le consuete esibizioni sia per strada che nei numerosi locali del Barrio di Santa Cruz e nella zona di Triana. Un itinerario in auto o con altri mezzi, che parta da Siviglia a Granada o viceversa, passando per Cordoba e magari anche Malaga, potrebbe essere una  interessante soluzione per il vostro Capodanno da festeggiare all'aperto mangiando i 12 chicchi d'uva agli ultimi rintocchi del 2014, senza il rischio di battere i denti dal freddo.