Idee di viaggio

Le più belle spiagge della Spagna tra mare e isole

Guida alle migliori spiagge della Spagna, alle spiagge del Sud e del Nord bagnate dall'Atlantico e dal Mediterraneo.

Quali sono le spiagge più belle della Spagna? In Galizia, Asturia e Cantabria si trovano alcune delle spiagge più incredibili e sceniche di Spagna e dell'Europa intera.

Lungo la costa mediterranea l'acqua è più calda e limpida, le spiagge sono meno spettacolari ma più adatte ai bagnanti.

GUARDA ANCHE: ISOLE SPAGNOLE

Spagna Mare

La Spagna è uno dei paesi con più spiagge al mondo, lungo gli 8000 chilometri di costa troverete migliaia di spiagge differenti tra loro: spiagge di sabbia e scogliere, spiagge di sabbia bianca e calette segrete. 

La costa spagnola è anche una delle più premiate a livello internazionale, è il Paese con più Bandiere Blu al mondo. Se state pensando a dove andare al mare in Spagna, qui trovate le informazioni sulle più belle spiagge della Costa Brava, della Costa del Sol, delle spettacolari spiagge e scogliere della Galizia e delle spiagge dell'Andalusia, senza dimenticare le spiagge delle isole degli arcipelaghi delle Canarie e delle Isole Baleari. 

spiagge-spagna-piu-belle_1

Ecco una guida alle spiagge più belle della Spagna, regione per regione.

Spiagge Catalogna

La costa catalana è molto varia. La zona della Costa Brava, verso il confine della Francia, è l'area dove trovare calette e scogliere, piccole spiagge e mare limpidissimo.

Cala Pola a Tossa del Mar è una delle calette della costa di Girona che sembra una piscina. Vedere per credere:spiagge-spagna_1

spiagge-spagna-foto_1

Scendendo verso sud si incontrano spiagge ampie. Alcune sono turistiche e dedicate alla movida come la spiaggia di Lloret de Mar. Altre invece sono più tranquille e paesaggisticamente più interessanti, come la spiaggia di Tamariu.

Cala Aigua Xelida 💙⚓

Una foto pubblicata da @lorabaarphoto in data: 26 Ago 2016 alle ore 09:30 PDT


Costa Brava
: Roses e Cadaques vantano incredibili calette, alcune adatte anche ai nudisti. Il Camì de Ronda è un interessante percorso segnato che permette di percorrere decine di km lungo le scogliere e le spiagge di questo tratto della Costa Brava.

Le zone di Palamos, Calella e Calella de Palafrugell sono adatte a chi vuole godersi le spiagge tranquille e le cale da sogno. In particolare segnaliamo Cala Estreta, una delle più belle di Palamos e solitarie dell'intera costa.

spiagge-costa-spagnola

Costa Dourada: Le spiagge di Sitges e il Garraf sono le più adatte a chi arriva da Barcellona e ha poco tempo a disposizione per godersi il mare catalano (meno di 10 km di distanza dal centro della capitale e raggiungibili in treno).

Scendendo verso Sud lungo la Costa Dourada si incontrano le spiagge di Tarragona e Torredembarra.

LEGGI ANCHE: SPIAGGE BARCELLONA

Spiagge Andalusia

La costa dell'Andalusia è una delle coste spagnole più sfruttate a livello turistico, spesso in modo massivo e con colate di cemento che hanno finito con il deturpare la bellezza paesaggistica. La Costa del Sol in particolare è la più turistica, ma non mancano spiagge da sogno e calette che vale la pena esplorare.

Cabo de Gata, Almeria: La provincia di Almeria è la più selvaggia dell'Andalusia. Le spiagge sono enormi e orlate da dune. Qui trovate 8 idee per scoprire la vera Spagna della Provincia di Almeria.

Spiagge Costa del Sol
: Torremolinos, Marbella e la stessa Malaga sono le zone più turistiche della Costa del Sol. Poi ci sono le spiagge di Fuengirola, Mijas e Nerjia. Tra tutte vi consigliamo la spiaggia di Almayate inserita in un contesto più selvaggio con la campagna e le fattorie che arrivano quasi fino al mare.

spiage-costa-sol

Costa de la Luz
: la Costa de la Luz è quella che si estende nel lato meridionale della Spagna, da Tafira a Cadice. E' meno turistica e più selvaggia della Costa del Sol. 

Tra tutte le spiagge della Costa de la Luz vi consigliamo la spiaggia di Zahara de los Atunes: 8 km di spiaggia battuta dal vento, ideale per i surfisti ma anche per tutti quelli che preferiscono le spiagge isolate e selvagge.

Spiagge Paesi Baschi

La costa atlantica dei Paesi Baschi è spettacolare. Alle spiagge urbane, che hanno un fascino tutto loro, si alternano le spiagge enormi protette da fantasiose formazioni calcaree e dal verde tipico della zona che arriva quasi a lambire l'Oceano.

La Concha, la spiaggia di San Sebastian è considerata la spiaggia urbana più bella di Europa, seconda solo a quella di Las Palmas de Gran Canaria.

Vi consigliamo la spiaggia di Itzurun (Zumaia, Pais Vasco) che è in assoluto una delle più belle dell'intera costa basca.

Le formazioni calcaree superano i 150 metri di altezza mentre le onde di Itzurun sono molto amate dai surfisti di tutto il mondo. Oltre all'aspetto selvaggio potrete apprezzare i confort: non mancano zone d'ombra, servizi e addirittura un centro per la talassoterapia.

Spiagge Cantabria

Alcune delle spiagge più belle della Cantabria si trovano sulla costa che va da Comillas a San Vincente della Barquera. La prima vanta una spiaggia enorme, la seconda una delle rias più affascinanti del Mar Cantabrico. La costa fa parte del Parco Naturale dell'Oyambre.

Spiagge Asturia

La costa Asturiana, a partire da Llanes e scendendo verso la Galizia, vanta alcune delle spiagge più belle della Penisola.

Qui trovate le spiagge più belle dell'Asturia.

La spiaggia delle grotte (Cuevas de Mar) si trova a 16 km da Llanes ed è una cala circondata da grotte e formatasi per erosione di enormi masse rocciose.

Silencio, se rueda 💤💤

Una foto pubblicata da Mónica (@monicafaracil) in data: 27 Ago 2016 alle ore 05:24 PDT

Dovete assolutamente visitare, nei pressi di Llanes la spiaggia nell'entroterra dell'Asturia, una spiaggia speciale a 100 metri dal mare.

La Playa de Gulpiyuri non è l'unica spiaggia dell'entroterra dell'Asturia. Cobijeru non si trova molto lontano dalla più nota Gulpiyuri e si raggiunge dopo aver camminato nei prati per circa 350 metri.

Playa interior#cobijeru#asturias

Una foto pubblicata da Cuca (@cucauvi) in data: 22 Ago 2013 alle ore 08:57 PDT

Spiagge Galizia

In Galizia continua il litorale atlantico spagnolo con rias affascinanti, spiagge battute dal vento e un verde che non sembra vero.

Imperdibile e facilmente raggiungibile da Vigo c'è una delle spiagge più belle del mondo. Si chiama Praia das Rodas e unisce le due isole più grandi dell'Arcipelago delle Cies.

#galicia #islascíes #praiadasrodas #theguardian #spain #espana #galiza

Una foto pubblicata da @federicoguary in data: 19 Ago 2016 alle ore 02:57 PDT

Playa de las Catedrales si chiama in realtà Praia de Augas Santa (Ribadeo, Galicia) e il nome le viene dalla forma maestosa degli archi naturali nella roccia che la fanno assomigliare ad una cattedrale gotica.

playa-de-las-catedrales

Spiagge Canarie

Fuerteventura e Lanzarote vantano le spiagge più belle ma anche più ventose, adatte a surfisti e amanti degli sport acquatici.

Playa de Sotavento (a Fuerteventura) è una delle più spettacolari. Il paesaggio è in continua trasformazione a causa del vento.

A Gran Canaria e Tenerife ce n'è per tutti i gusti. Qui trovate una selezione delle cose da vedere alle Canarie

LEGGI ANCHE: 10 COSE DA FARE A GRAN CANARIA

Spiagge delle isole Baleari

Ses Illetes è una striscia di spiaggia bianca a Formentera.

#formentera#sesillettes#relax#pace#silenzio#onde#mare

Una foto pubblicata da alicerevenge (@alicerevenge) in data: 11 Set 2014 alle ore 08:08 PDT

Cala de Sa Calobra (Mallorca) e Macarelleta e Macarella (a Minorca) sono le cale più famose delle Baleari, dove l'acqua è così trasparente da assomigliare a quella di una piscina, circondata però dalla macchia mediterranea.

Spiagge più belle della Spagna

Nome spiaggia Località
Playa de Gulpiyuri Asturie
Playa de Rodas Galizia
Spiaggia di Aiguablava Catalogna
Cala Mesquida Maiorca
Playa de la Concha San Sebastian
Playa de Zahara de los Atunes Andalusia
Playa de Es Trenc Maiorca
Tamarit Terragona
Playa de las Catedrales Galizia
Playa de Sotavento Fuerteventura


Spiagge nudisti in Spagna

Sono numerosi i luoghi lungo la costa spagnola dove poter praticare in naturismo, ampiamente tollerato in tutte le regioni della Spagna. Tra le spiagge più belle dove andare segnaliamo la spiaggia di pietre e sabbia di Cala Murtra a Roses, vicino Girona. 

La spiaggia di El Muntanyans sulla costa catalana è una spiaggia che fa parte dell'area protetta di Platja de Torredembarra i Creixell ed è formata da dune e vegetazione. 

A Terragona Platja Fonda troverete una spiaggia ubicata al centro di una fitta pineta e circondata da un magnifico scenario naturale. 

La spiaggia di Parreño si trova invece a Calblanque nella regione della Murcia: è una spiaggia selvaggia ed incontaminata formata da dune e circondata da vegetazione. 

La spiaggia di Cala San Pedro, si trova ad Almeria e si raggiunge percorrendo 4 km di sentieri che costeggiano le montagne a picco sul mare.

Isole della Spagna

Due sono gli arcipelaghi principali della Spagna, l'arcipelago delle Baleari che si trova nel mar Mediterraneo e quello delle Canarie nell'Oceano Atlantico. Al primo arcipelago appartengono le isole di Maiorca, Minorca, Formentera ed Ibiza (più alcune isolette minori) mentre fanno parte delle Canarie le isole di Tenerife, Las Palmas, La Gomera, El Hierro, Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote.

Qui trovate una guida alle isole della Spagna. 

guida-isole-spagna

Spagna destinazioni migliori

Oltre alle grandi città, Madrid, Barcellona, Siviglia, Bilbao o Valencia la Spagna è disseminata di posti curiosi e fermi nel tempo. Qui ci sono i posti più belli da vedere in Castiglia e Leon, mentre qui abbiamo selezionato i posti più belli e particolari del Paese. 

Qui c'è un itinerario alla scoperta dei paesini più belli dell'Andalusia e qui i luoghi più belli da visitare in Asturia. 

Qui invece trovate una guida alle cose più belle da vedere in Galizia. 

Cartina Spagna

Sul sito del Turismo in Spagna trovate la cartina della Spagna con la mappa interattiva per accedere alle informazioni su città, spiagge, natura e arte.

Potrete spuntare sulla mappa i punti di interesse o scegliere un itinerario per visualizzare le informazioni di cui avete bisogno. Qui trovate la cartina.