Consigli di viaggio

Come E Perché Visitare Il Museo Thyssen Bornemisza Di Madrid

Madrid, la vitale città spagnola patria della movida e del Real Madrid, è uno scrigno di ricchezze storico-artistiche meritevoli certamente di una visita. Uno di questi è il magnifico Museo Thyssen Bornemisza che ospita una collezione immensa ed importante di opere.

di komelaluna 19 febbraio 2011
Istruzioni
Difficoltà
come-e-perche-visitare-il-museo-thyssen-bornemisza-di-madrid

Cosa serve

  • biglietto di ingresso
  • amore per l'arte e la cultura
  1. Questo museo, al pari degli altri due importantissimi musei madrileni quali il Prado e il Reina Sofia, è davvero enorme e per visitarlo tutto ti occorreranno almeno tre ore di tempo. Il museo, infatti, comprende una collezione di circa un migliaio di dipinti, sculture, arazzi ed oggetti decorativi che vanno dall'arte medievale a quella moderna.
  2. Le opere sono esposte su tre piani in ordine cronologico per cui ti consiglio di cominciare proprio dalle opere più antiche ubicate al II piano e finire col piano terra in modo da notare i cambiamenti stilistici-pittorici dell'arte. Resterai incantato da opere preziose e dalla quantità notevole di artisti famosi: i rinascimentali italiani (Ghirlandaio, Tiziano, Tintoretto) gli impressionisti francesi (Renoir, Degas), i fiamminghi e gli olandesi (Van Dyck, Brueghel, Rubens, Rembrandt, Hals), i paesaggisti Guardi e Canaletto, gli immancabili pittori spagnoli (Picasso e Dalì) fino agli artisti moderni come Kirkhner, Kandisky e Mondrian.
  3. Il museo si trova in una zona molto centrale e vicinissimo agli altri due celebri musei, il Prado e il Reina Sofia, lungo Paseo del Prado, a pochi passi da Plaza Neptuno. Per raggiungerlo prendi la metropolitana e scendi alla fermata Banco De Espana dopodiché, in cinque minuti a piedi, arriverai al museo.

Consigli di viaggio correlati