Idee di viaggio

Las Fallas a Valencia

Se pensate alla Spagna e state cercando una meta alternativa a Madrid o Barcellona, sicuramente non rimarrete delusi da Valencia. Il prossimo 19 marzo nella cittadina spagnola non potete perdervi "Las Fallas", una delle più spettacolari feste di piazza, dove fuochi d'artificio e sangria non mancheranno davvero

Volenti o nolenti, se non siete riusciti ad organizzare il vostro viaggio per festeggiare il Carnevale, non disperate, c'è modo di recuperare. Oltre alla festa di San Patrizio per il 17 marzo in Irlanda, abbiamo pensato ad un'altra meta che non vi deluderà.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DALLA RETE SU: LAS FALLAS 2013

Se pensate che Valencia sia famosa solo per la paella, le originali costruzioni di Calatrava ed i venti che hanno gonfiato le vele dell'America's Cup, forse vi potrebbe interessare la prossima festa di San Giuseppe, particolarmente "sentita" dalla cittandina spagnola.



Nel periodo che va dal 1 marzo, con un crescendo esponenziale di festeggiamenti che raggiunge il culmine durante la "semana fallera” che prende il via dal 15 fino al 19 marzo, l'intera città di Valencia vi permetterà di partecipare ad una replica del Carnevale. La festa in questione prende il nome di "Las Fallas" ed è particolarmente nota per le sue imponenti costruzioni artistiche, sorta di carri allegorici che prendono spunto dall'attualità valenziana e sfilano per le strade della città.



La notte del 19 marzo, le imponenti creazioni di cartapesta, frutto di mesi di lavoro, verranno bruciate nelle diverse piazze, risparmiando solo la realizzazione che ha avuto un maggior successo di voti da parte del pubblico. Inoltre già nei giorni precedenti, i valenziani pensano bene di allietare i timpani con una miriade di petardi e fuochi d'artificio improvvisati, colonna sonora agli imponenti falò che illuminano Valencia. Non meravigliatevi quindi se ogni giorno, alle due del pomeriggio udirete la Mascletá, vere e proprie esplosioni "ufficiali" nella Plaza del Ayuntamiento che annunciano la metà delle giornata.

LEGGI ANCHE: A DUBLINO PER LA FESTA DI SAN PATRIZIO

Questo crescendo avrà il culmnine la notte del 19, denominata la "Crema", con una spettacolare esibizione pirotecnica della durata di circa mezz'ora che avrà inizio intorno alla mezzanotte. Che abbiate già partecipato ad una delle tante feste di piazza spagnole, oppure alla vostra prima esperienza in terra iberica, sicuramente non rimarrete delusi, aiutati anche da tanti litri di ottima sangria.