Racconti di viaggio

Quattro giorni intensi a Budapest

Info utili e tutto quello che dovete sapere per visitare Budapest in quattro giorni

Tutto su Budapest

Autore: Edoreda
Periodo: natalizio

Salve amici , come promesso vi trasferisco la mia esperienza, con particolare riferimento a fatti concreti che, certamente vi saranno di aiuto.

Arrivo aeroporto: stante la disponibilità di due cash dispenser (Bancomat) uno a dx del nastro ritiro bagagli e altro al centro della hall dell'aeroporto. Consiglio un prelievo immediato visto che, il cambio applicato è esplicito (segnalato prima del prelievo e non nasconde commissioni varie, fatta eccezione per la classica europea (io x 40000 HF ho pagato € 1,32).Evitate gli change shops o peggio i cambisti stradali (il + delle volte borseggiatori).

Transfer da aeroporto a Centro Citta': comodissimo bus 200E a dx dell'uscita sotto il portico con trasbordo fine corsa al termine della Metro che vi porta in ogni dove della città. Il tutto al costo di due biglietti che, se acquistati a blocchetti di 10 vi costeranno 560 HF = 2.41. Visto che il tempo /percorso è + che accettabile se si è soli o in due è di certo il mezzo più conveniente e pratico.

I biglietti dei mezzi si acquistano direttamente in aeroporto (x i singoli o i blocchetti da 10 si paga anche con carta di credito) per quelli da 24 o 36 ore al botteghino della Metro. A questo proposito io consiglierei il blocchetti dei 10 biglietti , sempreche' non abbiate "mappato" almeno 5 corse giorno (break even di convenienza). Tale consiglio è giustificato dal fatto che Budapest non e' grandissima e la distanza tra un sito e l'altro da visitare è proprio fattibile a piedi senza massacrarsi. Se invece volete andare a visitare il Parco delle Statue ex Comuniste, Mercato Ecseri o Cimiteri vari allora optate per la 36 o la 24 H.


LEGGI ANCHE IL NOSTRO BLOG DA BUDAPEST



Le visite da non perdere:

Casa del Terrore (Pest) - Metro Ocktogon- costo 2000 HF riduzione 50% per studenti con tessera probatoria e per over 62 con ID. Si vedono gli orrori nazisti e Comunisti.

Parlamento (Pest) - gratuito, meglio prenotarsi prima, evitando file a doppio turno e usufruendo di guida in italiano
Bastione dei Pescatori ( Buda): vale per la panoramicità e gratuito facendo attenzione ad evitare la Chiesa Mattia (costa 1400 HF) ed è un "pacco" perche' tutta cantierata all'interno.



Galleria Nazionale Ungherese (Buda) - ora a pagamento la parte permanente (1200HF) e 600 la temporanea laddove la + interessante è quest'ultima che non è altro che una separazione postuma della parte permanente Furbo medodo per celare aumenti prezzi.Non entusiasmante il resto.

Museo Belle arti (Pest)
- buon Museo con opere di buona/media importanza. Io ho visitato anche la temporanea di Cesanne (molto bella!!) ed ho pagato 3800 HF a testa.


LEGGI ANCHE: CINQUE GIORNI A BUDAPEST


Basilica di Santo Stefano - offerta ingresso minima di 240 HF, meglio fuori che dentro. Teatro dell'Opera per assistere ad una piece operistica/balletto o musicale, ottimo ambiance. Evitare preacquisti via internet che costano mediamente il 15/20% in più rispetto al botteghino aperto tutti i pomeriggi.

I mercatini natalizi nella Piazza Vorosmarty
veramente diversi da quelli ormai inflazionati.

Per i ristoranti, io ho seguito le indicazioni del ns. sito e le ho mixate con Tripadvisor e sono andato benissimo: Se desiderate dettagli chiedere.

Budapest, che avevo visitao anni orsono, mi è piaciuta un sacco anche se, a volte, il tempo mi ha riservato giorno con da - 3° a - 7° .


CONDIVIDI ANCHE TU UN RACCONTO DI VIAGGIO