Idee di viaggio

Mostre 2017 in Italia: quelle gratis con calendario e date

La guida completa a tutte le grandi mostre da non perdere nel 2017 in Italia

Il calendario delle mostre da non perdere in Italia nel 2017.

La lista delle esibizioni più importanti delle principali città d'Italia con le date e le informazioni utili e il calendario delle mostre gratuite in giro per l'Italia. 

Sommario: tutte le informazioni sulle mostre dell'anno nelle città d'Italia

Mostre gratis in Italia

Mostre da non perdere assolutamente 

Mostre a Milano

Mostre a Roma

Mostre a Torino

Mostre a Firenze

Mostre a Bologna

Mostre a Venezia

Mostre a Napoli

 

Mostre gratis in Italia

Per tutto il 2017, ogni prima domenica del mese tutti i musei, le aree archeologiche e i parchi statali saranno ad ingresso gratuito grazie alla iniziativa ministeriale "Domenica al Museo".

Oltre a questo appuntamento fisso mensile in giro per l'Italia ci sono interessanti mostre gratis che vale la pena vedere.

L'aeroporto di Torino diventa palcoscenico della mostra Thomas Bayrle, Flying Home. L'artista, considerato il pioniere del movimento Pop tedesco utilizza gli spazi del ritiro bagagli dell'aeroporto di Torino per trasformarli in un inaspettato e stimolante spazio espositivo denso di messaggi. Attraverso un’inedita sequenza di immagini, l’artista svela i meccanismi di costruzione della sua mastodontica opera Flugzeug del 1984, un aereo fatto da un milione di piccoli aerei su una superficie di 96 metri quadrati. 

La mostra sarà visitabile fino al 28 maggio 2017. Per info QUI.

LEGGI ANCHE: PONTI 2017

Visitate la Whitelight Art Gallery per assistere alla mostra Oliviero Toscani. Più di 50 anni di magnifici fallimenti. La mostra celebra la carriera del fotografo con una serie di immagini dell'artista.

La mostra sarà visitabile fino al 28 aprile 2017

Dal martedì al venerdì e ogni prima domenica del mese la collezione permanente del MAXXI è a ingresso gratuito. Questo primo nuovo allestimento, con oltre 30 lavori d’arte (dipinti, sculture, installazioni, video, fotografie) e 21 progetti di architettura (disegni, modelli, fotografie, documenti vari che raccontano la storia di ciascun progetto), presenta la collezione del MAXXI in un percorso espositivo che comprende lavori di grandi maestri del ‘900 e giovani artisti e progettisti, alcuni dei quali esposti per la prima volta. Per maggiori informazioni fondazionemaxxi.it

La Galleria Tiziana di Caro di Napoli ospita la personale di Shadi Harouni intitolata an index of undesirable elements. Nel suo lavoro Shadi Harouni utilizza diversi mezzi, la scultura, il video, l'incisione, la scrittura, la fotografia. I temi che sviluppa sono radicati nella storia dell'Iran, suo paese di origine. 

La galleria d'arte moderna di Torino Elena Salamon Arte Moderna porta in scena una interessante mostra gratuita intitolata Marc Chagall. L’artista che dipingeva fiabe d’amore. In mostra ci saranno 63 opere.


Le mostre da non perdere assolutamente

A Brescia il Palazzo Martinengo ospiterà fino all'11 giugno la mostra Da Hayez a Boldini anime e volti della pittura italiana dell'Ottocento che esporrà 100 capolavori. L’Ottocento, con i suoi maestri e i suoi movimenti, da Canova a Hayez, passando per Tranquillo Cremona, Daniele Ranzoni, Mosè Bianchi e tanti altri artisti. QUI trovate tutte le informazioni. 

- DOVE - Palazzo Martinengo

- QUANDO - Fino all'11 giugno 2017 

- PREZZO - 11,50 euro

Il museo di Santa Caterina di Treviso fino al 17 aprile 2017 ospitera la mostra Storie dell'Impressionismo che propone un percorso in sei sezioni e 140 opere tra dipinti, fotografe e incisioni dedicata all'impressionismo. Per info QUI

- DOVE - Museo di Santa Caterina a Treviso 

- QUANDO - Dal 29 ottobre al 17 aprile 2017

- PREZZO - 15 euro, ridotto 12 euro

Dal 16 marzo al 16 luglio il Palazzo Ducale di Genova ospiterà la mostra dedicata al genio di Amedeo Modigliani. La mostra ripercorre il suo percorso creativo: l’amicizia con Brancusi, la passione per l’art nègre, l'amore per la Grecia arcaica e per l’arte egiziana sono i leit motiv della sua produzione iniziale. Nello stesso periodo l'artista re-interpreta in chiave originale ispirazioni, gusti e suggestioni che provengono dalla atmosfera parigina, caratterizzata da un lato dalle spinte espressioniste, dall’altro dal cubismo e dalla sua scomposizione della realtà.

- DOVE: Palazzo Ducale di Genova

- QUANDO: Dal 16 marzo al 16 luglio 

Dal 4 marzo al 4 giugno 2017, Guercino sarà protagonista della primavera piacentina con unico percorso che si snoderà tra la Cattedrale e Palazzo Farnese. Fulcro della manifestazione sarà la Cattedrale, la cui cupola ospita il ciclo di affreschi realizzato da Guercino. La Cappella ducale di Palazzo Farnese sarà spazio espositivo della mostra che presenterà una selezione di 20 capolavori dell'artista. 

- DOVE: Cattedrale/Palazzo Farnese

- QUANDO: Dal 4 marzo al 4 giugno 

 

Mostre a Milano

Al Palazzo Reale di Milano, Keith Haring sarà protagonista della mostra che si terrà dal 20 febbraio al 18 giugno 2017. Per la prima volta una mostra percorre l’intera vita artistica di Keith Haring, con una vastissima selezione di opere provenienti da tutto il mondo, mettendo in evidenza accanto alla figura di artista militante, i riferimenti ampi e articolati ad altri artisti e linguaggi. 

- DOVE - Palazzo Reale di Milano

- QUANDO - Dal 21 febbraio al 18 giugno

keith_1

(Foto: kay roxby / Shutterstock)

Un'altra grande mostra vi attende al Palazzo Reale durante la primavera milanese: dall'8 marzo Milano ospiterà una grande mostra dedicata a Manet ed intitolata Manet e la Parigi Moderna che proporrà circa 20 opere dell'autore. La mostra ruota intorno ad alcuni capolavori di Édouard Manet provenienti dal Musée d'Orsay, illustrando l'atteggiamento dell’artista in relazione ai cambiamenti di Parigi tra il 1850 e il 1880.

- DOVE - Palazzo Reale di Milano

- QUANDO - Dal 17 marzo al 2 luglio 2017

- PREZZO - 12 euro intero, 10 euro ridotto

Dal 15 marzo al 2 luglio 2017, gli spazi del Mudec ospiteranno la mostra Kandinskij, il Cavaliere errante. La mostra, che accosta sue opere provenienti dai più importanti musei russi, alcune mai viste prima in Italia, a esempi della cultura popolare, cui si ispirò, abbraccia il lungo periodo della formazione dell’immaginario visivo dell’artista, fino al 1921, quando si trasferì in Germania per non tornare mai più in Russia.

Fino al 18 maggio si celebrano i 30 anni dalla scomparsa di Andy Warhol al Museo del Novecento con uno dei capolavori dell’artista: Sixty Last Suppers
Andy Warhol realizzò tra il 1985 e il 1987 una serie di opere dedicate al Cenacolo di Leonardo. 

- DOVE - Museo del Novecento

- QUANDO - Fino al 18 maggio 2017

- PREZZO - 5 euro


Mostre a Roma

Fino al 26 marzo 2017 al Palazzo degli Esami vi attende la grande mostra multimediale Van Gogh Alive – The Experience dedicata al grande pittore olandese che, con il suo stile unico e inconfondibile, ha gettato le basi dell’arte moderna.

Esplorate la vita e le opere di Vincent van Gogh nel periodo che va dal 1880 fino al 1890. Interpretate i pensieri e le emozioni nel suo vagare tra Parigi, Arles, Saint-Rémy e Auvers-sur-Oise, i luoghi dove creò molti dei suoi capolavori senza tempo. Sincronizzate con una potente colonna sonora, più di 3.000 immagini di grandi dimensioni creeranno un allestimento elettrizzante che riempirà schermi giganti, pareti, colonne dal soffitto fino al pavimento, immergendovi completamente nei colori vibranti e nei dettagli intensi che caratterizzano lo stile unico di Van Gogh. Per info vangoghroma.it.

- DOVE - Palazzo degli Esami

- QUANDO - Fino al 26 marzo 2017 

- PREZZO - 15 euro 

_mg_9574

(Foto: Utopialab)

I truly love this #vangogh #art #rome #thestarrynight #pic #picture #photograph #instapic #instagram #likeforlike #followforfollow

Una foto pubblicata da Martina Moliterni (@martymoli) in data: 2 Gen 2017 alle ore 10:46 PST

🌻 V.V.

Una foto pubblicata da @giuliamaotx in data: 30 Dic 2016 alle ore 09:36 PST

 

Fino al 7 maggio 2017 Palazzo Braschi vi attende per la grande retrospettiva dedicata ad Artemisia Gentileschi. La mostra intitolata Artemisia Gentileschi e il suo tempo porterà in scena il percorso di una pittrice di prim’ordine, un’intellettuale effervescente, che non si limitava alla sublime tecnica pittorica, ma che seppe, quella tecnica, declinarla secondo le esigenze dei diversi committenti, trasformarla dopo aver assorbito il meglio dai suoi contemporanei, così come dagli antichi maestri, scultori e pittori. La mostra che copre l’intero arco temporale della vicenda artistica di Artemisia Gentileschi, consentirà al visitatore di ripercorrere vita e opere dell’artista a confronto con quelle dei colleghi: circa 100 sono in totale le opere in mostra, provenienti da ogni parte del mondo, da prestigiose collezioni private come dai più importanti musei in un confronto serrato tra l’artista e i suoi colleghi, frequentati, a Roma, come a Firenze, ancora a Roma e infine a Napoli, con quel passaggio veneziano di cui molto è da indagare, così come la breve intensa parentesi londinese. 

- DOVE - Palazzo Braschi

QUANDO - Fino al 7 maggio 

- PREZZO - 11 euro, ridotto 9 euro 

artemisia

(Foto: UFFICIO STAMPA ARTHEMISIA GROUP )

Dal 4 marzo al 18 giugno 2017 al Palazzo delle Esposizioni si terrà la mostra dedicata a Georg Baselitz. La mostra approfondisce per la prima volta una determinata fase dell’attività di Georg Baselitz, artista europeo tra i più celebri della contemporaneità. Il progetto è una co-produzione Azienda Speciale Palaexpo con Städel Museum di Francoforte, Moderna Museet di Stoccolma e Guggenheim Museum di Bilbao. Per info palazzoesposizioni.it

- DOVE - Palazzo delle Esposizioni 

- QUANDO - Dal 4 marzo al 18 giugno 

Anish Kapoor torna ad esporre in un museo italiano dopo oltre 10 anni.Potrete visitare la mostra negli spazi del MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma fino al 17 aprile 2017. L'esibizione sarà caratterizzata da una serie di rilievi e dipinti composti da strati aggettanti di silicone rosso e bianco e pittura, così come da sculture-architetture monumentali, tra le quali la straordinaria “Sectional Body Preparing for Monadic Singularity”, esposta l’anno scorso, all’aperto, nel parco della Reggia di Versailles, e riproposta al MACRO in dialogo con l’architettura del museo. 

- DOVE - Macro 

- QUANDO - Fino al 17 aprile 

Dal 4 marzo al 16 luglio il Complesso del Vittoriano propone una grande mostra per celebrare Giovanni Boldini, grande protagonista della Belle Époque, un pittore straordinario che ha immortalato nei suoi ritratti le donne più belle dell’alta società parigina.

L’esposizione ricostruisce il geniale percorso artistico del grande maestro mettendo in mostra circa 160 opere. 

- DOVE: Complesso del Vittoriano 

- QUANDO - Fino al 16 luglio 

- PREZZO - 14 euro 

boldini

(Foto: UFFICIO STAMPA ARTHEMISIA GROUP )

Dal 21 settembre 2017 le Scuderie del Quirinale ospiteranno la grande mostra dedicata a Pablo Picasso. Tra Cubismo e Neoclassicismo: 1915-1925. L'esibizione ripercorre cent’anni di distanza, il viaggio che Picasso compì in compagnia di Cocteau e Stravinsky al seguito della compagnia dei Balletti Russi di Sergej Djaghilev.

Dal 10 aprile al 10 settembre 2017 Il Chiostro del Bramante vi attende con La Grande Onda. Viaggio in Giappone. L’esposizione, partendo dalla famosissima immagine La grande onda di Kanagawa del pittore HOKUSAI si articola come un viaggio immersivo alla scoperta della società, delle arti e della cultura giapponese. 

Al Palazzo delle esposizioni dal 4 marzo al 18 giugno 2017 va in scena Georg Baselitz. Eroi. La mostra approfondisce una fase dell'attività di uno degli artisti di punta della modernità. Tra il 1965 e il 1966 l'artista realizzò i dipinti conosciuti con il titolo di Eroi che saranno esposti nella retrospettiva a Roma. Per maggiori info palazzoesposizioni

Mostre a Torino

Una delle mostre più attese della primavera torinese è sicuramente Colori. L’emozione del colore nell’arte – Kandinsky, Paul Klee e Giacomo Balla e che si terrà tra la GAM ed il Castello di Rivoli. In mostra ci saranno 400 opere d’arte realizzate da oltre 130 artisti provenienti da tutto il mondo, oltre alle opere di Kandinsky, Paul Klee e Giacomo Balla.

- QUANDO - 23 luglio 2017 

- DOVE - GAM e Castello di Rivoli 

- PREZZO - 10 euro

Fino al 21 maggio 2017 avete la possibilità di visitate presso Camera di Torino la mostra  L’Italia di Magnum. Da Henri Cartier-Bresson a Paolo Pellegrin, un omaggio a Magnum la storica agenzia fotografica del mondo. Saranno esposte oltre 200 immagini che raccontano i 70 anni di storia dell'agenzia. 

- QUANDO - Fino al 21 maggio 2017

- DOVE - Camera

- PREZZO - 10 euro

Mostre a Firenze

Fino 2 aprile 2017, a Firenze, nello spazio espositivo di Santo Stefano al Ponte, le figure e i paesaggi di Klimt sono per la prima volta protagonisti assoluti di una grande rappresentazione multimediale immersiva: Klimt Experience, una mostra inedita dedicata alla vita e all’opera di uno dei maggiori autori dell’era moderna.

Opere come il Bacio, l’Albero della vita, oppure Giuditta, fanno ormai parte della cultura popolare, eppure Klimt resta ancora un artista da scoprire, soprattutto da raccontare, suscitando sempre emozione e meraviglia. Per info klimtexperience.com.

- DOVE - Santo Stefano al Ponte

- QUANDO - Fino al 2 aprile 2017 

- PREZZO - 13 euro interno, 11 euro ridotto

klimt_1

(Foto: KlimtExperience/press)

A Palazzo Strozzi dal 10 marzo al 23 luglio 2017 arriva la mostra Bill Viola. Rinascimento elettronico per celebrare il maestro della videoarte contemporanea.

Si celebra così la speciale relazione tra Bill Viola e Firenze. È qui infatti che l’artista ha iniziato la sua carriera nel campo della videoarte quando, tra il 1974 e il ’76, è stato direttore tecnico di art/tapes/22, centro di produzione e documentazione del video. 

- DOVE - Palazzo Strozzi

- QUANDO - Dal 10 marzo al 23 luglio 2017

- PREZZO - 13 euro

 

Mostre a Bologna

A Palazzo Belloni fino al 7 maggio non perdete l'appuntamento con la Dalì Experience. Circa 200 opere, provenienti dalla Collezione di Beniamino Levi, una delle più ricche documentazioni della storia artistica di Dalì, saranno protagoniste di un percorso interattivo e multimediale, che invita il visitatore ad un’esperienza coinvolgente e partecipativa.

Si tratta di 22 sculture museali, 10 opere in vetro realizzate alla fine degli anni ’60 in collaborazione con la famosa cristalleria Daum di Nancy, 12 Gold objects, 139 opere grafiche tratte da 11 libri illustrati e 4 sculture monumentali che saranno posizionate in punti strategici del centro storico.

dali_4

(Foto: Palazzo Belloni/press)

Dall'11 aprile e fino al 30 settembre 2017 Palazzo Albergati di Bologna ospiterà la grande mostra dedicata a Mirò che esporrà disegni, fotografie, litografie e altri lavori rappresentativi della maturità artistica dell’artista catalano.

- DOVE - Palazzo Albergati 

- QUANDO - Dall'11 aprile al 30 settembre 2017

 

Mostre a Venezia

Rita Kernn-Larsen, rinomata artista surrealista danese, conosce Peggy Guggenheim a Parigi nel 1937 e l’anno successivo espone nella sua galleria londinese Guggenheim Jeune. Questa esposizione, raccolta e mirata, è la prima presentazione del lavoro di Kernn-Larsen al di fuori della Scandinavia, dopo la personale del 1938. In mostra sette dipinti, molti dei quali esposti proprio a Guggenheim Jeune, tra cui Autoritratto (Conosci te stesso) (1937), acquisito dalla Fondazione Solomon R. Guggenheim nel 2013.

- DOVE -  Collezione Peggy Guggenheim

- QUANDO - Dal 25 febbraio al 26 giugno 

- PREZZO - 15 euro intero, ridotto 13 euro 


Mostre a Napoli

Fino al 18 giugno 2017 avete occasione di visitare al PAN di Napoli la mostra dedicata al grande fotografo Helmut Newton ed intitolata “Helmut Newton. Fotografie. White Women / Sleepless Nights / Big Nudes”. La mostra raccoglie le immagini dei primi tre libri di Newton pubblicati tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta. Articolata in tre sezioni la mostra segue i tre libri e presenta per la prima volta a Napoli oltre 200 immagini di Helmut Newton, icona del 900. 

- DOVE - PAN

- QUANDO - Fino al 18 giugno 2017 

- PREZZO - 10 euro

helmut

(Sie kommen from the series Big Nudes Paris 1981 © Helmut Newton Estate)

LEGGI ANCHE: VIAGGI ESTATE 2017