Idee di viaggio

10 spiagge nascoste e bellissime

Lontani dalle folle, a ridosso di oceano, mare laghi e fiumi. Raggiungerle vi costerà un po' di fatica, ma una volta arrivati potrete godere di un vero e proprio spettacolo. Ecco le spiagge nascoste più belle da vedere

MARE Shutterstock
5/5

Ci sono spiagge difficili da raggiungere e spesso deserte. Nel caso di queste 10 spiagge che trovate di seguito vale la pena fare tutta la fatica necessaria per arrivare in un paradiso di sabbia fine e paesaggi spettacolari.

Spiagge segrete più belle del mondo

Quali sono le spiagge segrete più belle del mondo? Quelle meno conosciute, meno affollate e frequentate? Si raggiungono con un po' di difficoltà, ma una volta arrivati avrete un piccolo paradiso a disposizione, solo per voi (o quasi).

Qui sotto trovate la nostra selezione delle 10 spiagge più belle e poco conosciute del mondo.

  • Honopu Beach, Hawaii

Non c'è niente di più appartato e remoto della spiaggia di Honopu sulla Na Pali Coast di Kauai. Nessuna strada o sentiero conduce a questa spettacolare spiaggia. In realtà, l'unico modo per accedervi è nuotare.

GUARDA ANCHE: SPIAGGE SEGRETE D'ITALIA

  • Spiaggia del Navagio, Zante, Grecia

La spiaggia del Navagio è una remota baia isolata a Zante, in Grecia. È una tra le spiagge più pittoresche e belle di tutta la Grecia e deve la sua fama al relitto dell'MV Panagiotis, arenato tra le sue sabbie e ciottoli bianchi.

È raggiungibile solo dal mare poiché isolata e racchiusa da alte pareti rocciose. È costituita da milioni di ciottoli, sassolini e sabbia bianca, che assieme ad alcune sorgenti termali sulfuree, conferiscono un colore unico al mare che spazia dall'azzurro chiaro al blu elettrico. Qui trovate le spiagge più belle della Grecia

 

  • Zlatni Rat, Brac, Croazia

Si tratta di una stretta spiaggia di ghiaia bianchissima sulla Costa Meridionale dell'Isola di Brac.

E' davvero un piccolo angolo di paradiso, forse uno dei più fotografati della Croazia, circondato da pinete rigogliose, sabbia bianca e acque azzurre. Qui trovate le spiagge più belle della Croazia

 

  • Whitehaven Beach, Australia

E' un must-see nel Whitsundays australiano. Si chiama Whiteheaven beach e si trova in Australia, nel Queensland. 7 km di sabbia bianchissima si raggiungono in barca da Airlie Beach, Shute Harbour e Hamilton Island.

 

  • Cala d’en Serra, Ibiza, Spagna

Si trova a nord dell'isola di Ibiza a 3 chilometri da Portinatx, tra Port de Portinatx e Punta d'es Gat. Si tratta di una incantevole caletta di sabbia dorata con ghiaia e rocce alle due estremità. La baia è circondata da ripide scogliere ricche di vegetazione. All'interno della grotta vi è un piccolo bar sulla spiaggia. A sud della spiaggia principale c'è un'altra piccola spiaggia raggiungibile con una breve nuotata. Qui trovate le spiagge più belle della Spagna

 

 

GUARDA ANCHE: SPIAGGE PIU' BELLE DEL MONDO

  • Hidden Beach, Marieta Island, Messico

Le Isole Marietas a Puerto Vallarta sono un gruppo di piccole isole patrimonio UNESCO sul Pacifico. La spiaggia è accessibile solo tramite un tunnel d'acqua.

Il mare davanti alla spiaggia contiene la più grande varietà di pesci con circa 103 specie diverse che si muovono nelle acque cristalline della spiaggia nascosta.

 

  • Wineglass Bay, Tasmania, Australia

Si tratta di una delle spiagge più appartate e remote del mondo. Per raggiungerla dovrete camminare per un'ora e attraversare un bosco.

Si trova sulla penisola di Freycinet a 2 ore e mezza da Hobart, in Tasmania.

 

  • Butterfly Valley, Turchia

Si tratta di una bellissima gola verde con una cascata alta sessanta metri che salta sulla spiaggia sabbiosa. Il nome Valle delle Farfalle è dovuto alla piccola falena tigrata, una specie che si può ammirare solo in questa zona. Si trova a km di distanza da Oludeniz. Qui trovate le spiagge più belle della Turchia

 

  • Trunk Bay, Virgin Islands

Uno specchio d'acqua di St. John. E' stata spesso nominata una delle spiagge più belle del mondo. L'unica spiagga del parco nazionale di St John a pagamento.

  • Fiordo di Furore, Costiera Amalfitana

Si tratta in realtà di una rìa, un ristretto specchio d'acqua posto allo sbocco di un vallone a strapiombo, creato dal lavoro incessante del torrente Schiato che da Agerola corre lungo la montagna fino a tuffarsi in mare, ed accogliente un minuscolo borgo marinaro che fu abitato, tra gli altri, da Roberto Rossellini e da Anna Magnani.

Il fiordo di Furore è un porto naturale, dove è possibile arrivare solo via mare. E' sormontato da un arco di roccia naturale.

 

Scopri