Idee di viaggio

La casa degli artisti di Gugging

Non lontano da un ex ospedale psichiatrico, sulle colline viennesi, si trova una casa colorata conosciuta come la Casa degli Artisti di Gugging

/5

CASA DEGLI ARTISTI DI GUGGING - La storia della Casa degli artisti di Guggung è legata alla figura di uno psichiatra di nome Leo Navratil che nel corso degli anni 50 lavorava all'Istituto psichiatrico di Gugging, a circa 20 km da Vienna.  

LEGGI ANCHE: 5 COSE DA FARE NEI DINTORNI DI VIENNA

L'uomo iniziò a lasciar esprimere, a scopo diagnostico, attraverso l'arte della pittura i suoi pazienti maschi: presto si accorse che molti di essi dimostravano un vero talento artistico che lo psichiatra cercò di stimolare. 

Per questo motivo, l'ospedale iniziò ad essere frequentato da artisti in voga al momento, come Arnulf Rainer e Franz Ringel.

August Walla, Oswald Tschirtner und die Religion #museumgugging

Una foto pubblicata da Semi Semotan (@semisemotan) in data: 13 Mar 2016 alle ore 07:23 PDT

Nel 1981 Navratil trasferì i suoi talenti in un luogo più dove potevano lavorare e produrre in tranquillità; nacque così il centro di psicoterapia artistica.

LEGGI ANCHE: L'OSPEDALE PSICHIATRICO DI VOLTERRA

Nacque il genere Art Brut, le opere degli artisti iniziarono a fare il giro del mondo, partecipando a 250 mostre. Venne aperto al pubblico un luogo in cui si poteva ammirare la miglior espressione di questo nuovo genere: vennero aperti un museo, una galleria e un ristorante. 

La struttura psichiatrica fu chiusa mentre il centro di psicoterapia artistica si è trasformato in luogo di vita e di lavoro per artisti: la Casa degli Artist, un luogo accogliente dove artisti particolari creano opere d'arte incredibili che possono essere ammirate nei musei di tutto il mondo. 

August Walla #museumgugging

Una foto pubblicata da Semi Semotan (@semisemotan) in data: 16 Mar 2016 alle ore 13:54 PDT

August Walla #museumgugging

Una foto pubblicata da Semi Semotan (@semisemotan) in data: 13 Mar 2016 alle ore 08:00 PDT

#guggingmuseum

Una foto pubblicata da Hans (@hansvonjans) in data: 9 Nov 2015 alle ore 13:20 PST

Art brut #shadows

Una foto pubblicata da Kriszta Zsiday (@nikitavagabond) in data: 23 Mag 2014 alle ore 07:28 PDT

#vogis

Una foto pubblicata da @zehntausendblumen in data: 7 Nov 2015 alle ore 08:56 PST

Per maggiori info:gugging.at

Scopri