Idee di viaggio

Cosa vedere a Paraty

Guida con foto su cosa fare e cosa vedere a Paraty, il gioiello sulla Costa Verde del Brasile

/5

COSA VEDERE A PARATY -  La storia di Paraty é legata a quella dell’oro proveniente dal Minas Gerais.

Data la sua posizione strategica diventò in poco tempo il secondo porto del Brasile.

LEGGI ANCHE: 9 POSTI IMPERDIBILI DEL BRASILE

Il centro storico della città è interamente pedonalizzato ed è considerato dall’UNESCO il complesso architettonico coloniale più armonioso del Brasile.

La ricchezza delle sue case testimonia il passato glorioso di Paraty e passeggiando non si può non rimanere affascinati delle diverse colorazioni delle porte (GUARDA TUTTE LE FOTO).

GUARDA ANCHE: COME VIVERE E LAVORARE IN BRASILE

Paraty è nota in Brasile anche per le sue numerose distillerie artigianali di cachaça che danno anche vita ad un “vivace” festival ad agosto.

La città fa parte della baia da Ilha Grande (LEGGI TUTTO), un arcipelago di 65 isole, più di 300 spiagge e varie insenature incontaminate, visitabili in barca.

COSA VEDERE DINTORNI DI PARATY - A meno di un ora di autobus da Paraty, Trinidade è una gita imperdibile: spiagge paradisiache collegate da sentieri che attraversano la Mata Atlantica. Alla fine del più importante sentiero verso sud troverete una piscina naturale tra scogli di granito che vi convincerà a trattenervi lì per qualche giorno.

Altra escursione da fare in autobus o, perché no, in bici da Paraty è il Caminho do Ouro, l’antica strada che collegava dopo giorni di cammino le miniere d’oro del Minas Gerais alla costa, per viaggiare poi verso il Portogallo. Ripercorrere la prima strada pavimentata del Brasile costruita dagli schiavi africani per il trasporto dell’oro fa veramente effetto.

Ma per chi non ha voglia di fare trekking, proprio dal punto in cui parte il Caminho do Ouro può schiacciare un pisolino al sole alla Cachoeira da Penha, cascata famosa per lo scivolo sulla pietra liscia che i giovani del posto fanno anche rimanendo in piedi…

Evitate l’emulazione, meglio farlo da seduto per finire la gita ancora interi nel bar vicino alla cascata con l’immancabile cachaça artigianale.

 

Scopri