Idee di viaggio

La Manioca fritta buona come a Natal

La ricetta e la guida per preparare la manioca fritta tipica di Natal (macaxeira frita), Brasile, gli ingredienti e il procedimento.

/5

MACAXEIRA FRITA, MANIOCA FRITTA: arriva da Natal una ricetta tipica, sfiziosa e facile da preparare che vi farà sentire subito in Brasile.

La macaxeira (manioca), originaria della regione amazzonica, era la base della alimentazione degli índios ed è tuttora un'importante risorsa per la popolazione del nord e nordest del Brasile.

La manioca lessata va privata del "cordone" fibroso centrale - che non è commestibile - ed è già buona così, mangiata tiepida con un po' di burro chiarificato ("manteiga de garrafa").

La "macaxeira" (manioca) cotta e poi fritta è una delle specialità della cucina "potiguar" (del Rio Grande do Norte, capitale Natal).



In Italia arriva una l’eccellente manioca, avvolta in un sottile velo di paraffina. In questa versione lessata e fritta a bastoncino la "manioca" esprime il meglio di sé: saporita ma delicata, croccante fuori e cremosa all'interno.

GUARDA ANCHE: 25 CIBI TIPICI PER CUI VALE LA PENA VIAGGIARE





INGREDIENTI: manioca, sale, olio di semi per friggere.

GUARDA ANCHE: LE 12 CITTA' DEI MONDIALI IN BRASILE

PROCEDIMENTO:

1. Tagliare la “manioca” a tronchetti di circa 5 cm.

2. Sbucciare togliendo prima la sottile buccia nera e poi la corteccia bianca.

3.
Lavare e cuocere in acqua salata finché sia morbida.

4. Tagliare i tronchetti a spicchi ed eliminare il cordone centrale.

5. Friggere in abbondante olio di mais caldo finché diventa dorata e croccante. Far asciugare su carta assorbente.

6. Servire subito, non va riscaldata.

Su Sabor Brasil trovate altre ricette della cucina brasiliana da preparare a casa.

GUARDA ANCHE: CLIMA AGOSTO IN BRASILE

Scopri