Idee di viaggio

Dieci giorni a Cuba

Un viaggio sensazionale tra l'Avana, Pinar del Rio, Vinales, Cienfuegos e Trinidad. Alloggio in case particular. Spostamenti in bus Viazul.

Dieci giorni a Cuba CUBA Shutterstock
/5


Dopo un primo viaggio fatto nel 2010, sono ritornato a Cuba. Un paese fantastico che mi aveva stregato e che mi ha portato a seguire un corso di salsa qui in Italia. Sono ritornato proprio con l'intento di ballare salsa li all'Avana dove suonano i migliori artisti cubani.

Il volo l'ho pagato davvero poco, appena 540 euro con Aireuropa da Milano prenotato attravero govolo. Il mio viaggio prevedeva 10 notti di permanenza.  Come già avevo fatto nel 2010, ho prenotato la casa tramite questo sito www.cubalowcost.altervista.org, casa pulita, centrale ed economica nei pressi dell'Università del Vedado.

Ho speso 7 notti all'Avana, 2 notti a Ciefuegos e 1 a Trinidad. All'Avana mi sono deliziato con il mare di Santa Maria del Mar che raggiungevo con un comodo bus Transtur la cui fermata era ad appena 100 metri dalla mia casa. La sera sono andato alla casa della musica di Galiano e a quella di Miramar, al Salon Rojo alla Canitas nell'hotel Habana Libre ballando tantissima salsa con ragazze bravissime!

LEGGI ANCHE: 3 SETTIMANE A CUBA, IL RACCONTO

Per la zona di Pinar del Rio-Vinales ho comprato un'escursione giornaliera al costo di 50 cuc presso l'hotel habana libre che si trovava a 150 metri dalla mia casa e sono partito il giorno dopo alle 8.00 di mattina con un pulmino. Era tutto incluso, ci hanno fatto vedere la cueva dell'indio, poi abbiamo pranzato, poi la valle de mogotes, una fabbrica di sigari e poi il murales della preistoria e ritorno la sera all'Avana per vivere un'altra notte di divertimento; davvero una escursione fantastica!

Poi il giorno successivo sono partito per un'altra escursione presso la Baia dei porci; siamo andati a vedere la laguna di Guamà con la riserva dei coccodrilli. Abbiamo fatto una sosta al giardino botanico e a playa larga, dove ci siamo fatti uno splendido bagno.

LEGGI ANCHE: UN IRLANDESE A CUBA

Il proprietario di casa, Rodolfo, ci ha messo in contatto con alcuni amici di Cienfuegos e siamo partiti il giorno dopo con un bus Viazul. Viaggio comodissimo, abbiamo raggiunto la casa che si trovava vicino al Malecon. A Cienfuegos abbiamo visitato la cittadina che è molto pulita ed il giorno dopo siamo andati a mare a Playa Rancho luna, molto bella!

A Trinidad siamo arrivati con il solito bus Viazul i cui tragitti ed orari potete vedere qui www.viazul.com. Trinidad è una chicca, zona centrale tutta pedonale e fantastica dal punto di vista dell'architettura coloniale; abbiamo fatto anche in tempo per una capatina sulla spiaggia di Ancon.

Che dire, Cuba mi ha stregato per la seconda volta!

Scopri