Idee di viaggio

Copenaghen: cosa fare e cosa vedere

Una guida utile con foto e le informazioni per organizzare un viaggio a Copenaghen.

Copenaghen VIAGGI URBANI Shutterstock
5/5

Copenaghen è una delle città più vivibili del mondo. Il suo nome appare nelle più disparate classifiche sulla qualità della vita e sempre tra i primi posti della lista. I servizi e l'alta qualità della vita però non sono le uniche ragioni per visitare Copenaghen.

Qui di seguito trovate una guida su cosa fare e cosa vedere a Copenaghen, le ragioni per cui si vive tanto bene nella Capitale della Danimarca ed i motivi per organizzare un viaggio al più presto.

Cosa fare a Copenaghen

Cosa fare a Copenaghen? Qui di seguito trovate 10 esperienze assolutamente imperdibili da fare in città, perfette per trascorrere 4 giorni a Copenaghen.

  • Mangiare a Copenaghen

Copenaghen è il paradiso della gastronomia e gli amanti del gourmet hanno l'imbarazzo della scelta. Uno dei ristoranti migliori del mondo, il Noma, si trova a Copenaghen. Qui trovate il sito ufficiale del Noma. Oltre a questo ci sono alternative più a buon prezzo ma sempre di altissima qualità!

Lo smørrebrød (la sua pronuncia è più o meno “smuurreh-bruuldt”) è il tipico panino danese, una specie di tartina farcita in modi originali e fantasiosi.

I dolci si assaggiano senza ombra di dubbio da Conditori La Glace, la più antica pasticceria di Copenaghen che dal 1870 produce le torte, i pasticcini e i dolci di lusso più buoni e rinomati della città.

  • Girare in bicicletta

Copenaghen è il paradiso della bicicletta. Prima che il comune di Copenaghen migliorasse il servizio dotandolo di biciclette intelligenti (con mini computer) le bici potevano essere prese semplicemente come si usa un carrello al supermercato, inserendo una moneta per poi riaverla indietro.

  • Fare Shopping

Copenaghen è la capitale del design e la Strøget, la via pedonale nel cuore dell’area commerciale di Copenaghen, e le strade limitrofe sono il posto giusto per fare shopping. Per i tipici oggetti di design danese andate da Georg Jensen, Royal Copenhagen o Illums Bolighus. La boutique Fil de Fer, al numero 83 A, è tappa da non perdere se vi piacciono le cose belle (vestiti ed accessori).

  • Fare un giro in barca

Il modo migliore per visitare Copenaghen è farlo a bordo di una barca per ammirarla da mare. Si parte da Nyhavn o vicino a Christiansborg per passare davanti all'Opera House, al Black Diamond e alla famosa Sirenetta. Si prosegue tra i canali di Christianshavn.

  • Mangiare al mercato

Il Torvehallerne è il mercato coperto di Copenaghen dove mangiare prodotti locali già pronti, dalla pasticceria la tipico  smørrebrød. Visita ideale anche nei giorni di pioggia.

  • Shopping al Magasin du Nord

Magasin, è un grande magazzino icona del design danese dove potete trovare di tutto, dai vestiti alla gastronomia, passando per bar e ristoranti. 

  • Parchi di Copenaghen

Il parco più antico e visitato è Kongens Have, il parco reale, vicino al castello di Rosenborg. Nella zona di Klampenborg c'è il Dyrehaven, letteralmente il parco dei cervi. Raggiungendolo in bicicletta avrete l'occasione di vedere alcune delle spiagge più belle della zona.

Friederiksberg Have è quasi una città nella città, dove abitano solo alberi però. 

Cosa vedere a Copenaghen

Quali sono le cose da vedere assolutamente a Copenaghen? Qui sotto trovate le più imperdibili da segnare assolutamente in una lista delle cose da visitare. 

  • Christiania

A Copenaghen esiste un posto incredibile: Christiana. Il quartiere è, dagli anni '70, la Città Libera di Christiana parzialmente autogestita e, dal 2011, da quando i suoi abitanti ne hanno acquistato il territorio, è ancora più autonoma.

A Christiana c'è praticamente tutto, dalla sauna al panettiere, passando per i centri culturali ed i circoli di artigianato e di produzione teatrale. La via centrale è conosciuta come Pusher Street perché l'hashish viene venduto nei chioschetti in strada.

  • Nyhavn

Il Nyhavn, il quartiere del vecchio porto (anche se letteralmente il nome in danese significa porto nuovo) dove si trovano bar e locali, è coloratissimo e popolato di barche a vela e velieri.

Oltre alla bellezza dei quartieri storici, del castello di Rosenbourg, le piazze, le spiagge e i canali ci sono strade come Store Kongensgade, che dimostrano come in questa città sappiano fare cose belle.

  • Giardini Tivoli

I giardini Tivoli sono uno dei parchi divertimento più famosi del mondo e i secondi più antichi. Furono costruiti nella seconda metà dell'800 e mantengono ancora la stessa atmosfera e molti degli edifici originali. C'è di tutto, dal teatro alla musica, montagne russe e giochi moderni, ma tutto in uno stile deliziosamente retrò e in pieno centro storico.

  • Amalienborg

Il palazzo della Regina è costituito da quattro edifici, due dei quali sono aperti al pubblico. Uno raccoglie le opere e la collezione d'arte della casa reale in un percorso lungo 4000 anni di storia. L'altro permette di vedere una parte degli interni della residenza reale.  

  • Torre del Municipio

Con i suoi 105,6 metri, il Municipio di Copenaghen è uno degli edifici più alti della città. Salire in cima alla torre, scalando 300 gradini, permette di godere di una vista fantastica sui Giardini Tivoli.

  • Torre Rotonda

Torre Rotonda è uno degli osservatori più antichi del mondo ancora in funzione. La salita alla cima si fa percorrendo una spirale senza gradini. Perché? Perché un tempo la percorrevano i carri trainati dai cavalli che portavano alla biblioteca dell'osservatorio i libri.

  • Rosenborg

Il Rosenborg è un palazzo rinascimentale in pieno centro storico di Copenaghen. Qui sono custoditi, e visitabili, i gioielli della Regina, che solo lei può indossare, ma solo entro i confini del paese. 

Mappa e cartina

Vai alla gallery

Happy Copenaghen: perché la capitale danese è la più felice del mondo

6 foto.

 

Scopri