Idee di viaggio

Dal 1 luglio l'Unione Europea apre le frontiere. In Italia resta l'obbligo di quarantena

Tutto quello che dovete sapere

FRONTIERE Shutterstock
5/5

L'Unione Europea apre le frontiere ai paesi extra UE a partire dal 1 luglio 2020

Le frontiere europee, chiuse da marzo, sono pronte a riaprire a 15 Paesi che non appartengono all'area Schengen. I visitatori potranno viaggiare in tutta Europa.

LEGGI ANCHE: VACANZE IN ITALIA

Cosa succede in Italia? L'Italia si mantiene cauta e sceglie la linea della prudenza rendendo obbligatoria la quarantena all'arrrivo. 

Il ministro della Salute Speranza, ha infatti firmato un’ordinanza in cui approva la riaperture delle frontiere mantenendo l'obbligo di quarantena per chi arriva dai paesi Extra UE. 

GUARDA ANCHE: AUTOCERTIFICAZIONE PER I VOLI

Quali sono i paesi che possono entrare in Europa? Ecco la lista dei 15 paesi. La lista sarà aggiornata a metà luglio. 

  • Montenegro 
  • Canada,
  • Marocco
  • Serbia
  • Algeria
  • Tunisia
  • Thailandia
  • Giappone
  • Australia
  • Corea del Sud 
  • Nuova Zelanda
  • Uruguay
  • Georgia 
  • Rwanda

 

Aperte le frontiere alla Cina a patto di garantire la reciprocità e consentirne gli ingressi. Divieto di ingresso per Stati Uniti e Brasile.

 

Scopri