Idee di viaggio

Il Tour Virtuale a Casa di Monet a Giverny

Visita alla casa dell'artista

Casa di Monet VISITE Shutterstock
3.8/5

Visitare la casa d Monet a Giverny, in Normandia, è un po' come entrare nei suoi dipinti. A Giverny, dove l'artista ha vissuto per circa 40 anni, Monet ha creato i giardini che hanno ispirato circa 250 dipinti nella sua serie "Ninfee".

Visitare la casa e i giardini è un'esperienza indimenticabile. In questi giorni in cui siamo confinati in casa, fare il tour virtuale della Fondazione Claude Monet è la migliore soluzione per immergervi nel mondo dell'artista.

Tour virtuale alla casa di Monet

Quando Monet visitò Giverny nel 1883, vide una fattoria abbandonata, quella che poi sarebbe diventata casa sua. La proprietà era formata da una casa dipinta di un rosa ormai sbiadito, un orto, diverse aiuole e meleti in stato di abbandono. Monet vide il potenziale e si trasferì, insieme alla sua famiglia, a Giverny.

A poco a poco Monet trasformò la tenuta in un vero e proprio paradiso in terra dipingendo la casa e realizzando un gardino caratterizzato da migliaia di tulipani, narcisi, iris, peonie, rose e papaveri, a seconda della stagione. Monet visse qui dal 1883 al 1926. 

Oggi potrete visitare questa meraviglia on line, grazie al tour virtuale della Fondazione che vi condurrà attraverso ogni stanza della casa di Monet, che è ancora dipinta dello stesso rosa pastello dalle persiane verdi. 

Visiterete lo studio dell'artista, una cucina piastrellata in bianco e blu con decine di pentole in rame lucido. Passerete poi alle camere da letto, ai bagni e alla sala pranzo gialla. 

Potrete poi vedere i giardini attraverso questo video online della Fondazione che vi guiderà nel percorso. 

Foto più belle

Scopri