Idee di viaggio

Le più costose città del mondo dove vivere (durante il Covid-19)

Ecco qual è la classifica delle più costose città del mondo dove vivere

Parigi CLASSIFICHE Shutterstock
5/5

Quali sono le città più costose del mondo? Secondo l'indagine Economist Intelligence Unit (EIU), sono Hong Kong, Parigi e Zurigo alcune delle città più costose per il 2020. L'indagine annuale valuta 133 centri urbani confrontando il prezzo di un paniere di 138 articoli di uso quotidiano.

Dalla ricerca dell'Economist si evince che alcune città europee hanno superato Singapore e Osaka, in cima alla classifica degli scorsi anni sul costo della vita mondiale. I cambiamenti sono particolarmente marcati e tengono conto anche dell'impatto del Covid-19 sui prezzi in tutto il mondo. 

Cme si legge sul rapporto, a causa della pandemia il valore del dollaro è calato mentre le valute dell'Europa occidentale e dell'Asia settentrionale si sono rafforzate, questo ha contribuito all'aumento dei prezzi dei beni e dei servizi. Anche il franco svizzero è ha accresciuto il suo valore. 

Come dicevamo Singapore e Osaka, rispetto allo scorso anno, hanno perso posizioni in classifica e si trovano rispettivamente al quarto e quinto posto. L'esodo dei lavoratori stranieri a causa della pandemia è alla base del calo di posizioni della città che ha visto la sua popolazione diminuire per la prima volta in 17 anni.

Quali sono le città più costose dove vivere? Ecco la top 10

  • 1. Parigi
  • 2. Hong Kong
  • 3. Zurigo 
  • 4. Singapore 
  • 5. Osaka
  • 6. Tel Aviv
  • 7. Ginevra
  • 8. New York 
  • 9. Copenaghen
  • 10. Los Angeles

 

Scopri