Idee di viaggio

7 consigli per vacanze intelligenti

I consigli del Wall Street Journal su come fare una vacanza intelligente

viaggi intelligenti WEEKEND Shutterstock
/5

Il Wall Street Journal ha creato una lista di suggerimenti su come massimizzare i benefici delle vacanze.

Nello studio condotto dal giornale sono stati interpellati studiosi e psicologi e sono state raccolte informazioni da ricerche pregresse che spiegano come le vacanze migliorino le condizioni di salute, aiutino il rapporto con gli altri e facciano bene anche al lavoro.

LEGGI ANCHE: IL MOMENTO MIGLIORE PER PARTIRE

Ecco 7 consigli per una vacanza intelligente secondo il Wall Street Journal.

1) Non servono vacanze lunghe, meglio poco e spesso

Secondo quanto afferma il Wall Street Journal, studi dimostrano che la salute e il benessere migliorano in media fino all’ottavo giorno, poi cominciano a calare. Otto o nove giorni sono una buona misura per la vacanza. Inoltre è meglio staccare dal lavoro più volte che fare un’unica lunga vacanza.

GUARDA ANCHE: IL DESIDERIO DI VIAGGIARE E' SCRITTO NEI GENI

2) Pensare alle vacanze è già vacanza

Secondo gli psicologi le emozioni positive legate all’immaginare e al preparare una vacanza sono più forti di quelle del ricordo della vacanza stessa. Come si legge nell'articolo "Le persone pre-vivono le esperienze, e questo è emotivamente eccitante".

3) Staccare in viaggio, vivere la vacanza

Staccare totalmente è rilassante e permette di sfruttare di più i vantaggi salutari di una vacanza. E' bene destinare solo uno o due momenti al controllo delle mail.

4) Prendere il controllo del tempo

Non mettete la sveglia, alzatevi naturalmente, consiglia l’articolo del Wall Street Journal. Non imponetevi cose che dovrete rispettare, prendete possesso del vostro tempo. E' un buon motivo per spegnere ogni tanto il telefono, senza avere l'ansia del fare foto.

5) Fare cose nuove

Ripetere le esperienze diminuisce i benefici della vacanza. Conviene andare in posti diversi e che non si conoscono, fare cose che non si sono ancora mai fatte.

6) Finire bene la vacanza

Il modo in cui la vacanza si conclude prolunga l’esperienza positiva. Conviene progettare le cose in modo che gli ultimi giorni e il ritorno siano positivi. Per esempio, spiega il Wall Street Journal, investire su un viaggio più comodo al ritorno che non all’andata.

7) Rientrare piano

Il grado di serenità superiore misurato tra le persone tornate da una vacanza rispetto alle altre non dura a lungo: le ricerche parlano di una settimana o poco più, e poi le condizioni tornano uguali. Ma un modo per guadagnarne qualche giorno in più è tornare al lavoro progressivamente.

Scopri