Idee di viaggio

Decreto Ponte: tutto su viaggi e spostamenti fino al 15 gennaio 2021

Regole e divieti del decreto ponte. Cosa si può fare e cosa no fino al 15 gennaio

Spostamenti Italia SPOSTAMENTI Shutterstock
5/5

È stato approvato il nuovo decreto con le regole e le misure da seguire dal 7 al 15 gennaio 2021. 

Quali sono le norme da rispettare? La novità fondamentale è che fino al 15 gennaio sarà vietato spostarsi tra regioni. Tutta Italia sarà in zona arancione nel weekend del 9 e 10 gennaio 2021. Vediamo insieme le novità.

GUARDA ANCHE: TUTTI I PONTI DEL 2021

Decreto Ponte: tutto su viaggi e spostamenti fino al 15 gennaio 2021

Nel periodo compreso tra il 7 e 15 gennaio 2021 sarà vietato lo spostamento tra regioni su tutto il territorio nazionale. Restano valide, ai fini degli spostamenti, le comprovate esigenze lavorative, i motivi di salute, il rientro per residenza, domicilio e abitazione. Non sarà possibile raggiungere le seconde case che si trovano in un'altra regione. Resta confermato il coprifuoco alle 22. 

Il 7 e 8 gennaio saranno "zona gialla" con spostamenti consentiti solo all'interno della propria regione e con bar e ristoranti aperti fino alle 18. 

Il 9 e 10 gennaio sarà istituita una zona arancione su tutto il territorio nazionale. In queste date sono consentiti gli spostamenti dai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, entro 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia. Resta valida, come per il decreto di Natale, la deroga che consente a due persone di andare da amici e parenti. 

Dall'11 gennaio 2021 dovrebbe scattare la suddivisione regionale in zone gialle, arancioni o rosse in base al rischio epidemiologico. 

Scopri