Idee di viaggio

Guardare il mare fa bene alla salute

Una ricerca lo conferma

Guardare il mare MARE Shutterstock
5/5

Probabilmente conoscete i benefici di una vacanza al mare. Una nuova ricerca ha dimostrato che osservare il mare e stare vicino all'acqua rende più felici e ha effetti positivi sulla nostra salute. 

L'acqua migliora il nostro benessere fisico e mentale. Secondo Wallace J. Nichols, autore di Blue Mind, un libro sui benefici dell'acqua, siamo naturalmente attratti dal blu, perché le persone lo associano alla calma. 

L'incommensurabile senso di pace che proviamo quando siamo vicini al mare è ciò che Nichols chiama la nostra "blue mind", un'opportunità per sfuggire allo stress. Secondo questa tesi, osservare il mare aumenterebbe l'adrenalina migliorando la nostra creatività, l'empatia e il buonumore.  

Wallace J. Nichols afferma infatti che il solo contatto con l’acqua inneschi dei processi fisiologici e cerebrali in grado di influenzare corpo e mente, secondo le sue ricerche la vicinanza all'acqua stimola il rilascio di sostanze chimiche come la dopanima e la serotonina, direttamente collegate alla felicità.

LEGGI ANCHE: CAMMINARE SULLA SABBIA FA BENE

Guardare il mare fa bene alla salute 

Lo studio di Nichols giunge alla conclusione che l'acqua porta al cervello cinque benefici fondamentali per la felicità:

  • Il mare rilassa

Stare vicino al mare rilassa e ci calma. Secondo uno studio del suo libro per agire sul nostro subconscio e rilassarci basta solo osservare un paesaggio di mare per acquistare un atteggiamento positivo: questo fa attivare infatti le parti del nostro cervello associate alla positività, alla stabilità emotiva e al recupero di ricordi felici.

  • L'acqua rende più giovani

Uno studio pubblicato su Environmental Psychology ha messo in evidenza il rendimento e la concentrazione di due gruppi di studenti. Ad uno erano state assegnate stanze con vista paesaggistica, all'altro erano state date stanze su scenari urbani. Il primo gruppo ha dato risultati brillanti, gli studenti avevano maggiore capacità di attenzione rispetto al secondo.

  • Stare vicino all'acqua rende felici 

Secondo la ricerca le persone sono più serene quando sono all'aria aperta, sono più felici del 5,2% quando si trovano vicino a un corso d'acqua.

  • L'acqua ci riporta al nostro stato naturale

Il corpo umano è formato per il 75% da acqua e il mantenimento della quantità adeguata di idratazione è di fondamentale importanza per il corretto funzionamento dei nostri organi.

Ma non è tutto, il dott. Mathew White, docente all'Università di Exeter e psicologo ambientale, grazie al progetto scientifico BlueHealth ha constatato che la vicinanza al mare fa bene anche al fisico oltre che alla mente. 

Dopo aver confermato che i suoni del mare stimolano l'area del cervello (corteccia prefrontale) agendo sulle nostre emozioni, afferma anche che stare vicino al mare riduce la pressione sanguigna, migliora il sonno, aiuta i muscoli a riprendersi dall'esercizio fisico e migliora la creatività. Qui trovate tutti benefici del mare sulla nostra salute

Pronti a scegliere la vostra spiaggia preferita

Scopri