Idee di viaggio

Pass sanitario digitale: cos'è e come funziona?

L'International Air Transport Association sta lavorando ad un pass sanitario per consentire di viaggiare in tutto il mondo in sicurezza

VOLI PASS Shutterstock
5/5

Per viaggiare in sicurezza e permettere la riapertura dei viaggi internazionali, l'International Air Transport Association ha realizzato un nuovo Pass digitale per permetterci di viaggiare in tutto il mondo nel 2021.

I governi stanno iniziando a utilizzare i test per il COVID-19 come mezzo per limitare i rischi legati alla pandemia. Il Pass Saniitario Digitale: IATA Travel Pass gestirà e verificherà il flusso delle informazioni necessarie sui test o sui vaccini tra governi, compagnie aeree, laboratori e viaggiatori. Vediamo cos'è e come funziona. 

Pass Sanitario digitale

L'International Air Transport Association ha messo a punto una nuova app che consentirà di viaggiare in sicurezza in tutto il mondo: il Pass Sanitario Digitale, lo IATA Travel Pass sta per essere lanciato.

Grazie al pass digitale sarà possibile certificare la negatività al Covid-19 attraverso un sistema di certificazione globale. 

"Oggi i confini sono doppiamente chiusi. I test sono la prima chiave per consentire i viaggi internazionali senza misure di quarantena. La seconda chiave è l'infrastruttura informativa globale necessaria per gestire, condividere e verificare in modo sicuro i dati dei test corrispondenti alle identità dei viaggiatori in conformità con i requisiti dei controlli di frontiera. Questo è il lavoro di IATA Travel Pass", ha affermato Alexandre de Juniac, Direttore generale e CEO della IATA.

LEGGI ANCHE: DOVE SI PUÒ VIAGGIARE?

Come Funziona? La app che fornirà ai passeggeri le informazioni utili sulle restrizioni imposte dai paesi, la lista dei laboratori accreditati dove fare i tamponi nel paese di partenza, le informazioni sanitarie disponibili per le autorità e i documenti di viaggio dei passeggeri. 

Attraverso l’utilizzo del pass santario sarà inoltre possibile tornare a viaggiare all’estero senza obbligo di quarantena. 

Coinvolge diversi settori in questo modo:

  • Compagnie aeree con la capacità di fornire informazioni accurate ai propri passeggeri sui requisiti dei test Covid-19 e verificare che un passeggero soddisfi i requisiti per il viaggio.
  • Laboratori con i mezzi per rilasciare certificati digitali ai passeggeri che saranno riconosciuti dai governi.
  • Viaggiatori con informazioni accurate sui requisiti dei test, dove possono essere testati o vaccinati e i mezzi per trasmettere in modo sicuro le informazioni sui test alle compagnie aeree e alle autorità di frontiera.

 

Lo IATA Travel Pass incorpora quattro moduli:

  • Registro globale dei requisiti sanitari

Che consente ai passeggeri di trovare informazioni accurate sui viaggi, sui test e, infine, sui requisiti dei vaccini per il loro viaggio.

  • Registro globale dei centri di test - vaccinazione 

Che consente ai passeggeri di trovare centri di test e laboratori nel luogo di partenza che soddisfano gli standard per i requisiti di test e vaccinazione della loro destinazione.

  • App Lab

Che permette ai laboratori e ai centri di test autorizzati di condividere in modo sicuro i certificati di test e vaccinazione con i passeggeri.

  • Contactless Travel App 

Che consente ai passeggeri di creare un "passaporto digitale", di ricevere certificati di test e vaccinazione e verificare che siano sufficienti per il loro viaggio e di condividere test o certificati di vaccinazione con compagnie aeree e con le autorità per facilitare viaggio. 

Il primo viaggio internazionale con lo IATA Travel Pass è previsto per la fine dell'anno mentre il lancio del Pass sanitario è previsto per il primo trimestre del 2021.

Scopri