Idee di viaggio

Open Jaw: come risparmiare sul prezzo di un volo

Sapete che cosa è l'open jaw? Saperlo vi potrebbe aiutare a risparmiare sul prezzo del vostro prossimo volo

Volo Shutterstock
5/5

Sapete che cosa è l'open jaw? Siete sicuri di conoscere tutti i trucchi e le possibilità per risparmiare sul prezzo di un volo intercontinentale?

L'open jaw è un tipo di itinerario che in certi casi, specie se unito allo step over, consente di risparmiare considerevolmente sul prezzo di un volo. Forse però tutte queste espressioni in inglese vi sembreranno complicate. In realtà è più difficile a dirsi che a farsi e qui sotto vi spiegamo perché. 

Open Jaw

L'espressione open jaw (che in inglese significa letteralmente "mascella aperta") è stata coniata dalle compagnie aeree ed indica un itinerario di volo alternativo rispetto a quello di andata e ritorno.

Nell'open jaw il volo di ritorno non coincide con quello di andata e i due voli vengono acquistati separatamente, come fossero due voli di andata.

L'open jaw segue di solito uno schema a triangolo: si arriva in una destinazione e si riparte da un'altra destinazione che si trova nella stessa area geografica della prima.

Facciamo un esempio:

  • Andata: Parigi-Mosca
  • Ritorno: San Pietroburgo-Parigi 

San Pietroburgo e Mosca si trovano nella stessa aera geografica e la distanza che le separa viene coperta con mezzi alternativi rispetto all'aereo. In questo caso il volo open jaw potrebbe costare meno dell'itinerario classico di andata e ritorno Parigi-Mosca, Mosca-Parigi.

Tipi di open jaw

Esistono tre tipologie di volo open jaw.

Destination open jaw: l'itinerario termina al punto di origine (Parigi-Mosca, San Pietroburgo-Parigi).

Origin open jaw: l'itinerario termina in un punto diverso da quello di origine, ma c'è comunque una triangolazione in una stessa area geografica (San Pietroburgo-Parigi, Parigi-Mosca).

Double open jaw: differiscono sia le città di partenza che quelle di destinazione, seguendo uno schema quadrangolare (Milano-Madrid, Barcellona-Roma).

Come risparmiare con l'open jaw

L'open jaw permette di risparmiare sul costo di un volo perché, a volte, due voli di andata costano meno di un volo di andata e ritorno. Dà inoltre la possibilità di dinamicizzare il viaggio e visitare più destinazioni seguendo un itinerario personalizzato.

Il volo open jaw è un utile sistema per risparmiare sulle spese di viaggio soprattutto quando si abbina allo stopover, ovvero ad uno scalo intermedio lungo (non meno di 24 ore).

Come prenotare un open jaw?

Si può prenotare un volo open jaw effettuando due prenotazioni separate, come se fossero due voli di sola andata, oppure con un biglietto unico che includa uno stopover. Ad esempio: Milano – Madrid (stopover), Madrid – Rio de Janeiro, San Paolo – Milano.

La maggior parte delle compagnie aeree consente di prenotare voli open jaw e stopover senza costi aggiuntivi, permettendo l’accumulo di miglia e consentendo così di visitare un’ulteriore destinazione. Alcune compagnie però fanno eccezione e applicano delle restrizioni all'open jaw.

  • British Airways consente stopover gratuiti a Londra, a fronte del pagamento di tasse aeroportuali e supplemento di carburante.
  • Air Canada consente due stopover per ogni direzione di viaggio e un open jaw gratuiti.
  • United consente stopover e open jaw solo se si acquista un biglietto di andata e ritorno e le destinazioni di arrivo e di ripartenza sono nella stessa aerea geografica.
  • Delta non consente stepover.

Qui abbiamo raccolto le dritte per risparmiare il 20% sul prezzo di un volo e qui trovate le info utili per prenotare un volo in base al prezzo (quando e se non sapete dove andare, ma solo che volete spendere poco).

Scopri