Idee di viaggio

Pasqua 2020 con i bambini, dove andare?

Le migliori mete e destinazioni le vacanze di pasqua con i bambini

Andalusia PASQUA Shutterstock

Pasqua si avvicina, avete già pensato alla vostra prossima meta? Le vacanze scolastiche permettono alle famiglie di staccare un’intera settimana, durante la quale fuggire dai tipici ritmi quotidiani e godere delle prime giornate di sole dopo un lungo inverno.

Dove andare quindi a Pasqua con i bambini? Ecco i nostri suggerimenti.

Dove andare a Pasqua con i Bambini

Tra i tanti riti tipici della Settimana Santa, Malta è davvero folkloristica in questo periodo. Le processioni invadono le vie della Valletta, dove i penitenti camminano scalzi, e durano per tutto il weekend pasquale. Non solo, le temperature sono già abbastanza alte da permettere pranzi rilassanti all’aperto e castelli di sabbia per i più piccoli. Malta inoltre è ancora una destinazione low cost. 

Tra borghi arroccati e passeggiate sul mare, la Pasqua è il periodo ideale per visitare la Provenza. Antibes, Cannes, Hyères, Avignone, Arles, sono tante le mete possibili per una breve vacanza on the road che coinvolga bambini di ogni età. Si può noleggiare un’auto per percorrere tutta la costa da Nizza in avanti o anche trascorrere una giornata all’avventura noleggiando una bicicletta alle Porquerolles. 

La Semana Santa è molto sentita nella cattolicissima Andalusia, dove il clima è mediterraneo e secco e la Pasqua è caratterizzata spesso da giornate calde e soleggiate, quasi estive. Potrete scegliere di visitare soltanto Siviglia per esempio, oppure di dedicarvi ad un tour tra Granada, Cordoba e Malaga.  

  • Agriturismo in Toscana

Qualche giorno di relax, in mezzo alla natura, assaggiando delizie tipiche del territorio? La risposta giusta per una vacanza pasquale con i bambini che abbia queste caratteristiche è la Toscana. Scegliete un agriturismo tra le colline, magari non troppo lontano dal mare, così da regalarvi una fuga in giornata. I bambini scopriranno gli animali e si divertiranno con loro, mentre mamma e papà si rilasseranno tra un bicchiere di vino e un tagliere. 

  • Val di Sole

Ultime sciate, prime passeggiate. La Pasqua in montagna è un periodo di passaggio che può accontentare vacanzieri di vario genere. In Trentino, nella Val di Sole, trovate tante opzioni per trascorrere qualche giorno nella natura con i bambini. La pista ciclabile della Val di Sole per esempio è l’ideale per una gita: va da Mostizzolo fino a Fucine di Ossana e da qui verso Vermiglio e Peio, seguendo il torrente Noce su strade di campagna. 

  • Croazia

La Croazia è la meta ideale per una Pasqua in camper. I campeggi sono tanti e ben organizzati qui e permetteranno ai bambini di intervallare la visita ai siti turistici a momenti in cui invece giocare liberi all’aperto. Scegliete l’Istria, la penisola più vicina al confine italiano, visitando tra Rovigno e Pola, e riposando sulle spiagge e nelle pinete lungo la costa

  • Monaco di Baviera e i suoi parchi

Dall’Englischer Garten al giardino di Nymphenburg, Monaco di Baviera in primavera fiorisce. Le vacanze di Pasqua qui si trascorrono pigramente, tra una caccia alle uova di cioccolato come tradizione allo Zoo all’Osterfest dell’Olympiapark della domenica, dove assistere a spettacoli, partecipare a laboratori e divertirsi in famiglia. 

L’Isola d’Elba è una meta amatissima dai italiani e stranieri in estate, ma la primavera è un momento perfetto per visitarla. Le giornate si allungano, l’aria sa già di fiori, il mare è calmo e limpido e non c’è la confusione tipica dell’alta stagione. Le strutture riaprono proprio in questa occasione e si possono alternare trekking, gite in bicicletta e relax sul mare alla visita dei centri principali.

Autore: Paola Toia

Scopri
‚Äč