Idee di viaggio

Vacanze alle Azzorre 2021: cosa sapere prima di partire

Tutto quello che devi sapere su tamponi vaccini e regole da seguire

Azzorre Shutterstock
5/5

Quali sono le cose da sapere prima di viaggiare per le Azzorre? Se state pensando di raggiungere questo arcipelago incontaminato al largo del Portogallo ci sono alcune regole da seguire per viaggiare in sicurezza durante la pandemia da Covid-19. 

In questo articolo vi spieghiamo quali regole seguire e quando effettuare il tampone per entrare alle Azzorre. 

Vacanze alle Azzorre: cosa sapere prima di partire

Entro le 72 ore prima della partenza i viaggiatori devono compilare online un questionario, disponibile qui. Per visitare le Azzorre è obbligatorio effettuare il test di screening SARS-CoV-2 entro 72 ore precedenti il ​​volo: il test dovrà essere effettuato utilizzando la metodologia RT-PCR, dovrà avere esito negativo e dovrà essere presentato prima dell'imbarco, in supporto digitale o cartaceo all'imbarco. 

Se prolungate la permanenza su una qualsiasi isola dell'arcipelago per sette o più giorni, o per tredici o più giorni, dovrete, il 6° e il 12° giorno dalla data dello screening di prova per SARS-CoV-2, effettuare un nuovo test di screening per SARS-CoV-2. Il secondo tampone non richiede l'isolamento in attesa di esito. Per informazioni aggiuntive visitate il sito ufficiale https://covid19.azores.gov.pt.

Rientro in Italia

Fino al 30 aprile 2021, chi rientra in Italia da un paese dell'Unione Europea è obbligato a: sottoporsi a tampone (molecolare o antigenico) effettuato nelle 48 ore prima dell’ingresso in Italia e il cui risultato sia negativo, sottoporsi a prescindere dall’esito del test molecolare o antigenico, alla sorveglianza sanitaria e ad isolamento fiduciario per un periodo di cinque giorni, sottoporsi, inoltre, al termine dell’isolamento di cinque giorni ad un ulteriore test molecolare o antigenico. 

Scopri