Idee di viaggio

Le 10 città europee che somigliano a Venezia

Viaggi alla scoperta delle mini Venezia d'Europa

Venezie d'Europa EUROPA Shutterstock
5/5

I canali, l'architettura, l'eleganza: Venezia è una città unica al mondo. 

Antica Repubblica Marinara e tappa della rotta commerciale della Via della Seta, Venezia era una delle città più importanti ed influenti d'Europa che ha saputo influenzare nell'architettura e nell'aspetto molte città della costa orientale dell'Adriatico che è disseminato di "piccole Venezie", non attraversate da canali ma con leoni, piazze in stile veneziano, campanili, edifici e portici. CNN ha stilato la lista delle città europee che sono delle "mini Venezia", ecco quali sono. 

Le 10 città europee che somigliano a Venezia

  • Pirano, Slovenia
  • Koper (Capodistria), Slovenia
  • Grado, Italia
  • Corfù Città, Grecia
  • Svetvincenat, Croazia
  • Chioggia, Italia
  • Rovigno, Croazia
  • Muggia, Italia
  • Korcula, Croazia
  • Nicosia, Cipro

Piccole Venezie d'Europa

  • Pirano, Slovenia

Una piccola Venezia in Slovenia, certo senza canali e con piccole barche ormeggiate a due passi dal centro città ma l'atmosfera che evoca la cittadina ricorda proprio la città veneta. Gli edifici in stile veneziano circondano l'elegante Piazza Tartini, dove si trova anche la "casa veneziana" rossa del XV secolo in stile gotico e un leone di San Marco sul municipio. Il campanile che svetta è quello della cattedrale di San Giorgio.

  • Koper, Slovenia

A Capodistria la fontana Da Ponte è una riproduzione del ponte più famoso di Venezia: questo "mini Rialto", commissionato nel 1666, è solo uno dei tanti elementi veneziani che potrete trovare nella città che un tempo era la capitale dell'Istria veneziana. Capodistria si trova quasi di fronte a Venezia.

(© Sergio Delle Vedove / Shutterstock)

  • Grado, Italia

Sospesa tra terra e mare, Grado (in Friuli Venezia Giulia) nacque come scalo marittimo di Aquileia ed era inserita in un complesso sistema portuale che coinvolgeva le isole dell’omonima laguna. È un importante centro turistico, noto anche come l'Isola del Sole e, per la sua particolare storia, la Prima Venezia. Ecco perché vedrai Campo dei Patriarchi con le sue chiese che assomigliano a quelle dell'isola di Torcello di Venezia, un campanile in stile veneziano e lunghe strisce di sabbia, come il Lido di Venezia.

  • Corfù Città, Grecia

Le isole Ionie erano una parte fondamentale dei territori veneziani e la città di Corfù protetta dall'UNESCO è uno dei migliori esempi dove ammirare dell'influenza della Serenissima, non solo nell'architettura ma anche nel cibo. 

  • Svetvincenat, Croazia

Svetvincenat non è sull'acqua però in questo bellissimo paese a nord di Pola, nel profondo della penisola istriana, potrete ancora ammirare lo stile veneziano. Non perdete una visita al castello Morosini-Grimani e alla piazza principale con la chiesa, il campanile, una loggia e un tipico pozzo veneziano. 

Sull'estremità della laguna di Venezia, Chioggia è un delizioso borgo fatto di calli, ponti e canali: per questo motivo è conosciuta come la Piccola Venezia. Il centro storico della città è formato da un gruppo di isolette divise da canali e collegate tra loro da ponti. È unita da un ponte alla vicina Sottomarina, e insieme vanno a formare un unico centro urbano conosciuto come l'Isola dell'Unione.

  • Rovigno, Croazia 

Un'altra piccola Venezia sull'Adriatico è Rovigno in Croazia. Questa città di pescatori sulla penisola istriana merita una visita per il campanile della cattedrale di Sant'Eufemia che è stato realizzato sullo stile di quello di San Marco. Dopo aver ammirato i "leoni di San Marco" sparsi per la città, raggiungete il bellissimo lungomare. 

  • Muggia, Italia

Un antico villaggio fortificato a due passi dalla costa slovena, in provincia di Trieste: Muggia è un'altra piccola Venezia italiana. Un imponente campanile domina la città e un leone di San Marco sfoggia sulla facciata del municipio. La cattedrale bianca è un esempio di gotico veneziano così come le case di epoca rinascimentale di Calle Oberdan sono in stile veneziano.

  • Korcula, Croazia

Secondo i croati è a Korkula che nacque il famoso esploratore Marco Polo, simbolo della città di Venezia. Qui vale la pena visitare la Cattedrale di San Marco del XV secolo, che non solo prende il nome dal santo patrono di Venezia, ma contiene due opere del Tintoretto. 

(Foto: © Vlad Ungurianu / Shutterstock)

  • Nicosia, Cipro

Oggi Nicosia è divisa a metà, è attraversata dal confine tra la Repubblica di Cipro e Cipro del Nord, ma rimangono le mura, progettate nel 1567 da Giulio Savorgnan e Francesco Barbaro. Sembra una stella vista dall'alto ed è una delle testimonianze più incredibili lasciate dai Veneziani.

Scopri