Idee di viaggio

Le Regole per Viaggiare in Grecia questa estate

Tutto quello che devi sapere per viaggiare in sicurezza in Grecia

Regole viaggi in Grecia REGOLE Shutterstock
5/5

Dal 19 aprile la Grecia ha rimosso l'obbligo di isolamento fiduciario per chi arriva dall'Unione Europea. Inizia ad allentare le restrizioni in vista del 14 maggio, quando aprirà ufficialmente i propri confini a tutti i  viaggiatori. Per entrare in Grecia o nelle sue magnifiche isole è obbligatorio presentare un tampone negativo.

Quali sono le regole per viaggiare in sicurezza in Grecia fino al 14 maggio? Ecco tutto quelli che dovete sapere su tamponi, vaccini e documenti da presentare. 

Le Regole per Viaggiare in Grecia questa estate

  • Tampone obbligatorio
  • Viaggiatori vaccinati
  • Vaccini riconosciuti
  • Passenger Locator Form
  • Controllo sanitario casuale
  • Isole greche covid Free

Tampone obbligatorio

È obbligatorio presentare un test PCR negativo eseguito in un laboratorio diagnostico effettuato entro e non oltre 72 ore prima dell'arrivo. Il test è obbligatorio per tutti i turisti, compresi i bambini di età superiore ai 5 anni, indipendentemente dalla situazione epidemiologica del paese di partenza. 

Possono entrare nel paese i viaggiatori provenienti dai Paesi UE, dall'area Schengen, Regno Unito, USA, Emirati Arabi Uniti, Serbia, Israele, Australia, Nuova Zelanda, Corea del Sud, Thailandia, Ruanda, Singapore e Russia.

Viaggiatori vaccinati 

I viaggiatori che hanno completato la vaccinazione (ovvero se sono trascorsi 14 giorni dall'ultima vaccinazione, a seconda delle dosi richieste) dovranno obbligatoriamente presentare il relativo certificato di vaccinazione e non dovranno presentare il tampone all'arrivo. 

Vaccini riconosciuti

Sono riconosciuti i vaccini Pfizer BioNtech, Moderna, Astra Zeneca / Oxford, Novavax, Johnson + Johnson / Janssen, Sinovac Biotech, Gamaleya (Sputnik), Cansino Biologics, Sinopharm. 

Passenger Locator Form

Per poter accedere nel Paese rimane inoltre condizione indispensabile la compilazione di un modulo online, il Passenger Locator Form (PLF), con il quale i viaggiatori devono fornire informazioni sul luogo di provenienza, sulla durata dei soggiorni precedenti in altri paesi e sull'indirizzo del proprio soggiorno in Grecia.

Controllo sanitario casuale

Resta la possibilità, per tutti i passeggeri di essere sottoposti, a campione, a un test rapido effettuato all'arrivo in Grecia. Il test a campione, qualora si venga selezionati, è obbligatorio: le Autorità greche si riservano il diritto di rifiutare l’ingresso nel Paese a coloro i quali si rifiutino di sottoporsi al test rapido. 

In caso di positività al test rapido è previsto un periodo di isolamento obbligatorio di 14 giorni per i viaggiatori risultati positivi e per i loro contatti prossimi in appositi “hotel quarantena” (le spese di alloggio sono coperte dallo Stato greco), dove verranno effettuati nuovi test per verificare la diagnosi iniziale. Maggiori informazioni https://travel.gov.gr

Isole Greche covid Free

Per incentivare il turismo il governo greco ha lanciato il programma vaccinale «Eleftheria», che mira a rendere covid free una settantina di piccole isole greche entro la fine del mese. Tra le isole covid free ci sono Kastellorizo, Meganisi, Kastos, Thimena, Psara, Kalamos, Fourni, Erikoussa, Agathonisi, Nisyros, Gavdos, Halki, Mathraki, Lipsi, Othoni, Tinos.

Scopri