Idee di viaggio

Viaggiare lavorando

Volontariato o Wwoofing, impegnati nella vendemmia o nella raccolta di mele e primizie. Ecco i modi per viaggiare gratis, imparare qualcosa di nuovo, ma senza lavorare troppo.

Viaggiare lavorando CAMBIO VITA Shutterstock
3/5

VIAGGIARE LAVORANDO - Ci vuole un po' più di tempo a disposizione, l'esperienza formativa è assicurata e anche la possibilità di vivere i luoghi del viaggio così come li vivono i locali, in modo autentico e profondo.

Ecco le alternative per spesarsi le vacanze, viaggiare lavorando, ma non troppo.

GUARDA ANCHE: I PROGRAMMI DI VOLONTARIATO PER VIAGGIARE A COSTO ZERO

Equipaggio di uno yacht - Il salario è di solito appetitoso e la possibilità di spostarsi via mare raggiungendo i posti più belli del globo è ancora più allettante. Arruolandosi come personale di bordo dovrete lavorare sodo, ma avrete anche il tempo per un tuffetto nel blu e o per godervi momenti unici di un viaggio da lupi di mare. Non necessariamente bisogna essere dei marinai provetti, c'è il personale di cucina, quello addetto alle pulizie e in generale le mansioni variano a seconda delle dimensioni dell'imbarcazione. Unico must: non soffrire di mal di mare. Diversi siti si occupano di arruolare equipaggi per yacht e superyacht, per farvi un’idea visitate globalcrewnetwork.com

come-lavorare-viaggiando

Alla pari - Un po' di tempo a disposizione, spirito di adattamento e il gioco è fatto. Viaggiando alla pari si ha la possibilità di spesarsi il viaggio e vivere a contatto con la gente del posto. Resta tempo a disposizione per conoscere il posto, farsi degli amici e magari frequentare un corso di lingua. Bestaupairguide.com offre consigli su dove trovare le migliori agenzie che si occupano di lavori alla pari, mentre au pair world è la banca dati con le occasioni migliori per lavorare alla pari.

 Volunteering -  Fare qualcosa di buono per sè e per gli altri. Il volontariato all'estero è anche un modo per conoscere un paese straniero e la gente che lo abita, portando a casa un'esperienza unica di vita e di viaggio. I campi di lavoro, solitamente di due settimane di durata, permettono di risparmiare su vitto e alloggio ma prevedono il pagamento delle spese dei trasporti e della quota d'iscrizione all'associazione che organizza i campi. Il Servizio Civileall'estero  è l'opzione migliore per chi ha meno di 28 anni e vuole prendersi un anno sabbatico guadagnando anche un discreto stipendio. Meno retribuito ma altrettanto interessante, sebbene permetta di viaggiare soprattutto tra i confini europei l'Evs. In alternativa si possono sfruttare le proprie competenze professionali facendo volontariato durante le ferie o in un periodo di aspettativa dal lavoro. Sul sito volunteerabroad.com si trovano centinaia di opportunità di volontariato in tutto il mondo.

 

Last morning in Jagumba, bye lama ! #nature #traveler #roadtrip #travel #australia #woofing #snowymountains

Una foto pubblicata da Laurène Grx (@lola.daquirie) in data: 6 Lug 2016 alle ore 18:46 PDT


Wwoofing
- La sigla è l’acronimo inglese di World Wide Opportunities on Organic Farms e nasce dalla volontà di far conoscere il mondo del volontariato e quello delle fattorie biologiche. In cambio di 4-6 ore medie di lavoro giornaliere si ottengono vitto e alloggio. Rimane il tempo per esplorare i luoghi e immergersi nella cultura locale, dopo aver migliorato le proprie conoscenze riguardo la terra, le piante e i modi per produrre prodotti naturali e genuini. Il wwoofing è anche un’organizzazione internazionale quindi c'è la possibilità di viaggiare in posti lontani e nel sud del mondo dove imparare come costruire una casa di fango o un pozzo. Di solito non è necessario un periodo minimo di permanenza nelle farm.

viaggiare-lavorando

Guide turistiche - In questo caso non solo non si spendono soldi per viaggiare, ma si è pagati e non male per fare i turisti all'estero. Per essere assunti come guide turistiche è sicuramente necessaria qualche skill, tra cui la conoscenza fluente di almeno una lingua oltre all'italiano o di competenze pratiche legate agli sport, come il trekking o l'alpinismo, o a una particolare mansione. Agenzie come Explore Adventure Holidays assumono molto spesso persone come guide turistiche in tutto il mondo, sebbene il periodo più propizio per candidarsi sia sicuramente con largo anticipo rispetto all'inizio della stagione estiva.

Vendemmiando e affini - Biologico o meno, un modo alternativo epr farsi un bel viaggio rigorosamente gratis è quello di lavorare nel settore agricolo prendendo parte ai lavori stagionali. La vendemmia a settembre, le mele e le pere da agosto a ottobre, le foglie di tabacco e i pomodori da agosto a settembre. Sul sito farmwork.co.uk trovate offerte di lavoro nelle fattorie di tutto il mondo. Gli agriturismi e i tour operator organizzano poi weekend e viaggi legati alla degustazione dei vini e delle primizie e legati alla partecipazione alla raccolta. I programmi sono molto allettanti, un po' meno i prezzi, visto che dare una mano ai lavori è considerato un servizio aggiunto e non proprio un modo per usare mano d'opera in cambio di vitto o alloggio. Per informazioni: pickingjobs.com, anyworkanywhere.com

Lavorare in un villaggio turistico I villaggi turistici di tutto il pianeta spesso assumono personale proveniente da altri paesi per coprire diverse posizioni, dalla reception, al ristorante fino allo spettacolo.  Qui qualche offerta: www.resortjobs.com.

Lavorare come freelance - Se avete competenze nel web design, nella programmazione, nell'illustrazione, nella scrittura, nel marketing, nella consulenza, nel lavoro legale, potrete lavorare da qualsiasi parte del mondo come freelance. Date un'occhiata a Elance.com e Odesk.com, si tratta di piattaforme che collegano professionisti free-lance alle aziende che ne hanno bisogno. Quello di cui avrete necessità è solo una connessione internet.

Blogger di viaggi Non è proprio semplice guadagnare abbastanza con un blog di viaggi. La quantità di tempo necessario per curarlo è tanta e servono conoscenze di seo e dei social network. Ma se vi serve un lavoretto per arrotondare potrete guadagnare e tenere il mondo informato con le vostre avventure. Quello che vi serve è una connessione internet.

Venditore online  Durante i vostri viaggi trovate qualche prodotto che pensi possa interessare? Create prodotti artigianali che volete vendere? Potrete rivenderli online. Il successo dipenderà da molti fattori, testate, create la vostra rete di persone fidate e provate a guadagnare.

House sittingCon l'house sitting potrete avere un posto dove stare in cambio del prendersi cura di una casa. Potrete abbattere i costi degli affitti e degli alloggi facendo l'housesitter, ovvero prendendovi cura delle case di persone che vanno vancanza o che lasciano casa per una sera, una settimana, un mese, un un anno. Ecco dove cercare: trustedhousesitters.com.

Fotografia di viaggio - Se sapete usare la macchina fotografica potrere vendere le vostre foto di viaggio. Potrete caricarle su siti come smugmug.com  e cercare di vendere le foto a riviste di viaggi e ad aziende che utilizzano stock di foto.



Scopri