Idee di viaggio

Ecco perché viaggiare ci rendi più saggi ed intelligenti

Ecco perché dovremmo tutti viaggiare di più

Viaggiare rende intelligenti VIAGGIARE Shutterstock
5/5

Secondo David V. Allan di CNN, il viaggio ha chiaramente svolto un ruolo importantissimo nella nostra evoluzione. La nostra natura itinerante, è (anche in parte) il motivo per cui il cervello si è evoluto e si è sviluppato nei secoli. 

Quando siamo esposti a nuove esperienze, la "plasticità cerebrale" aumenta in un modo che non accade quando siamo fermi in uno spazio circoscritto e ripetiamo lo stesso comportamento giorno dopo giorno.

Viaggiare rende intelligenti

Il viaggio è cambiamento e il cambiamento ti rende più intelligente perché devi necessariamente adattarti: ti troverai di fronte a nuove situazioni e a nuove sfide. Chi viaggia stimola la mente ed aumenta la creatitivà. Volete massimizzare il "potere della saggezza da viaggio"? Ecco qualche consiglio da seguire. 

  • Non tornare dove sei già stato

Ci sono luoghi che sono rimasti nel nostro cuore. Dove vorresti sempre tornare. Il consiglio però è di non tornare dove sei già stato. Ci sono luoghi che potresti amare di più se smetti di tornare nei posti che già conosci. Quello che ci è familiare porta felicità e conforto ma è la scoperta di un posto nuovo a generare apprendimento e felicità. 

  • Vai più lontano che puoi

Più vai lontano, più sarai felice. È quanto affermano i ricercatori della Cornell University che hanno analizzato il linguaggio dei tweet. Hanno confrontato quelli scritti a lavoro o a casa con quelli che condividevano i loro sentimenti viaggiando. Ma la novità è che i maggiori benefici si hanno quando si viaggia lontano, molto lontano: Mongolia, Islanda, India, Cina e Nepal.

  • Viaggia il più a lungo possibile

Il denaro, così come le ferie, è sempre un fattore limitante, ma, se riuscite, viaggiate più che potete e il più a lungo possibile. Immaginate di restare un mese in un posto, iniziereste a muovervi come un locale, a scoprire maggiori dettagli di un luogo e a fare amicizia. I ricercatori dell'Università di Pittsburgh hanno scoperto che gli studenti che hanno studiato all'estero hanno maggiori probabilità di cercare e godersi nuove esperienze.

  • Segui l'avventura

L'avventura è importante, per avere una vita fantastica hai bisogno di grandi ricordi. Dici sì alle sfide e all'ignoto. Sii creativo nell'aggiungere un pizzico di imprevedibilità alla tua vita. 

  • Viaggia con un obiettivo specifico

Viaggiare con qualche obiettivo o missione, come ad esempio conoscere una nuova lingua o lavorare nel volontariato. Potete anche crearvi un obiettivo personale come scoprire il più buon posto dove mangiare oppure visitar tutte le librerie in posti nuovi. 

  • Non lasciare i dettagli ad altri

Non aggregarti lasciando decisioni su cosa fare e come nuoverti agli altri. Pianifica il viaggio tu stesso. Lasciando il compito agli altri, cancellerai parte del valore del viaggio: la tua esperienza di viaggio sarà più profonda se trovi ottimo cibo e alloggi. Prova a leggere un libro sulla destinazione che devi raggiungere prima di partire.

  • Viaggia on the road

Un viaggio in auto deve essere nella tua lista dei viaggi da una volta nella vita. Avrete modo di sviluppare la creatività scegliendo il percorso, organizzando le soste e i posti dove dormire. Sarete liberi di cambiare piano quando volete.  

  • Ma cerca il contatto con la natura 

I lunghi viaggi in auto però non sono il massimo per scoprire luoghi naturali. Uno studio ha dimostrato che la creatività e la capacità di risolvere i problemi sono aumentate del 50% nei soggetti che hanno trascorso quattro giorni immersi nella natura (senza i loro smartphone). Ogni tanto, staccate, posate l'auto e godetevi la natura incontaminata. 

  •  Esco dalla tua zona di comfort

Viaggia in posti di cui non conosci la lingua e imparane un po'. Cerca cibo locale ed esperienze culturali che non troverai facilmente a casa. Esci fuori da ciò che è la tua comfort zone, soltanto così potrai crescere e scoprire il mondo. 

Scopri