Idee di viaggio

La Wanderlust esiste: 20 segni che dimostrano che sei un vagabondo

Voglia di viaggiare, di vedere nuovi posti, sperimentare la libertà e vivere l'emozione di essere stranieri. Siete anche voi dei Vagabondi? Ecco i segni per scoprirlo

Wanderlust cos'è VIAGGIARE Shutterstock
5/5

In sociologia Wanderlust significa desiderio di viaggiare, di fare di nuove esperienze, vedere nuovi posti e vivere la libertà e l'emozione di essere stranieri. 

Tolkien diceva "Not all those who wander are lost" (Non tutti quelli che vagano sono persi) e mai frase può essere più calzante. Ci sono qualità speciali del "vagabondo" o del "sognatore" che hanno un posto speciale nel mondo. Sono quelli che scoprono l'unico, il nuovo e quello che alla maggior parte delle persone passa inosservato.

Sono quelli che viaggiano in tutto il mondo, senza nessun motivo, solo per seguire gli impulsi e per alleviare l'inquietudine nelle loro anime. 

Vedono la vita in un altro modo, un modo che migliora le esperienze e giustifica la casualità. Trovano la bellezza nel brutto e contestano le regole tradizionali. 

Protestano per "il tipico" e "il rigido" e vanno alla ricerca di una vita che è meno stoica e più magica. Ne siete "affetti" anche voi? Ecco tutto quello che dovete sapere sulla Wanderlust, la malattia del viaggiatore.

Cos'è la Wanderlust?

Coloro che sono affetti da walderlust, sognano di libri che non sono stati scritti, di città ancora da scoprire e ispirarano gli altri a cercare l'avventura e originalità. In un mondo veloce, dove è facile etichettare le tendenze degli altri, il vagabondo spesso ha una una cattiva reputazione, a volte è visto come sfuggente, scostante e irregolare. Invece, forse, si tratta solo di sognatori irrequieti, che non saranno soddisfatti se non dopo aver esplorato nuovi territori e conosciuto nuove persone.

LEGGI ANCHE: VIAGGI ON THE ROAD

Vi avevamo parlato di storie di persone che hanno lasciato tutto per viaggiare, a volte una dose di follia, di incoscienza, di passione è necessaria per poter fare le più belle esperienze della nostra vita. E voi, siete ordinari o un po' folli, sognatori, viaggiatori incalliti sempre alla ricerca di un nuovo posto dove andare?

Ecco i 20 segni per scoprirlo:

  • 1) Sognate altri posti da raggiungere dopo essere appena tornati da un viaggio
  • 2) I vostri beni più preziosi sono quelli che non possono essere acquistati nei negozi.
  • 3) Potete trovare la bellezza nell'ordinario, ma provare a essere ordinari sarà come avere un destino peggiore della morte.
  • 4) Perdete tempo per sognare ad occhi aperti, ma mai abbastanza per dormire.
  • 5) Le gambe fremono, sono irrequiete così come la vostra anima.
  • 6) Avete sempre lo sguardo fisso nel vuoto, vagando con la mente su un altro mondo.
  • 7) Siete sempre pronti ad andare ovunque, a patto che sia un posto nuovo.
  • 8) Siete affascinati da mappe ed oceani. 
  • 9) Le vostre foto su Instagram sono di luoghi che volete raggiungere, piuttosto che di quelli in cui sei stato,
  • 10) Conoscete l'andamento dei prezzi dei biglietti aerei come quelli che seguono le azioni in borsa 
  • 11) Quando camminate, preferite guardare in alto, piuttosto che in basso.
  • 12) Non potrete mai considerare il luogo dove siete come il luogo dove sarete per sempre. 
  • 13) Tempi duri per mantenersi le amicizie, ma voi avete sempre nuovi amici in giro per il mondo.
  • 14) Guardate sempre nuovi posti in vecchi territori e vecchi territori nuovi posti.
  • 15) Vi fidate di voi stessi, del vostro istinto più di qualsiasi altra guida turistica.
  • 16) La vostra famiglia è l'unica ragione per cui tornate a casa.
  • 17) Avete difficoltà a mantenere un posto di lavoro, perchè lo lascerete sempre.
  • 18) Non volete mai essere dove siete, sempre pronti a fuggire, a scoprire cose nuove.
  • 19) Fate piani fino a quando non sarete pronti a partire, per poi lasciarveli alle spalle.
  • 20) Contate i soldi solo in termini di quanto lontano vi possano portare.

 

 

Scopri