Foto

Pernottamento

Pernottamento
Fonte: Photo Courtesy

Lei continua a smanettare un po' al pc per trovare il mio nome, le dico che lei già mi aveva scritto e li la tipa ha l’illuminazione: vede nella posta inviata e trova la lettera che mi ha mandato, in cui candidamente mi diceva che mi riaccreditava i 19 euro perché l’albergo era al completo e non accettava la mia prenotazione!!!!

Alchè io, totalmente inebetito dalla brutta notizia, le dico che non è possibile perché non ho ricevuto nulla (avevo controllato fino alla notte prima). Lei mi dice che la mail l’ha inviata e che l’hotel è pieno e che sarà molto difficile trovare posto in tutta Girona perché per una casualità (la seconda…) c’era una fottutissima fiera del “Movil”.

Fa 3-4 telefonate a vuoto, all’ultimo tentativo il collega di un altro hotel ci spara una cifra mostruosa, che non era assolutamente il caso di buttare via per 4 ore (si erano fatte quasi le 11 intanto…). Questa faccia di tolla dietro il banco della reception se ne viene fuori con un banale “lo siento” e, non contenta, mi prende pure per il culo dicendo che sia la stazione dei bus che quella dei treni chiudono la notte (terza casualità…) e che il posto più sicuro per dormire è senz’altro l’aeroporto (ma va?!)

E intanto prontamente e silenziosamente si dilegua perché finiva il suo turno! Decidiamo di girare i tacchi e torniamo indietro verso la stazione, che naturalmente ha già le porte sbarrate (avrei anche passato la notte li, ma non era possibile).