Idee di viaggio

Cosa vedere a Colmar: mappa e dintorni

Le attrazioni, le cose da vedere, i dintorni di Colmar. La guida con foto ad uno dei più bei paesini d'Alsazia

 Cosa vedere a Colmar VIAGGI URBANI Shutterstock
4.7/5

Colmar sembra essere uscita da una fiaba ambientata al medioevo. È uno dei posti che non possono mancare nel vostro viaggio in Alsazia, in Francia orientale. È un borgo colorato caratterizzato da casette colorate a graticcio, strade in pietra e canali. È senza dubbio una delle destinazioni da visitare almeno una volta nella vita. Quando? A Natale ad esempio, quando è particolarmente bella e ospita gli storici mercatini nel centro storico, oppure a primavera o in autunno.  

Adagiata tra boschi e vigneti, ai piedi del massiccio del Vosgi, Colmar è una continua sopresa ed una delle destinazioni perfette per un weekend, la città si visita senza problemi in un paio di giorni.

Se avete intenzione di visitarla, abbiamo realizzato una guida completa a cosa vedere a Colmar: le attrazioni, le informazioni turistiche, i posti dove mangiare, i consigli su cosa vedere in un giorno a Colmar e quali paesi vicini da visitare.

Sommario

 

Cosa vedere a Colmar

Colmar, in Alsazia, è uno dei paesini più belli d'Europa. La cittadina di 65.000 abitanti vi sorprenderà per le casette di legno dalle pareti colorate conosciute come colombages, le stradine strette, i fiori e i canali.

Addentratevi nel centro storico, la città vecchia e perdetevi nelle stradine alla scoperta delle particolari abitazioni dai tetti spioventi. Due edifici meritano menzione: la Maison Pfister costruita con pannelli di legno intarsiati e la Maison des Tetes, una bizzarra abitazione sulla cui facciata sono raffigurati 106 animali e caricature.

Passeggiate lentamente per la città fino a raggiungere "la piccola Venezia", nome che è stato dato a Cours de la Lauch,zona che inizia dietro il Koïffhus, prosegue per Quai de la Poissonnerie fino a raggiungere il ponte di Saint-Pierre da cui si può ammirare la Petit Venise d'Alsazia. Si trova nell'antico quartiere di Krutenau che un tempo era un sobborgo fortificato abitato da agricoltori.

Merita una visita anche la vecchia dogana, il Koïfhus, un antico edificio risalente al 1480 che troverete al civico 29 della Grand'Rue e che oggi ospita il mercato degli artigiani. Al sito ufficiale del turismo in Alsazia trovate tutte le informazioni e gli orari.

La Collegiata di San Martino, la chiesa gotica più famosa di tutta la regione alsaziana è uno degli edifici da vedere passeggiando per la città.

Prima di fermarvi in qualche cantina e assaggiare del buon vino alsaziano (ricordate che Colmar si trova sulla strada dei vini d'Alsazia) fate una passeggiata nel Tanner's district dove troverete case a graticcio risalenti al 17° secolo dove vivevano i conciatori che tenevano le pelli ad asciugare ai piani superiori delle abitazioni.

Fate visita Musée Unterlinden che si trova in un vecchio convento medievale a Nord della città dove troverete opere di Grunewald, Picasso, Renoir e Holbein.

Cosa vedere in un giorno

Colmar non è una città molto grande, l'essenziale riuscirete a godervelo in un giorno anche partendo da Strasburgo o da Basilea. Il  consiglio è di visitare la città in bicicletta.  Iniziate il tour dal centro storico per ammirare le belle costruzioni e ammirare la Piccola Venezia. Fermatevi a pranzo in una tipica winstubs e fate visita alla casa-museo di Frédéric-Auguste Bartholdi, l'autore della Statua della Libertà di New York era originario di Colmar.

  • Collegiata di San Martino
  • Petit Venice
  • Maison Pfister 
  • Maison des Tetes
  • Museo di Unterlinden
  • Koïfhus
  • Rue Merciere
  • Statua della Libertà

 

Cosa vedere con i Bambini

Colmar è una favola che diventa realtà, ecco perché è una delle destinazioni più amate dalle famiglie. La città è piccola e si gira facilmente a piedi. Passeggiate lungo le strade lastricate e raggiungete la Piccola Venezia, l'angolo più affascinante della città e non perdete una visita alla Collegiata di San Martino. 

Merita assolutamente una sosta il Musée du Jouet, il museo del giocattolo dove troverete una collezione di oltre mille giochi dal 19° secolo ad oggi.

Dove mangiare

In città potete trovare tante taverne nascoste tra le stradine lastricate che lì chiamano winstubs dove assaggiare il meglio della cucina (e dei vini) alsaziana come le choucroute alsacienne, i crauti alle bacche di ginepro, lo stufato di carne (baeckeoffe), il fois gras e la tarte flambée.

Cosa Comprare

Trovandosi su la Route des Vins d'Alsace, a Colmar non potrete sottrarvi dall'acquistare del buon vino. In giro per le botteghe e i negozietti potete acquistare dolci, mentre al mercato degli artigiani nella vecchia dogana vi attendono tante idee regalo.

Colmar è anche la perfetta destinazione per i regali di Natale che potete acquistare in giro per gli chalet dei famosi mercatini di Natale.

Dintorni

Colmar può essere il punto di partenza per ammirare tutti i più bei villaggi e paesini d'Alsazia. In circa mezz'ora potete raggiungere il paesino che sembra fare da sfondo a una fiaba Disney, Riquewihr, paese inserito nella lista dei Paesi più belli di Francia.

Merita una sosta anche il paesino medievale di Eguisheim circondato da vigneti è il luogo dove si produce uno dei vini più pregiati d'Alsazia, il Grand Cru Vorbourg.

Anche Kaysersberg è considerata una delle più affascinanti città d'Alsazia, con le sue strade lastricate e le case a graticcio. Kaysersberg si trova lungo il Cammino di Santiago de Compostela. Sul sito ufficiale della Wine Route d'Alsazia potete trovare idee e suggestioni per visitare i paesini della regione dei vini di Colmar.

Come arrivare

Per arrivare a Colmar in aereo dovete fare scalo o presso l’aeroporto di Basilea-Mulhouse o presso quello di Strasburgo. Un'altra opzione è quella di atterrare presso l'aeroporti di Karlsruhe-Baden servito anche dalle low cost e distante circa un'ora da Strasburgo.

In auto invece potrete percorrere il percorso che da Milano va verso Mulhouse, la prima città d'Alsazia. Il percorso dura circa quattro ore e mezza.

Mercatini di Natale

Uno dei periodi più belli per visitare Colmar è durante la stagione dei Mercatini di Natale. In città sono allestiti per tutto il mese di dicembre 5 mercatini di Natale mentre lungo i canali potrete trovare attrazioni per i più piccoli, antiquariato, arte e artigianato. Non perdete tra le bancarelle il panpepato alsaziano, i biscotti speziati, e le torte.

Hotel & B&B

A Colmar potete scegliere di dormire in strutture molto antiche ed affascinanti. Tra le zone con la migliore offerta di hotel e B&B c'è quella di Petite Venice ma se volete risparmiare e soggiornare in zone meno turistiche, vi consigliamo di cercare sistemazione nel Tanner's District.

Meteo

Qual è il periodo migliore per andare a Colmar? Nonostante l'inverno sia magico, dovete sapere che le temperature sono davvero molto rigide e il rischio di nevicate è molto alto. Il periodo migliore va da aprile a settembre quando le temperature sono generose. Gli inverni sono freddi e nevosi e le gelate sono abituali anche in zone pianeggianti. La primavera è caratterizzata da temperature più generose ma non è difficile il verificarsi di piogge. La stagione estiva è calda e soleggiata: le temperature raggiungono i 30°C. 

Informazioni Turistiche

Sul sito del Turismo di Colmar trovare tutte le informazioni dettagliate per organizzare il vostro viaggio in città. L'ufficio del Turismo di Colmar si trova in Place Unterlinden Tél. : +33 (0)3 89 20 68 92.

Immagini

 

TOP Colmar 📷 par @stephaniecolpron • #topcolmarphoto Allez sur la galerie à la une pour partager les ❤ #communityfirst

Una foto pubblicata da Colmar (@topcolmarphoto) in data: 29 Nov 2016 alle ore 14:32 PST

Video delle attrazioni di Colmar

Mappa

Scopri
​