Idee di viaggio

La Sologne, il Medioevo a due ore da Parigi

Sologne, a sole due ore da Parigi e ancora meno da Orlèans, è una regione dove i castelli e i boschi dorati fanno da cornice ad un'atmosfera da Medioevo.

5/5

 

COSA VEDERE NEI DINTORNI DI PARIGI: SOLOGNE

 

La Sologne si trova nella regione amministrativa del Centro. A sole due ore da Parigi e meno di un'ora e trenta da Orleans, la Sologne è castelli, boschi dorati, animali in libertà, frutti succulenti in inverno e il miglior vino francese.

La migliore stagione per visitare questo angolo della Valle della Loira è l'estate, mai troppo calda, in cui potrete passeggiare nei boschi di Boulogne e fare, se l'idea vi piace, avvistare e fotografare i cervi in libertà.

GUARDA ANCHE: COSA VEDERE A PARIGI

Buona parte di La Sologne appare oggi tale e quale a come appariva durante il Medioevo. Anche allora questa terra era apprezzata per la sua fertilità e anch ei terreni non coltivati, davano e continuano a dare i loro frutti. Una grande varietà di funghi cresce nei coschi di la Sologne, frutti di bosco ed asparagi a primavera.

GUARDA ANCHE: TOURS E I CASTELLI DELLA LOIRA

Villesavin, Amboise, Chambord e Blois sono solo alcuni dei castelli più belli di questo angolo di Loira. Lo Château de Nanteuil (nella foto più in basso) vicino al paese di Huisseau-sur- Cosson, è un castello del XIX secolo in pieno bosco trasformato in laboratorio con corsi di cucina, bottega di vino locale mentre di fronte al castello c'è l'Hôtel du Grand Saint-Michel.

GUARDA ANCHE: COSA VEDERE NEI DINTORNI DI PARIGI

Il castello di Chambord (nella foto in basso) è una delle perle della Sologne. Costruito nella prima metà del 1500 è una delle tappe obbligate di alcuni degli itinerari più belli da percorrere nella Loira in bicicletta.


La storia e l'epoca d'oro della Sologne iniziano subito dopo la rivoluzione francese quando la borghesia parigina inizia a cercare un posto dove godersi l'aria pulita, la caccia e il buon cibo. E' dalla fine del 1700 dunque che la Sologne affina le sue capacità nell'ospitalità e nella buona cucina.