Idee di viaggio

Dormire gratis nella storica libreria di Parigi

Nella storica libreria parigina la Shakespeare & Company si può dormire gratis, ma ci sono delle condizioni

Libreria Shakespeare & Company VIAGGI URBANI Shutterstock
4.3/5

A Parigi esiste un posto speciale che è stato luogo di incontro di grandi scrittori come Hemingway, Joyce e Fitzgerald. E' la storica libreria Shakespeare & Company e si trova al civico 37 di Rue de la Bucherie a Parigi.

LEGGI ANCHE: GUIDA ALTERNATIVA DI PARIGI

Shakespeare and Company libreria a Parigi

La storia della libreria ha origini antichissime. Fu Sylvia Beach, emigrata statunitense, ad aprire originariamente la Shakespeare and Company al numero 8 di rue Dupuytren. Nel 1921 la location venne spostata su rue de l'Odéon.

shakespeare-and-company

(Christian Bertrand / Shutterstock)

In quel ventennio la libreria divenne il centro della cultura anglo-americana a Parigi ed ospitò illustri personaggi come Hemingway, Ezra Pound, Stein, George Antheil, Man Ray e Joyce. Qui circolavano anche titoli banditi nel Regno Unito. Ma tutto ciò durò fino al 1941 quando la libreria chiuse i battenti a causa dello scoppio della seconda guerra mondiale. Qualche anno più tardi (nel 1951) un altro statunitense di nome George Whitman, memore della gloriosa storia della Shakespeare and Company di Sylvia Beach, aprì una nuova libreria che qualche anno più tardi prese il nome di Shakespeare and Company.

Negli anni cinquanta la libreria fu punto di riferimento per molti degli scrittori della Beat Generation come Henry Miller, Allen Ginsberg e William Burroughs. LEGGI ANCHE: COSA FARE GRATIS A PARIGI Migliaia di persone sono passate di lì negli anni: scrittori, viaggiatori e personaggi eccentrici abitavano le stanze di questa bellissima libreria. George Whitman aveva a disposizione dei posti letto da offrire a chi ne aveva necessità.

Il motto della libreria era sin dal 1951 "be not inhospitable to strangers lest they be angels in disguise". 

shakespeare

(Luciano Mortula - LGM / Shutterstock)

LEGGI ANCHE: VILLAGE ST PAUL A PARIGI

Dormire nella libreria Shakespeare & Company

Ancora oggi sua figlia Sylvia mantiene viva la tradizione portata avanti dal padre con il programma tumbleweeding.

La libreria funziona anche da hotel per i giramondo, i viaggiatori, gli artisti o gli scrittori di tutto il mondo. Ci sono 8 posti letto al secondo piano disposti tra gli scaffali pieni di libri.

 libreria-parigi

(Studio Dagdagaz / Shutterstock)

Per poter passare una notte lì bisogna ricevere l'invito della proprietaria. Non tutti possono partecipare l'invito è solitamente limitato a scrittori, esperti di letteratura e grandi amanti dei libri. In cambio l'ospite dovrà ricambiare con piccoli lavoretti all'interno della libreria per un'ora al giorno come spolverare i volumi, spazzare, leggere un libro e scrivere una piccola biografia che verrà conservata in questo luogo intriso di storia.

Per informazioni e candidature shakespeareandcompany.com.

Aggie browsing #shakespeareandcompany #shakespeareandco

Un post condiviso da Shakespeare and Company, Paris (@shakespeareandcoparis) in data: 23 Feb 2017 alle ore 12:59 PST

Thanks for the photo @alexislicha ・・・ Lovely concert from the Bookshop Band! #bookshopband #shakespeareandcompany #shakespeareandco #

Un post condiviso da Shakespeare and Company, Paris (@shakespeareandcoparis) in data: 21 Ago 2016 alle ore 02:53 PDT

Spring cleaning, round 2!

Un post condiviso da Shakespeare and Company, Paris (@shakespeareandcoparis) in data: 26 Apr 2016 alle ore 02:32 PDT

Scopri