Idee di viaggio

In Provenza sulle routes de la lavande

Viaggio alla scoperta delle strade della Lavanda in Provenza

Provenza WEEKEND Shutterstock
5/5

Da giugno ai primi mese di agosto c'è un territorio della Francia, noto in tutto il mondo, che veste di viola e inebria l'olfatto con il suo profumo: è la Provenza. In questo periodo dell'anno, dal Vercors al Verdon, i campi di lavanda sono in fiore.

Se viaggiate in questa regione durante la fioritura della lavanda, avrete l'opportunità di ammirare paesaggi sontuosi, conoscere la cultura della lavanda e le sue lavorazioni e scoprire i segreti della lunga storia provenzale. 

Dalla Drôme alle Alpes-Maritimes, passando per le Hautes-Alpes, le Vaucluse e le Alpes de Haute-Provence, esiste un percorso unico al mondo, conosciuto come le Route de la Lavande, famoso per i suoi paesaggi unici. In questo articolo troverete una utile guida alla strada della Lavanda in Provenza con itinerari e tappe e cose da visitare. 

foto-provenza

Routes de la Lavande

Immense distese inebranti e profumate, paesaggi che sembrano usciti dal pennello di un artista, borghi dove la vita scorre lenta: la strada della Lavanda è una delle più belle strade turistiche da percorrere nei mesi che vanno da giugno a settembre.

Si tratta di un itinerario meraviglioso che tocca villaggi, ecomusei, laboratori artigianali distillerie nei territori tra il Luberon e le Alpi e l'Alta Provenza. Si suddivide in 7 percorsi differenti che vi faranno conoscere ognuna delle 7 aree geografiche della produzione di lavanda.

  • Route 1

Si snoda lungo 166 km tra Vercors, Diois, Roanne and Buëch. Questa è la parte più settentrionale della produzione della lavanda che si snoda in un territorio che va dal fiume Drôme alle rive del Buëch. Con il fiume Drôme a farvi da guida, incontrerete distillerie sorprendenti, villaggi e interi paesaggi già toccati dal sole del sud.

  • Route 2 

Il secondo percorso, tra la valle del Reno e le Prealpi, si snoda tra la la Drôme Provençale e l'Enclave des Papes lungo una strada lunga 133 km. Si parte da Montélimar per arrivare a Nyons lungo un percorso che devia per piccoli sentieri fiancheggiati dai campi di lavanda e dominati, in lontananza dalla sagoma arrotondata del Mont Ventoux. Non dimenticate di assaggiare le specialità culinarie di questa zona come l'olio d'oliva di Nyons, il vino dell'Enclave des Papes e il nougat di Montpellier. 

  • Route 3

Questo itinerario si snoda tra Vaison-de-la-Romaine e Sisteron ed è ricco di soprese. Siamo a cavallo tra Drôme e Hautes-Alpes, in un angolo di Francia che ha conservato un modo di vivere tradizionale e che è uno dei migliori centri di coltivazione della lavanda. Questa strada della lavanda è percorribile da aprile a novembre, ma è nei mesi di giugno e luglio che la fioritura della lavanda dà il meglio di sé. Il percorso è lungo 212 km e vi porterà alla scoperta del territorio di Vaison de la Romanie conosciuto più per le rovine gallo-romane che per la sua lavanda, basta spingersi un po' più in là, verso Buis-les-Baronnies per capire che i campi di lavanda sono molto vicini. 

  • Route 4

Nel cuore del Baronnies Provençales, da Nyons a Ferrassières, la strada panoramica è lunga 105 km e vale la pena percorrerla per il profumo dei campi di lavanda vicini ai succosi peri del Méouge, per i tigli Baronnies e per la delizia di tutti e cinque i sensi. 

  • Route 5

La quarta strada si snoda attraverso la campagna del Luberon fino all'Alta Provenza in un sentiero lungo 199 km. Vi troverete nel cuore dei campi di lavanda, dove ammirare un'incredibile miscela di colori che vi lasceranno senza fiato: l'ocra delle cave di Rustrel, il grigio del castello di Mane e il bianco delle bories, delle piccole costruzioni di pietra, ai piedi del Montagna di Lure. Godetevi, in questi paesaggi da cartolina, i profumi di timo e rosmarino a Simiane-la-Rotonde, un'antica fortezza medievale costruita tra campi di lavanda.

  • Route 6

Dalla valle del Durance al leggendario altopiano di Valensole, alle porte del Verdon, l'itinerario si snoda nel cuore della lavanda nei territori dell'Alta Provenza e del Verdon. A est, scoprire lo splendido castello di Aiguines e il Lac de Sainte-Croix e a nord Digne-les-Bains offre acque termali la cui qualità è nota sin dal Medioevo. Non perdetevi il bellissimo villaggio di Moustiers-Sainte-Marie, culla della maiolica.

  • Route 7

Benvenuti sul balcone della Costa Azzurra: le Prealpi d'Azur. L'itinerario si snoda per 70 km lungo questo suggestivo territorio. Dirigetevi a Castellane, la porta di accesso al paradiso selvaggio. La valle a ridosso del ponte dell''Artuby è il posto perfetto per gli appassionati di canyoning. Fate una sosta a Gourdon, un curioso villaggio arroccato e visitate Grasse, con i suoi vicoli che odorano di lavanda e zafferano è la città storica dei profumi in Provenza.

 

Migliori destinazioni per la Lavanda in Provenza

  • Sault
  • Mane
  • Forcalquier
  • Manosque
  • Valensole
  • Mezél
  • Digne-les-Bains
  • Thoard
  • Châteauredon
  • Castellane
  • Barème
  • Saint-André-les-Alpes
  • Saint-Julien-du-Verdon
  • Grasse
  • Saint-Paul de Mausole
  • Ile de Porquerolles
  • Isle-sur-La Sorgue
  • Aix-en-Provence
  • Roussillon

 

Mappa e Cartina

Scopri