Idee di viaggio

Il sentiero dei Doganieri

A piedi in Normandia, passando per spiagge e prati salati, fino all'Abbazia di Mont Saint-Michel

Mont Saint-Michel A PIEDI Shutterstock
4.2/5

Quale modo migliore di raggiungere l'Abbazia di Mont Saint-Michel se non a piedi? In Normandia c'è un cammino che passa per spiagge e falesie, scogliere di granito rosa e fari scenografici, e raggiunge proprio la baia di Mont Saint-Michel.

sentiero-doganieri

Sentiero dei Doganieri

Il Sentiero dei Doganieri percorre uno dei tratti di costa più selvaggi della Francia, dalla Baia di Veys a quella di Mont Saint-Michel. È conosciuto anche come GR 223 (sentiero numero 223 della Grande Randonnée) e passa per le scogliere di granito rosa della zona della Manche e per le falesie di Champeaux, lungo quello che è conosciuto come il più bel kilometro di Francia.

La Grande Randonnée è una rete di sentieri escursionistici francesi che, come una ragnatela attraversa e connette i posti più belli del paese, compresa la Corsica (qui abbiamo parlato del GR 20, uno degli itinerari di trekking più belli e difficili d'Europa). Alcuni di questi sentieri ricalcano gli antichi itinerari percorsi dai doganieri che perlustravano le coste nella lotta al contrabbando ed il GR 223 è uno di questi.

sentiero-dei-doganieri-3

GR 223

Il GR 223 misura 446 km sospesi tra terra e mare. Lungo il percorso non perdetevi la visita al fort du cap Lévi, alle antiche cave di granito rosa ed a Cap de la Hague. Le più alte falesie d’Europa si trovano a Nez de Jobourg, mentre ad Havre de la Vanlée odorerete le più grandi distese di herbus. Alcune delle pianure attraversate dal sentiero vengono infatti occasionalmente invase dal mare durante l'alta marea e creando dei golosissimi pascoli salati che da queste parti sono conosciuti come herbus e piacciono tanto agli ovini.

sentiero-doganieri-2

GUARDA ANCHE: VELOSCENIC, DA PARIGI A MONT SAINT-MICHEL IN BICICLETTA

Tappe

Il sentiero dei Doganieri in Normandia è suddiviso in 23 tappe che vanno dai 15 ai 25 km di distanza. Qui sotto trovate tutte le tappe e la mappa del percorso. Maggiori info sul sito ufficiale dell'ufficio del turismo della Manica.

  • Da Isigny-sur-Mer a Carentan: 17.8 km
  • Da Carentan a Utah-Beach: 18.6 km
  • Da Utah-Beach a Sainte-Mère-Eglise: 15.2 km
  • Da Sainte-Mère-Eglise a Fontenay-sur-Mer: 18.0 km
  • Da Fontenay-sur-Mer a Saint-Vaast-la-Hougue: 23.0 km
  • Da Saint-Vaast-la-Hougue al Phare de Gatteville: 16.4 km
  • Da Phare de Gatteville a Cap Lévi: 18.2 km
  • Da Cap Lévi a Cherbourg-Octeville: 20.8 km
  • Da Cherbourg-Octeville a Omonville-la-Rogue: 22.5 km
  • Da Omonville-la-Rogue a Nez des Voidries: 18.1 km
  • Da Le Nez des Voidries a Biville: 16.0 km
  • Da Biville a Sciotot: 21.1 km
  • Da Sciotot a Hattainville: 17.8 km
  • Da Hattainville a Port-Bail: 18.2 km
  • Da Port-Bail a Saint-Germain-sur-Ay Plage: 17.3 km
  • Da Saint-Germain-sur-Ay Plage a Pirou-Pont: 25.3 km
  • Da Pirou-Pont a Coutainville-Plage: 20.0 km
  • Da Coutainville-Plage a Regnéville-sur-Mer: 22.6 km
  • Da Regnéville-sur-Mer a Saint-Martin-de-Bréhal: 17.9 km
  • Da Saint-Martin-de-Bréhal a Bouillon: 22.1 km
  • Bouillon a Genêts: 19.8 km
  • Da Genêts a Pontaubault: 21.6 km
  • Da Pontaubault a Mont Saint-Michel: 18.1 km

 

 

Mappa

Scopri