Idee di viaggio

Dormire ad Amburgo

Guida a dove soggiornare in città

Amburgo DORMIRE Shutterstock
3.7/5

Amburgo è costruita su una serie di isole nel fiume Elbacon una ramificata ed efficiente rete di trasporto pubblico composta da treni e metropolitane, autobus e traghetti 24 ore su 24 che coprono l’intero territorio cittadino e permettono di spostarsi tra i vari quartieri con relativa facilità.

Questa città ben si adatta ad ogni tipologia di viaggiatore: dalle famiglie, ai giovani, agli amanti dell’arte ci sono svariate soluzioni di alloggio per tutte le tasche ed esigenze che spaziano dagli ostelli agli hotel di lusso. 

Amburgo ha un anima composta da quartieri vivaci e movimentati ed altri più tranquilli e rilassati, alternativi o ricchi di attrazioni culturali, con una grande eterogeneità ma ognuno con un'atmosfera distinta e un’identità precisa. Per tale ricchezza di offerta sarà bene scegliere di soggiornare nella zona che meglio si adatta alle vostre esigenze e interessi. 

Ecco una lista dei principali quartieri di Amburgo, distinti per budget, posizione e luoghi di interesse.

Dormire ad Amburgo

  • Altstadt

Altstadt ("Città Vecchia" in tedesco), è la zona più popolare e dinamica del centro città, è l’area più centrale dove soggiornare ad Amburgo, ideale per chi non conosce ancora la città. Si tratta di un piccolo quartiere ricco di attrazioni turistiche, buono per passeggiare per le sue stradine, lungo il fiume Elba per godersi il panorama, nelle sue piazze e ponti. È una zona di facile accesso a tutte le attrazioni di Amburgo grazie alla rete della metropolitana presente con ben sei stazioni all'interno del quartiere.

Altstadt rappresenta il cuore della città, non solo ospita i monumenti più rappresentativi ma offre anche una grande varietà di negozi, ristoranti, bar, teatri e musei. È un luogo ricco di cultura e attività ottimo anche come punto di partenza per una visita di breve durata. 

In tal senso vi si possono trovare svariate possibilità di alloggi, anche di lusso e rappresentanza. Per questo le tariffe degli hotel in questa zona potrebbero essere superiori a quello del resto della città, assestandosi in una fascia medio-alta.

  • St Georg

A nord-est di Altstadt, circa a 20 minuti a piedi dal centro è un'ottima scelta per stare in prossimità delle principali attrazioni in città ma a prezzi più abbordabili. È una zona vivace con una vera atmosfera di quartiere con i suoi bar, ristoranti e negozi. Questo è il quartiere ideale per i viaggiatori LGBTQ con la sua radicata presenza di bar e la vivace parata dell’Hamburg Pride.

Grazie alla sua variegata composizione multietnica a st Georg è possibile assaggiare numerosi tipi di cibo internazionale con ristoranti e street food di cucine mediorientali e asiatiche.

Grazie alla sua natura di quartiere popolare e turistico e alla sua strategica posizione nei pressi della stazione principale di treni e autobus, st.Georg si classifica tra i migliori quartieri dove soggiornare in città. 

L’offerta di alloggi spazia tra numerose soluzioni che vanno dagli hotel di lusso, alle abitazioni private, agli ostelli economici con relativa varietà di prezzi.

  • Altona

Altona è il miglior quartiere di Amburgo per i viaggiatori con un budget limitato, da considerare per chi volesse soggiornare in un ostello, in un hotel economico o in un b&b dispone di alloggi confortevoli e convenienti. 

È un distretto situato a ovest di Amburgo, proprio accanto al quartiere di St. Pauli, offre la possibilità di visitare Amburgo con facilità ma spendendo molto meno.

La zona è elegante, piena di vicoli e residenze antiche ma soprattutto di parchi, giardini e spazi verdi dove ci si può rilassare in tranquillità come: il Volkspark , la passeggiata sul fiume per il vecchio porto e la spiaggia sulle rive del fiume Elba. 

Altona è servita da tre stazioni ferroviarie tra cui il capolinea di molti treni a lunga percorrenza e il servizio ad alta velocità per Berlino.

  • St Pauli

Per gli amanti della vita notturna, il quartiere di St. Pauli è il luogo ideale dove soggiornare ad Amburgo. Famoso in Germania per la sua atmosfera alternativa è considerato uno dei più grandi distretti a luci rosse d'Europa. La sua via principale, la Reeperbahn è nota per essere il tratto di strada con più bar e locali notturni del paese. 

Malgrado la sua fama ambigua st. Pauli resta un quartiere non pericoloso, adatto ai turisti che vogliono tirar tardi nelle sue discoteche, pub, ristoranti, teatri e locali di musica dal vivo.

Ospita anche gallerie d’arte e l’antico mercato del pesce di Amburgo, oggi divenuto punto di riferimento per gli amanti dello street food con le sue numerose bancarelle di cibo locale e internazionale.

Questo popoloso e vivace quartiere sulla riva destra del fiume Elba, offre una varietà di sistemazioni economiche ed è raggiunto da tre fermate di metropolitana.

  • Schanzenviertel

Schanzenviertel è il quartiere giovane e alla moda di Amburgo, considerato il più bello in città, ideale per i visitatori giovani e curiosi. 

Una tempo era il centro della controcultura cittadina, ricco di arte e attivismo politico oggi dopo un processo di gentrificazione è abitato da professionisti e ceto borghese che ne hanno cambiato l’identità.

La sua atmosfera affascinante gode quindi di influssi sociali diversi che ne fanno una delle aree più interessanti di Amburgo. Lungo le sue strade s’incontrano negozi di musica e caffè moderni, negozi di moda e il mercatino delle pulci, edifici eleganti e palazzi occupati.

Ricco di attrazioni e attività è il quartiere buono per vivere come un vero cittadino del posto.

I prezzi in termini di alloggio e cibo sono di norma più bassi rispetto ad altre aree di Amburgo, rendendo questa zona uno dei migliori quartieri dove soggiornare. Nei pressi della stazione di metropolitana si trovano diversi alloggi di fascia media, confortevoli e adatti a chi vuole conoscere la città senza fretta.

  • HafenCity 

È uno dei quartieri più interessanti e recenti di Amburgo. Si trova vicino al centro storico, nella zona deÈ vecchio porto di Amburgo che nell’ultimo decennio è stato trasformato in una moderna area residenziale e di svago con un grande progetto di riqualificazione urbana.

HafenCity è il miglior quartiere per le famiglie. Ha dimensioni ridotte facilmente percorribili a piedi e offre molteplici attività adatte ai bambini e ai loro genitori. Ospita numerosi campi da gioco, aree verdi e la famosa sala concerti Elbphilharmonie.

I vecchi magazzini abbandonati sono stati riconvertiti in hotel e residenze raffinate, adatti per chi cerca un soggiorno in strutture moderne e di lusso al riparo dal caos del centro ma comunque ben collegate con i mezzi pubblici.

Consigli sugli alloggi

  • Dove alloggiare la prima volta - Altstadt
  • Dove alloggiare con un budget limitato - Altona
  • Dove alloggiare per la vita notturna - St. Pauli
  • Dove alloggiare per giovani alla moda  – Sternschanze e St. Georg
  • Dove alloggiare con la famiglia – HafenCity

 

Autore: Giorgio Calabresi

Scopri