Idee di viaggio

Come sopravvivere all'Oktoberfest

Le dritte ed i consigli per sopravvivere all'Oktoberfest senza spendere troppo e senza ridursi troppo male

Oktoberfest WEEKEND Shutterstock
/5

Durante l'Oktoberfest vengono spillati oltre 7 milioni di litri di lager. Il tendone più grande, l'Hofbräu-Festzelt, ha 10.000 posti a sedere a cui si aggiungono tutti quelli delle tende più piccole.

Per farla breve l'Oktoberfest è una festa enorme e folle in cui si può bere veramente molto e si può spendere anche tanto. Di seguito la guida per sopravvivere all'Oktoberfest e divertirsi che potrebbe esservi molto utile.

LEGGI ANCHE: OKTOBERFEST A MONACO DI BAVIERA

GIRATE PIU' TENDONI - Il consiglio è di non rimanere legati ad un solo tendone anche se vi siete trovati bene. Più sarete aperti e più avrete possibilità di divertirvi.

INIZIATE PRESTO - Il momento migliore per andare all'Oktoberfest è la mattina, specialmente durante la settimana. La maggior parte dei tendoni offrono birra e cibo a prezzi leggermente più bassi ed hanno posti a sedere gratuiti fino alle 15.00.

Durante i weekend è meglio arrivare prima delle 8.00 del mattino.

CHIEDETE AIUTO: Se arrivate tardi la cosa da fare è cercare una tenda ancora aperta (le porte chiuse significano che il tendone è pieno). Una volta dentro cercate il capo cameriere (è vestito bene e non porta cibo o birra) e chiedete a lui se c'è un tavolo a disposizione, potrebbe aiutarvi anche se sembrano pieni.

ABBASSATE LE VOSTRE ASPETTATIVE - L'Oktoberfest è la festa della birra più grande del mondo ma questo non significa che asseggerete le birre più buone della vostra vita: le birre che troverete sono al massimo decenti, più che sulla buona birra infatti la festa di Monaco si basa sulla quantità e sull'atmosfera.

Scopri