Idee di viaggio

Il cammino di Kumano: il cammino mistico che non puoi perdere in Giappone

15 foto che ti metteranno lo zaino in spalla, direzione: i sentieri di Kumano in Giappone.

Kumano Kodo Shutterstock
5/5

La foresta di Kumano nella penisola di Kii (Prefettura di Wakayama) è uno dei luoghi sacri più intrisi di spiritualità e mistero di tutto il Giappone.

Una serie di sentieri in selciato si snodano nel folto della foresta delimitati da pietre ricoperte di muschio e statuine del dio Jizo. Conducono a tempi Shintoisti: i tre magnifici santuari di Kumano.

GUARDA ANCHE: HASHIMA, L'ISOLA ABBANDONATA IN GIAPPONE

old way of Kumano 熊野古道 #Japan #Wakayama #Kumano #old #Worldheritage #stone #stonepavement #street

Una foto pubblicata da @diego7diego in data: 12 Mar 2015 alle ore 13:48 PDT

#VSCOcam #kumano #mie

Una foto pubblicata da NENOI Akira (@nenoved) in data: 24 Feb 2015 alle ore 06:08 PST

Già durante la preistoria a questi luoghi erano legati culti animisti.

Centinaia di anni fa i sentieri erano meta di pellegrinaggi e si credeva che le zone più selvagge del bosco di Kii fossero abitate dai Kami, divinità sacre shintoiste.

I primi imperatori del Giappone percorrevano una strada che da Kyoto, passando per Osaka e Tanabe, raggiungeva la foresta sacra, conosciuta come l'antica strada di Kumano, Kumano Kodo.

Con l'arrivo del Buddismo in Giappone i Kami si trasformarono in manifestazioni del Buddha, le credenze si trasformarono, ma il sentiero rimase un percorso sacro, meta di pellegrinaggi di mobili e imperatori, ricchi e poveri.

 

Quella di Kumano resta anche oggi una religione aperta alle interpretazioni, un sentiero mistico universale per laici e fedeli di ogni dottrina.

#nachifalls #nachikatsuura #wakayama #Japan #waterfall

Una foto pubblicata da Yana (@yannnkka) in data: 10 Mar 2015 alle ore 02:35 PDT

Sake anyone? #sake #japan #nachifalls #tourist #wakayama

Una foto pubblicata da Natasha Eldred (@shinetravelpr) in data: 6 Feb 2015 alle ore 18:42 PST

I sentieri tra le foreste raggiungono tre principali santuari di Kumano: Hongu Taisha, Hayatama Taisha e Nachi Taisha.

La Kumano Kodo passa vicino alle spettacolari Gole di Dorokyo che possono essere visitate anche in barca (con partenza da Shiko).

#wakayama #mie #nara #ravine #dorokyo #water #river #japan #summer

Una foto pubblicata da @junko312 in data: 5 Ago 2012 alle ore 22:25 PDT

🍃 #瀞峡 #DoroKyo #nature #driving #drive #Wakayama

Una foto pubblicata da ino (@paranoia_star) in data: 25 Mag 2014 alle ore 06:42 PDT

Lungo i sentieri di Kumano ci sono numerose sorgenti termali.

A Kawayu ognuno può creare il suo personale Onsen: basta scavare e muovere i sassi sul fondo del fiume per vedere affiorare l'acqua calda, da regolare a seconda dei propri gusti con quella più fresca del fiume.

♨️

Una foto pubblicata da JH♥ (@amabile_js) in data: 31 Lug 2014 alle ore 18:42 PDT

La sorgente di Yunomine è una delle più antiche di tutto il Giappone. I primi pellegrini di Kumano ci si immergevano per purificarsi prima di andare a pregare a Kumano e ancora oggi la sorgente continua a svolgere questo ruolo mistico.

Scopri