Idee di viaggio

Ine no Funaya, la piccola Venezia di Kyoto

Guida con foto alla città del Giappone conosciuta come la piccola Venezia

Funaya GIAPPONE Shutterstock
5/5

In Giappone, nella prefettura di Kyoto, sulle rive della Ine Bay c'è una tranquilla cittadina di pescatori fatta di casette di legno galleggianti.

Si trova fuori dalle destinazioni turistiche più battute del Giappone è conosciuta come la Piccola venezia di Kyoto

LEGGI ANCHE: COSE DA SAPERE PRIMA DI ANDARE IN GIAPPONE

Ine no Funaya

Il villaggio si chiama Ine No Funaya ed è formato da 230 Funaya: edifici di legno in riva al mare dove i garage si trovano a livello dell'acqua e vengono utilizzati dai residenti per deporre le barche. 

La cittadina paragonata a Venezia è un luogo protetto, proprio per l'importanza e la particolarità delle sue abitazioni. Ogni funaya è formata da un'unità abitativa ai piani superiori, mentre al livello dell'acqua c'è il garage per le barche, l'attrezzatura da pesca e la cantina dove i pescatori mettono ad essicare il pesce pescato. 

Le case sono state costruite così per massimizzare lo stetto tratto di terra tra il mare e le montagne, in una zona non soggetta alle maree. 

Per la sua particolarità il paesino è diventato attrazione degli amanti della pesca e della vita tranquilla. Qui potrete consocere l'arte della pesca giapponese in tutte le sue fasi ed assaggiare ottimo pesce freschissimo nelle locande tradizionali. 

Come arrivare

Funaya si trova a circa a 2 ore e mezza di auto dal centro di Kyoto e da quello di Osaka, entrambe destinazioni must di un viaggio in Giappone. In alternativa potrete raggiungerlo in 50 minuti di autobus dalla stazione di Amanohashidate. Gli autobus sono frequenti e puntuali.

Foto e immagini

Mappa e cartina

Scopri