Idee di viaggio

Tashirojima, l'isola dei gatti in Giappone

L'isola in cui i gatti sono i re del regno e decisamente in sovra-numero.

Tashirojima ESPLORAZIONI iStock
/5

Tashirojima

Secondo la cultura locale giapponese i gatti portano fortuna e chi si prende cura dei gattiottiene, per la proprietà transitiva, fortuna.

E' così che Tashirojima è diventata nel corso del tempo l'isola dei gatti. Curati e trattati come re, i felini si sono moltiplicati sull'isola, mentre gli abitanti a due piedi, a cui i gatti avrebbero dovuto portare fortuna, sono passati da una popolazione di 1000 a 100 individui.

Ora il numero dei gatti supera di molte unità quello degli uomini e l'isola ha guadagnato una certa popolarità. Conosciuta come l'isola dei gatti oggi Tashirojima è frequentata dai turisti e dagli appassionati di felini, che come il web ci insegna, sono tanti.

GUARDA ANCHE: IL PARCO DELLE VOLPI IN GIAPPONE


Gli unici visitatori indesiderati sono i cani: a loro l'ingresso a Tashirojima è strettamente vietato per salvaguardare il benessere dei gatti (e quello mentale dei cani).

COME RAGGIUNGERE TASHIROJIMA: partendo dal Sendai, Ishinomaki (石巻市), bisogna raggiungere Tahirojima in traghetto. 

La Ajishima Line effettua tre viaggi da e per Tashirojima (田代島), da Ishinomaki a Nitoda (仁斗田), il villaggio principale. Si parte alle 9:00 o alle 12:00 e si torna alle 14:12 o alle 15:33 (qui trovate gli orari dei traghetti aggiornati).

Il viaggio in battello dura circa un'ora.

Tashirojima - Japan's cat island 😻 Mau dong kesini... 😺😼😸😽😾🙀 #tashirojima #cat #cats #catlovers #catisland

Una foto pubblicata da COLLECTIONS 👉 #VTAE95NOONA (@i_am_adrie) in data: 25 Set 2015 alle ore 22:57 PDT

 

The homies #tashirojima #japan #miyagi #ishinomaki #catisland

Una foto pubblicata da 일요일 (@sundailove) in data: 30 Apr 2015 alle ore 21:19 PDT

 

 

Scopri